Jump to content
john-pw

Yamaha revstar

Recommended Posts

Io la mia SG2000 l'ho venduta 3-4 anni fa a 950 € circa... per me a 1600 € non la vendono MAI!


Chitarrone pazzesco quello, altro che Gibson...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Marco_78 dice:

Io la mia SG2000 l'ho venduta 3-4 anni fa a 950 € circa... per me a 1600 € non la vendono MAI!

infatti manco a 2000 €... la venderei :D

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo l'ottimo livello della serie SG18xx, ma la fascia di prezzo è nettamente superiore alle Revstar.
Rispetto alla SG2000 che ha manico passante e sustain block le SG1820/1820A/1802 (humbucker passivi/EMG/P90) hanno costruzione più simile alle LP: ponte ABR, manico incollato etc.
Non le trovo così pesanti e per niente sbilanciate. Forse solo il bottone della tracolla sul back da una sensazione diversa rispetto ad una LP.
Se proprio devo pensare a un "disagio", per chi è abituato alle Les Paul con manico sostanzioso, direi che non impazzisco per la tastiera leggermente più larga ed il profilo del manico che riempie meno la mano. Mi ricorda quello delle Ibanez AR degli anni 80.
Ma è ovviamente una sensazione molto personale. In ogni caso: chitarroni!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fatto salvo che 2 manici uguali non esistono, quello della mia SG2000 lo trovo molto simile al '50 rounded che avevo sulla Traditional e sulla Supreme

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riporto in voga il post.
Come già scritto ho recentemente preso una rsp20cr (il modello Giapponese) usata, inizialmente ero piuttosto tentennate a riguardo ma visto il prezzo di favore ho preferito non farmi sfuggire l'occasione.
Come prime impressioni posso dirvi che la chitarra mi sembra veramente ben fatta, finiture piacevoli, tasti posati correttamente, inoltre risulta intonata lungo tutto il manico. I pick-up non mi fanno impazzire, secondo me hanno poco carattere ma sarà che sono abituato ai miei Geppetto Camelot e ai McCarty.
Rispetto ad una Les Paul la trovo molto più bilanciata sia da un punto di vista sonoro sia da un punto di vista strettamente fisico, la chitarra cade bene in braccio ed è comoda da suonare anche da seduti.
Due giorni sono probabilmente troppo pochi ma dopo un primo momento di smarrimento devo dire che sono veramente contento di questo acquisto 🙂
 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×