Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 06/26/2018 in all areas

  1. 2 points
    Per non perdere l’abitudine:
  2. 2 points
    Bene! Milioni di pippe per decenni tra pots cavi buffer impedenze tone sucking e poi chiudi tutto su 180k ohm 👍
  3. 1 point
    L’altra modalità Hall...ve l’ho detto che un po’ alla volta ve le faccio sentire tutte😁
  4. 1 point
    Tornando ora dal Forum di Assago. Avranno anche il loro anni, ma conservano un gran tiro! E nonostante il tour di non poche date! Parecchio bravi!
  5. 1 point
    Il fatto che per avvicinarsi a fare quello che fa il Tonal (senza contare le robe strane) con un altro delay analogico, servono 6 Memory Man 1100... e il Tonal RKM lo fa in metà dello spazio di uno solo @newsound A livello di suono delle ribattute, settando il pot di tono al massimo sul Tonal RKM, è molto molto simile al DMM... forse il DMM è ancora un pizzico più chiaro, ma veramente roba di poco, ma per contro non c'è modo di scurirlo e a volte può rompere le palle se si cerca un suono che faccia solo da solo ambiente, senza ribattute definite... inoltre il DMM è più rumoroso. Il TR Blue, rispetto al Red, oltre ad avere tempo di ritardo max dimezzato, è più scuro anche col tono al massimo e per questo motivo non mi aveva fatto impazzire (molto bello anche lui eh, ma meno versatile se si cerca un delay ben presente nel mix); inoltre la modulazione sul Red è assai più gestibile, e devo dire che un po' a sorpresa la preferisco anche a quella del DMM: anzi, per dirla proprio tutta, è la modulazione più bella che abbia mai sentito su un delay. Tra Blue e Red, per 100€ di differenza circa e anche senza considerare il tempo raddoppiato, io andrei comunque sul Red... già solo la maggior escursione verso l'alto del controllo di tono e la modulazione regolabile più facilmente sono due caratteristiche che fanno tanta differenza nell'uso spiccio. Aggiungo, dopo aver parlato anche con Joel, che le loro procedure di taratura non sono il massimo: sul mio ho dovuto aumentare un pochino il volume generale (uno dei trimmer all'interno) perché all'inizio mi sembrava suonare più sottile sul dry... nel mio caso è stata una cosa semplice, anche perché veramente una cosa minima a cui probabilmente molti - meno rompicoglioni di me - non avrebbero fatto neanche caso: ci ho messo 5 minuti avendo tutti gli strumenti per farlo già disponibili, ma è comunque una cosa che non ti aspetteresti di dover fare in un pedale che costa quella cifra... e so anche di non essere un caso isolato, altri hanno dovuto tarare i trimmer di mix e repeats; non parliamo poi dei primi (seriale sotto il 600), dove ce n'erano tantissimi tarati male come bias dei BBD (e quelli son rognosi tanto tanto da tarare!!!). Diciamo che soprattutto all'inizio hanno avuto un bel boom di vendite e hanno pagato un po' di inesperienza (i BBD sono tutti diversi e vanno tarati uno per uno) nella fretta nel dover evadere tutti gli ordini... occhio quindi se si decide di prendere un Blue usato con seriale basso P.S. Gli RKM, sia quelli nuovi nati già come Red, sia quelli blue upgradati, non hanno problemi di bias perché sono stati ri-tarati da loro direttamemte dopo che il problema era già emerso.
×