Jump to content

Sendo

Members
  • Content count

    486
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by Sendo

  1. Sendo

    DSR vs IR

    Ok, sentendoli in maniera comparativa la differenza è tanta i suoni con i DSR sembrano molto più aperti
  2. Sendo

    Poltrone da studio per chitarristi

    Io non mi stravacco mai sulla sedia 🙂 Essendo molto alto e magro, 193 cm per 75kg, ho sempre avuto molti problemi alla schiena. Da quando è iniziato il primo lockdown ho cominciato un percorso di stretching ed esercizi che faccio con costanza tutti i giorni. Prima ho fatto tutto in maniera autonoma, poi mi sono affidato ad un fisioterapista e ora sto sempre seduto correttamente
  3. Sendo

    Poltrone da studio per chitarristi

    Questa, non gli ho montato i braccioli e l’ho pagata 75 euro https://www.ikea.com/it/it/p/markus-sedia-da-ufficio-glose-nero-40103100/
  4. Sendo

    Poltrone da studio per chitarristi

    Io ho una sedia da ufficio dell’ikea, di quelle con il poggiatesta è il supporto lombare. L’ho presa all’angolo delle occasioni ma anche nuova non costa molto. La uso sia per lavorare che per suonare e ci passerò una media di 9/10 ore al giorno, contando che il mio orario lavorativo è di 7 ore e 30. Sinceramente per ora non mi ha dato nessun problema e la sto usando da marzo
  5. Sendo

    Poltrone da studio per chitarristi

    Queste d'estate se non hai l'aria condizionata sono mortali
  6. Non suonano per niente male 🙂 Aspetto un video comparativo o magari se riesci a buttare qualcosa su soundcloud che secondo me è il miglior modo per poter ascoltare un A/B
  7. Questa è talmente vera che sembra una supercazzola 😂
  8. Oh me state sur cazzo, ho speso 210 euro di roba per colpa vostra. No non è vero da quando sono su questo forum avrò speso almeno 10k per colpa vostra.
  9. Aò ma che sei diventato anche tu del partito xyz is the new CosaFighissima Killer?
  10. I pickup li ho cambiati, il ponte nuovo e lo stoptail li ho ordinati, a sto punto buttiamo sti due spicci in più per i condensatori carta e olio
  11. Ma se taggo un @Vintage Specs a caso per avere una risposta?
  12. Domanda ma la presenza dei PIO caps cambia così tanto il suono?
  13. Sendo

    YOURMUSIC Roma e le pere cotte.

    Questa cosa mi fa venire in mente un evento imbarazzante collegato ad un operatore nel settore della GDO. Hai ragione Dado, non ci vuole tanto ma se non c'è la volontà diventa complicatissimo 😄
  14. Sendo

    Yamaha revstar

    Riporto in voga il post. Come già scritto ho recentemente preso una rsp20cr (il modello Giapponese) usata, inizialmente ero piuttosto tentennate a riguardo ma visto il prezzo di favore ho preferito non farmi sfuggire l'occasione. Come prime impressioni posso dirvi che la chitarra mi sembra veramente ben fatta, finiture piacevoli, tasti posati correttamente, inoltre risulta intonata lungo tutto il manico. I pick-up non mi fanno impazzire, secondo me hanno poco carattere ma sarà che sono abituato ai miei Geppetto Camelot e ai McCarty. Rispetto ad una Les Paul la trovo molto più bilanciata sia da un punto di vista sonoro sia da un punto di vista strettamente fisico, la chitarra cade bene in braccio ed è comoda da suonare anche da seduti. Due giorni sono probabilmente troppo pochi ma dopo un primo momento di smarrimento devo dire che sono veramente contento di questo acquisto 🙂
  15. Potreste consigliarmi dei cavi commerciali, reperibili su amazon, per connettere la mia Apollo UAD ad una coppia di Ayra Pro 5? Stavo cercando qualcosa del tipo jack to xlr male

  16. E' uscito il nuovo firmware per i prodotti line 6 della famiglia helix, hanno portato i blocchi della stomp da 6 ad 8 🙂

  17. Secondo me è brutta come la Lazio campione d’Italia
  18. Ho comprato la Revstar RSP20 il modello Made in Japan per essere precisi. Giuro che non volevo ma la proposta che mi hanno fatto era troppo allettante e poi dovevo consolarmi per l'acquisto della casa saltato 😕

    1. marcoexplorer

      marcoexplorer

      E' realmente una bella chitarra, sia a livello estetico che per tutto il resto. 

    2. Sendo

      Sendo

      Ne sono convinto, ho avuto due Stratocaster della Yamaha, l'ultima l'ho venduta a Manni e poi sono fissato con le MiJ

    3. raudskij

      raudskij

      non dirlo a me, la pagherò fino a che non farò 70 anni :facepalm:

    4. Show next comments  9 more
  19. Non c'entra niente ma nel weekend ho visto l'intervista a Gussoni fatta da Marco Fanton, Chicco ha parlato di uno dei tuoi pedali 😄
  20. Sendo

    Revival Drive - BluesPower - Duellist

    Cavolo complimenti Lory l'amplificatore suona veramente bene, lo produci anche in formato testata?
  21. Sendo

    Blackface pedals.

    Ti vedo lanciatissimo con i thread, comunque mi pare che ne sia stato aperto uno molto simile poco tempo fa, dentro avevano nominato qualche altro pedale tipo il Blackface di Nabla
  22. Sendo

    Swissonic ASM5

    In prestito per un paio di giorni e sinceramente non mi sono piaciute per niente, però a me non piacciono nemmeno le HS5
  23. Sendo

    Swissonic ASM5

    lasciale dove sono
  24. Strap-lock commerciali, reperibili su Amazon o affini, per sostituire quelli della mia Orville Les Paul

    1. Daniele.

      Daniele.

      Io ho montato (proprio da questo negozio) due coppie di questi falsissimi "Schaller" sulle mie chitarrine da 100 euri cadauna,e per quello che costano fanno onestamente il loro mestiere.

       

      https://shop.suonostore.com/p/f-zone-lk-01-strap-lock-vite-fissaggio-chitarra-incastro-cinta-colori-assortiti.html

    2. Deimos

      Deimos

      quindi a parte nei materiali (immagino) la/e differenza/e rispetto all'originale? In pratica  c'è la possibilità che la chitarra caschi per terra? (al netto dell'imperizia)

  25. Sendo

    Reverb + trem

    Il Formula B forse lo ha provato @A wild Manni
×