Jump to content
Guest Auro

Quale "fritto misto"?

Recommended Posts

L'uscita cuffie dovrebbe rendere bene, uso il condizionale perché uso cuffie veramente scarse al momento e la resa non è proprio eccellente ma so da altri che si sente dignitosamente anche in cuffia

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante, tra l'altro è un suggerimento non nuovo.

Potrebbe essere una soluzione l'abbinamento analogico-digitale o mi rovinerebbe suono e resa del Bogner Red e del Plexidrive?

A pensarci bene, nella board ho Boss DD7, per cui un passaggio nel digitale già avviene.

Mmmmmh... mi par di ricordare che il DD7 è analog dry

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmmmmh... mi par di ricordare che il DD7 è analog dry

si... è una prerogativa dei digitali boss....

costano poco e hanno il dry analogico...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Caro Auro, come non comprenderti..

Ho fatto, come tanti, il tuo stesso percorso, otto anni fa, quando è nato il mio monello...

Inizialmente non toccai nulla in pedaliera, la richiusi solo nel flight a valigetta  ( ...a malincuore...)

e la deposi in cantina...

Comprai un Pod xt usato, alla modica cifra di 100 euri e qualcosa.. e suonai in cuffia...e basta..un paio di mesi.

Per quello che dovevo fare andava "bene"...

I primi mesi, come penso ben saprai, non hai più né spazio né molto tempo...

Poi un giorno in negozio mi venne la malsana idea di provare un piccolo Zt Lunchbox e collegarlo

all'uscita dell xt... Mica male.. (sempre per quello che dovevo fare, divertirmi in casa per pochi minuti...).

Lo Zt col Pod si difendeva bene, anzi, di potenza ne aveva fin troppa e qualche volta l'ho usato anche a volumi

più sostenuti, con una cassa esterna...

Non mi dilungo, dopo un annetto son tornato ad usare di nuovo in casa un piccolo valvolare Vox nt, ho ripreso la pedaliera dalla cantina, anzi,

i pedali li ho già cambiati tutti, due o tre volte....uno ad uno...

Il lupo perde il pelo ma non il vizio....

Interessante la soluzione piccolo valvolare + dist + zoom ms70, a patto di lasciare lo zoommettino "fermo" su un preset perchè non è troppo agevole da scorrere e selezionare... Io l'avevo sempre su delay + reverb.. Non male.. Ho fatto così per un po'..

Ah, ora il mio monello suona la batteria con me e mi aiuta a comprare e vendere i pedali, a sistemarli in pedaliera, ecc.. e "capisce" di Strymon, Eventide, ecc. ..  

Devo averlo "rovinato"....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Auro fossi in te spenderei 59 € e prenderei un bel Blackstar Fly 3 per suonare a tutte le ore del giorno e della notte, senza vendere NULLA. Sicuramente tua figlia crescerà e potrai suonare come e quando ti piace...

 

una volta tanto ha detto una cosa seria :lol::heart:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Auro tra Zoom G3 e Line 6 M9 senza dubbio quest'ultima se pensi di utilizzarla con un ampli.

 

Mentre se ti interessa suonare esclusivamente in cuffia G3 (è una scheda audio) oppure Apogee JAM (per restare in ambito low cost)

 

PS: le ho avute entrambe.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

Auro fossi in te spenderei 59 € e prenderei un bel Blackstar Fly 3 per suonare a tutte le ore del giorno e della notte, senza vendere NULLA. 

 

Non ho bisogno di un amplificatore, perché suono già in cuffia con il Bugera V5.

Se vendo, come quasi sicuramente dovrò fare, la ragione non è solo logistica, ma principalmente di natura economica.

Già nelle scorse settimane ho ceduto dei pezzi della board. A quanto pare non basta.

Ormai, oltre a suonare sempre in cuffia, dedico un tempo assai risicato alla chitarra, per cui, dovendo recuperare delle risorse, la logica mi dice di sacrificare le mie amate scatolette e che per la finalità casalinga posso sopravvivere anche con altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

Auro tra Zoom G3 e Line 6 M9 senza dubbio quest'ultima se pensi di utilizzarla con un ampli.

 

Mentre se ti interessa suonare esclusivamente in cuffia G3 (è una scheda audio) oppure Apogee JAM (per restare in ambito low cost)

 

PS: le ho avute entrambe.

 

Sbaglio o la G3 non è compatabile con Windows 10?

Share this post


Link to post
Share on other sites

se suoni prevalentemente in cuffia Auro il digitale è la strada....a mio giudizio...

Non saprei come suona l'uscita cuffie del tuo ampli ma, avendone provate molte, non ho mai trovato soddisfazione nel suono..

Giocattoli in dominio digitale  come il pod, e compagnia varia, hanno un suono più reale secondo me, oltre che stereo,

panoramico ecc. 

Non so che resa sonora possa mai avere ad esempio, un Bogner Red sparato in un combetto e sentito attraverso la cuffia....

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'uscita cuffie del bugera è un po' penosa, putroppo. Io continuo a sostenere che, per quello che costa, è un ottimo amplino, però non ci si può aspettare il massimo.

 

Io ho scelto la via del digitale proprio per poter suonare in cuffia in momenti tipo questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

 

Non so che resa sonora possa mai avere ad esempio, un Bogner Red sparato in un combetto e sentito attraverso la cuffia....

 

 

Ieri ho "osato" suonare per cinque minuti senza cuffia, anche se a volume estremamente contenuto. Sarà per l'abitudine, ma il suono non mi è piaciuto come quello in cuffia... :sorrisone:

Per carità, posso dirmi molto soddisfatto dei suoni che ottengo in relazione al contesto, tuttqvia mi chiedo se, tra le tante motivazioni, valga la pena tenere pedali di alta qualità per buttarli dentro un ampli non esoterico o addirittura in cuffia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende se la vedi nel breve o nel lungo periodo.

 

IO attualmente potrei tenere solo l'amplifire e vendere tutto il resto, ma non lo faccio, perché la prole cresce. Poi mi ritoccherebbe ricomprare i pedali :lol: :lol: :lol:

 

Certo è che ne sto tenendo pochini... 6 in tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri ho "osato" suonare per cinque minuti senza cuffia, anche se a volume estremamente contenuto. Sarà per l'abitudine, ma il suono non mi è piaciuto come quello in cuffia... :sorrisone:

Per carità, posso dirmi molto soddisfatto dei suoni che ottengo in relazione al contesto, tuttqvia mi chiedo se, tra le tante motivazioni, valga la pena tenere pedali di alta qualità per buttarli dentro un ampli non esoterico o addirittura in cuffia.

Tienine solo pochi, ma buoni....

Anche se, per il momento, suoni in cuffia, magari riprenderai a suonare più avanti...e con un ampli meno economico...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

Allora, sarei giunto a questa conclusione: provo a difendere il Bogner Red e a tenere il Boss RC3 e il compressore Mooer. Vendo il Plexidrive, sostituendolo con un overdrive decente ma economico da individuare tra l'usato, e cedo lo Ziggy. Via anche il TC Polytune Mini, il flanger Hartman e il Boss DD7 da sostituire con un multieffettino.

Che ne dite?

Una soluzione ibrida del genere potrebbe essere buona o a quel punto vale la pena dare via tutto e prendere una pedaliera digitale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

provale prima, potresti rimanere deluso, ho sentito troppa gente prenderle per poi tornare alla pedalanza... non avere fretta e trova del tempo per provarle bene...perche' no un bel bias, ho sentito ottime recensioni, dicono sia un portento...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, sarei giunto a questa conclusione: provo a difendere il Bogner Red e a tenere il Boss RC3 e il compressore Mooer. Vendo il Plexidrive, sostituendolo con un overdrive decente ma economico da individuare tra l'usato, e cedo lo Ziggy. Via anche il TC Polytune Mini, il flanger Hartman e il Boss DD7 da sostituire con un multieffettino.

Che ne dite?

Una soluzione ibrida del genere potrebbe essere buona o a quel punto vale la pena dare via tutto e prendere una pedaliera digitale?

Secondo me faresti bene a prendere un multieffetto,per il semplice motivo che a casa a volumi bassi il pedalame che hai suona male,c'è poco da fare,o ziggy il plexidrive,il bogner,suonano proprio male,mentre dal vivo si gode parecchio.

Parlo per esperienza personale,con un multieffetto il discorso cambia,lavorandoci si ottengono dei suoni decisamente convicenti e credibili anche in cuffia o attaccato a qualsiasi cassa.

Non sono preparato sulle pedaliere ma conosco la g3x che è validissima tra le economiche.

Francamente ci vuole un po' di coraggio a vendere l'analogico per passare al digitale,ma bisogna valutare le esigenze personali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oppure ci sarebbe un'alternativa. Ricordo che massi faceva uscire dei gran bei suoni con impulsi di cassa e preamp.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

Oppure ci sarebbe un'alternativa. Ricordo che massi faceva uscire dei gran bei suoni con impulsi di cassa e preamp.

 

Non sono degno nemmeno di essere accostato a Massi... :sorrisone:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×