Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 06/23/2019 in all areas

  1. 3 points
    Cambiano il CEO ma lefigure demmerda sono sempre da alta classifica.
  2. 3 points
    Ahhh... dopo tutti questi anni di lavoro..."37"... il business non fa per me!!. Io faccio...come sempre e con la qualità di sempre. Ho appena pubblicato la news per settembre di POMPEII PE603 e già la risposta è incredibile. Queste sono le mie soddisfazioni. Rock/On.
  3. 2 points
    Il prof in ferie si sta perdendo una chat da calciomercato storico: passaggi pesanti di chitarre aliene. Fra ti sei perso il bid per la Suhr tigrata rosa
  4. 2 points
    Parto per la Sardegna, a caccia di over 70 da fotografare e girare a Giorgè. Sarò raramente in chat. Vi regalo questa chicca per pochi di spessore. Baci dove volete voi ❤️
  5. 2 points
    Bei tempi quando si scoprivano gli H9 registrati ma nuovi, le teste di cavallo ed i limiter. Ora si comprano le chitarre del colore della mensola per non crear disturbo ottico mentre si spolvera. Che amarena
  6. 2 points
    Salmo in sedia a rotelle che spiega ai ragazzi come pogare, chiede se qualcuno sta male, fa entrare i soccorsi e salire sul palco...sarà figlio della educazione alla cittadinanza nella scuola di oggi. Come abbiamo fatto a tornare vivi dai live di slayer, metallica, anthrax...?! (Comunque bello, bravo e intelligente. Band grandiosa. A tratti pareva un concerto dei NIN)
  7. 2 points
    Ai molti che ancora cercano di convincersi che "foxey lady e purple haze" siano pezzi coinvolgenti e accattivanti: sparatevi un riascolto di questa bomba ormonale fine 90, pre brazzers e quando il total-glabra era al suo acme epocale
  8. 2 points
  9. 2 points
    Comunque non era un fenomeno neanche prima eh
  10. 2 points
  11. 2 points
    La gioia della mattonella: il pedale che nell'immaginario collettivo ha avuto il solito percorso della Bogner Shiva prima e dopo i sample del Bru
  12. 2 points
    Ok, sono stati fatti importanti aggiornamenti su DD. 1) Il secondo canale ha uno stadio di guadagno in più al fine di proporre una distorsione di carattere migliore. 2) il Loop effetti integra un mixer dove puoi mixare da quanto serie a quanto parallelo e il relativo livello dell'effetto 3) L'uscita rec-out vede aggiunto un preamplificatore Clean in modo tale che il nuovo "speciale" può essere usato dritto sull'impianto o mixer offrendo sul bypass il clean. Questo fa si che il pedale diventa a tutti gli effetti un tre canali + boost..... Per il resto migliorie di design, nuove parti meccaniche e stesse dimensioni.
  13. 2 points
    Han chiamato gli anni 80. Han detto che scopiamo troppo poco, e vogliono dare una mano.
  14. 2 points
    Ciao.. so che è passato del tempo ma non posso non commentare... vero quel che dici.. ma ti posso assicurare che tra una chitarra con legni "costosi" e una con legni "poveri" non ci passano 150 euro di differenza e non è scontato quale sia quella che suoni meglio. La questione "ATTIVITA' REGOLARE" pesa mooolto di più... se lavori la domenica in garage DEVI essere molto più a buon mercato (e a dirla tutta non dovresti vendere nemmeno) a meno che non si parli di legni veramente rari (pali brasil, palemoon ebony, radiche esoteriche) i legni sul prezzo finale contano poco... conta molto di più la finitura, che , per esempio, sulle mie chitarre è meno "critica" che una gloss. vorrei però dire che la mia scelta dei legni non è votata all'economia ma alla peculiarità sonora e alle finiture che i legni che uso mi permettono 🙂 ciao !! miiii.... avevo già risposto.... sto proprio messo male... :D :D :D
  15. 2 points
    Wha non so, il Klon fa cagare in qualsiasi posizione.
  16. 2 points
    Chitarre da lavoro? Ma qua si comprano per tappezzare le pareti!
  17. 2 points
    Bella lì, guarda, secondo me hai fatto bene. Vero che il Jensen è un po' duro in alto sulle distorsioni spinte, nulla a cui non si possa rimediare in decenza con un po' di spippolaggio intelligente, ma sui puliti e sui puliti overdraivati super classici ti darà belle soddisfazioni. Anzi sui puliti blackface style il Blues Junior col Jensen è praticamente imbattibile per rapporto qualità/prezzo/potenza/usabilità in casa a volumi umani. C'è poco da fare, ci esci SRV accompagnamentoso pulitoso in un nanosecondo senza diventar matto. Per quanto riguarda il montaggio non farti pare, anzi approfitta per verificare l'assemblaggio generale (piuttosto approssimativo) e le coppie di serraggio di tutta la viteria. Per cambiare il cono si fa in un attimo. Togli lo chassis dell'amp in due minuti (4 viti) e cambi il cono, rimonti tutto: delicatezza e attenzione sono tutto ciò che serve. Tutorial video qua: https://www.youtube.com/watch?v=tDuvo_JBsOk
  18. 1 point
    Buone Ichnuse allora!!
  19. 1 point
    a voi la chat funziona regolare? Ultimamente mi sembra instabile soprattutto quando siamo più di tre
  20. 1 point
    Oggi si chiuda il forum, per celebrare degnamente quest'Uomo, grazie! Ci rivediamo domani in chat.
  21. 1 point
    a me è venuta voglia di pigliarne un'altra.
  22. 1 point
    Sempre con Morgan
  23. 1 point
    Melody sia tra chitarra ed effetti e tra effetti ed ampli? Io ora il Lyric lo uso tra effetti e ampli mentre tra chitarra ed effetti uso il Monster Cable; in questo modo ho ottenuto la migliore combinazione possibile (per i miei gusti).
  24. 1 point
    Scaruffi dice che si può fare di meglio ma secondo me ci si può accontentare ..
  25. 1 point
    Ciao, dico la mia, da piccolo produttore. Le cose che dico sempre quando mi chiedono una chitarra sono più o meno queste : 1-farsi fare (non farsi da se) una chitarra cosat DI PIU' che comprarne una già fatta, incredibile ma c'è chi ancora pensa il contrario. 2-se ti fai fare una chitarra (o ne compri una artigianale) è per tenertela, non per rivenderla (ragion per cui difficilmente faccio una tele butterscotch, nemmeno se me la chiedono) 3-L'idea che hai in mente tu + l'idea che ho in mente io + la variabilità dei materiali = scordati che sia esattamente quello che ti aspetti. 4-se posso farti provare una chitarra fatta con gli stessi materiali sono molto contento e te ne faccio una più o meno uguale con le tue caratteristiche e sono quasi sicuro che sarà al 90% identica... se vogliamo seguire le tue idee sui legni che hai letto su internet dette da chi le ha lette dette da chi le ha lette etc etc etc.... io alzo le mani. 5-se il ragazzo che le fa nel garage (e le farà sicuramente benissimo) ti chiede meno, vai da lui, io ho affitto, bollette, tasse... però se torni da me mi ritrovi e ti do pure retta. Per la cronaca , i miei prezzi sono limati all'osso non perchè i materiali costino poco ma perchè è la mia lavorazione che è "ottimizzata" :), la differenza di costo (per una tele) di una fatta con materiali "economici" e una "di lusso" parlando di legni, sarà si e no di 100 euro.... che poi si venda uno strumenti con legni figurati a un prezzo esagerato è un'altro discorso... per quanto riguarda hardware e pickup credo al massimo 250 euro (il tutto senza andare su materiali esoterici) Quello che si paga di un artigiano è nell'ordine : Tempo, Costi, Esperienza.. in ultimo i materiali, credetemi... poi ci sono la disponibilità l'umanità e altre cose che sono gratis ma non hanno prezzo. Io preferisco di gran lunga vendere chitarre finite, si provano e se scatta la scintilla uno è anche disposto a scendere a patti su alcune caratteristiche diverse da quelle che aveva in mente. Avere la chitarra esattamente come la volevi e rendersi conto di non sentirla propria per nulla è molto peggio. potrei andare avanti per tutta la sera a scrivere ma basta così 🙂 Ah.. contento di essere stato citato qui !!! Besos.
×