Vai al contenuto

peppe80

Members
  • Numero contenuti

    296
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

18 Good

Su peppe80

  • Rank
    Member

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Malta

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. peppe80

    Cablaggio Pedalboard

    Hicon ti riferisci comunque ai Pancake giusto? Per intenderci questi: https://www.thomann.de/intl/mt/hicon_flunderklinkenstecker_winkel.htm Mi sa che mi dirigero' su questi, sono relativamente economici e facili da reperire a quanto pare. Gli switchcraft costano di piu ed essendo piu grandi potrebbero creare qualche piccolo problema in pedana con gli spazi. Grazie a tutti per le info!
  2. peppe80

    Cablaggio Pedalboard

    Riapro la discussione perche alla fine ho deciso di optare per il sistema a testa piatta (tipo switchcraft) non solderless, probabilmente con cavo cordial o sommer. Ho trovato in un negozio la possibilita' di prendere 26 jack a circa 50 Euro, il cavo lo prenderei a parte come gia' detto sopra. I jack in questione sono Bespeco, ci sta scritto made in Italy e mi sembrano molto simili agli switchcraft, qualcuno li ha mai provati, sono jack di qualita'? Per avere un idea sono questi di questo annuncio (solo i jack non il cavo): https://www.mercatinomusicale.com/mm/a_bespeco-clr015-cavo-patch-per-pedali-0-15-mt_id3982673.html
  3. Ciao Paolo, grazie per i suggerimenti, si ho fatto esattamente cio che consigli ovvero sono andato in negozio con la mia (acquistata tra l'altro nello stesso negozio) ed ho fatto un confronto, chitarre dritte nell'amplificatore. Premetto che la mia quando la presi la confrontai con un altra American Pro (anche se con corpo in Ontano), una American Special ed una Elite ed oggettivamente suonava meglio di tutte; tornando al confronto con l'American Original 50, quest'ultima suona appunto piu "sweet", meno aggressiva e piu' morbida (sottigliezze comunque), sembra piu smussata sugli estremi di banda ed un po piu' presente nelle medie. Forse la Pro e' piu versatile, ma la Original sembrerebbe ricalcare meglio suoni piu vintage diciamo, da qui scaturiscono i miei dubbi. Discorso a parte per le custom shop usate; so che suonano alla grande, sicuramente son chitarre destinate a restare e non ad essere rivendute. Alla luce dei fatti potrebbe essere la scelta migliore. 🙂
  4. mmm.. no. Ma onestamente credo mi costerebbe piu della differenza della compravendita tra la Pro e la Original per poi avere uno strumento non piu originale credo.
  5. Buon lunedi' gente, dopo una domenica passata interamente con la chitarra a tracolla sto valutando l'ipotesi di vendere la mia Tele American Professional per prendere l'American Original 50. La Professional (e' in finitura Butterscotch Blond quindi con body in Ash) la conosco abbastanza bene nel senso che avendola da poco piu di anno ho avuto modo di testarla in diverse situazioni, live, studio, sala prove, ecc.. e la chitarra si e' sempre comportanta bene. Alla Fender credo abbiano fatto un buon lavoro in termini di feeling e sound, a parte la finitura che a me proprio non piace, scelta legni con venature a caso, manico mezzo fiammato e mezzo no.. insomma conosciamo il brand (premesso che sono sempre stato Fenderista). L' Original 50 l'ho provata in negozio, il suono e' piu "sweet", dotazione (a parte la custodia) piu spartana in quanto non ha il treble bleed, niente sellette compensate, niente vaschetta sagomata, niente meccaniche a differenti altezze, manico deep U, insomma ricalca maggiormente come da nome il progetto originario; in piu la finitura nitro e' molto piacevole alla vista ed al tatto e l'esemplare da me provato e' abbastanza regolare come legni (venature ecc..). Chiunque le abbia gia' avute entrambe o comunque provate a dovere puo aiutarmi nella scelta? Il mio timore e' quello di levare una chitarra che comunque e' gia' collaudata e che so e' abbastanza versatile (per quanto non mi piaccia la sua finitura), per prendere uno strumento, con aggiunta di soldi, forse piu personale ma meno versatile. Grazie per le dritte!
  6. peppe80

    PAF per Orville Les Paul

    Bare Knuckle
  7. peppe80

    Pedalboard senza fronzoli

    Queste le mie scelte Boost: MXR Micro Amp Overdrive: Ibanez TS9/Boss SD1 Distorsore: Boss DS1 (moddato Keeley) Delay: Boss DD7 Riverbero: Boss RV5
  8. peppe80

    Cablaggio Pedalboard

    solo per la fila inferiore, ovvero il compressore, gli overdrive ed il microamp, tutto il resto avra' l'alimentazione dedicata
  9. peppe80

    Budget 1500 euro: cosa/quale/dove?

    Fender Stratocaster American Professional. Io ho la Tele della stessa serie ed e' molto comoda da suonare con valide soluzione (Treble Bleed di serie ad esempio).
  10. peppe80

    Cablaggio Pedalboard

    Grazie a tutti delle risposte, vedo diverse valide soluzioni.. onestamente sono un po restio ai solderless, sara' abitutdine ma avevo un set di George L's in passato e suonavo con il terrore che qualche cavetto facesse i capricci e durante un live andare a "trovare" il problema in una pedalboard con 10/12 pedali diventa complicato: venduti (ma non nego che suonavano bene!) Valida la soluzione con fettuccia piatta sopratutto per la parte inferiore della pedalboard dove i pedali sono ravvicinati.. Per quanto riguarda il cordial confermo che e' un buon cavo, ne ho due economici da 3 metri e vanno benone. Decido e vi aggiorno! Purtroppo non ho George L's da scambiare e sarebbe comunque un po difficile la spedizione perche' non vivo in Italia al momento.
  11. peppe80

    Cablaggio Pedalboard

    Giorno a tutti, posto qui la mia "nuova" (i pedali son sempre quelli) pedalboard che ho ridimensionato (si fa per dire) ad 80 cm di lunghezza per 40 cm di altezza per motivi di spazio, peso e si anche per voglia di cambiare sempre qualcosa. Scelta la posizione degli effetti arriva il solito dilemma; connettori? Cavo? Personalmente stavo pensando a connettori angolari Hicon e cavo Sommer Spirit XS. Pareri a riguardo? Considerando sempre che voglio massimizzare lo spazio quindi solo connettori relativamente piccoli. Grazie in anicipo!
  12. peppe80

    voglia di ... Telecaster

    Prova la nuova serie professional, qualcosa di usato si inizia gia' a trovare, e fondamentalmente considerando le specs che hai elencato ti manca solo il P90.. non mi considero un esperto, ma alle mie orecchie suonano alla grande.
  13. peppe80

    Migliorare suono cort

    M1 LR Baggs Montato un mese fa sulla mia Ibanez AW, chitarra all solid ma di fascia medio bassa, con il piezo originale suonava veramente male, adesso ho una chitarra. Straquoto!
  14. peppe80

    Treble Bleed mod

    Io ho fatto fare questa modifica alla mia strato (non so esattamente che componenti ha utilizzato), e devo dire che torna molto utile, mi permette di utilizzare il volume praticamente in tutta la sua corsa. Considera che nei modelli attualmente in produzione, la serie American Professional (che sostituisce la Standard) dispone del Treble Bleed di serie, quindi si, mi sa che e' altamente consigliato!
×