Jump to content
Guest Auro

Quale "fritto misto"?

Recommended Posts

Guest Auro

Se dovessi decidere di smettere con l'arrosto sostanzioso ed equilibrato in tutte le sue qualità organolettiche per passare al fritto misto, nonostante la consapevolezza che il mio fegato, abituato a ben altri alimenti, potrebbe risentirne, quale ordinereste?

Pod HD500?

Line6 M9?

Zoom G3?

Boss Gt10/100? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

Pod HD500X, buon fritto di paranza...

 

Non saprei trovare una motivazione, ma anche a me l'HD ricorda un fritto di pesce...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto dipende da che vuoi farci, ossia se avere un sostituto anche dell'amplificatore (il fatto che mi abbia detto che suoni spesso in cuffia credo ne sia la ragione) o solo un buon multieffetto.

Dalla mia posso dirti cosa mi ha spinto a prendere la G3 e i suoi punti di forza e debolezza. Cercavo un multieffetto per l'acustica con chorus, delay, reverbero, looper integrato e ammennicoli vari come equalizzatore (ne uso due: un parametrico per rifinire il suono della chitarra e uno grafico che uso come booster) per costruire in rig semiserio. 

Pregi? Ha tante funzioni, il looper è ottimo anche se ha "solo" 40 secondi a disposizione, ha qualche effetto che solo la zoom possiede. Costa poco.

Difetti? Il mio GMajor2 è un'altra cosa.

Quando ero ancora in cerca di una pedaliera mi hanno parlato bene del Pod. Line6 è una certezza per la qualità e per la versatilità. Il fatto poi che abbia un loop effetti interno permette di utilizzare anche cose particolari di cui la macchina può essere sprovvista, come distorsioni particolari.

La M9 l'ho scartata perché consente di utilizzare solo un effetto alla volta, cosa che mi sembra alquanto limitante.

La Boss non l'ho provata ma si parla bene di modelli diversi, tipo la serie ME.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

percHé vuoi farti del male, o Auro?

 

Dismettendo la pedalboard e trovando un multifx usato, potrei mettermi in tasca (una tasca molto temporanea, per la verità) qualche eurino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Auro, se vuoi "solo" sostituire i pedali - cioè non ti servono emulazione di ampli e casse, schede audio e looper, ma vuoi andare nell'ampli o nell'impianto - io ti consiglio il Nova System. 

Bello anche l'HD500X, più completo, ma i drive sono meglio sul nova. Per me. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

Hai voluto togliere il Blue ed è venuto giù tutto.

 

No, dai, è già il secondo che abbandono. Crollerà tutto se e quando venderò il Red... :sorrisone:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho fatto un percorso simile al tuo, e, dando via alcuni pedali, ho preso l'amplifire per suonare con la cuffia o con i monitor senza disturbare famiglia e vicinato. Per ora tengo entrambi i setup, in futuro vedremo.

Tra quelli che hai nominato non ne ho avuto manco uno, non saprei cosa consigliarti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

Ma solo io c'ho la figlia (di 6 mesi) che si diverte a sentire il suono della chitarra elettrica?

 

La mia ne ha soltanto tre. Ti saprò ridire tra qualche settimana... :sorrisone:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se proprio vuoi sbagliare, vai sull'inconfondibile fritto del line6 che mette tutti d'accordo.

Ma boss gt10/100 a me piaqquono di più...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

Se proprio vuoi sbagliare, vai sull'inconfondibile fritto del line6 che mette tutti d'accordo.

Ma boss gt10/100 a me piaqquono di più...

 

Ho letto pareri discordanti circa le saturazioni delle pedaliere Boss (anche delle altre, a onor del vero...).

Sapresti dirmi qualcosa di più preciso a riguardo?

Comunque, meno fritto possibile sarebbe meglio...

Ecco, un finto fritto come il pollo che prepara mia madre... :sorrisone:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto pareri discordanti circa le saturazioni delle pedaliere Boss (anche delle altre, a onor del vero...).

Sapresti dirmi qualcosa di più preciso a riguardo?

Comunque, meno fritto possibile sarebbe meglio...

Ecco, un finto fritto come il pollo che prepara mia madre... :sorrisone:

Mah, hai presente il classico fritto naturale del ds1? Siamo lì, buttata in un ampli non è malaccio. Certamente meglio di qualsiasi drive cagata della line6.

Una cosa dev'essere chiara: fai ciao ciao ai suoni cui sei abituato. Non è questione di digitale sì/no, è questione di possedere delle orecchie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma solo io c'ho la figlia (di 6 mesi) che si diverte a sentire il suono della chitarra elettrica?

La mia bimba ha 2 anni e parte subito con headbanging appena comincio a suonare The Trooper... Per poi simulare una corsa a cavallo durante tutto il pezzo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se suoni solo in cuffia un bel plugin e stop no?

Quella volta che ti serve il volume stacchi le cuffie e attacchi le casse audio.. E a parità di prezzo (anche meno in verità) hai sicuramente più qualità sonora.

Se invece vuoi qualcosa anche per suonare con un gruppo, allora è un altro discorso..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se suoni solo in cuffia un bel plugin e stop no?

Quella volta che ti serve il volume stacchi le cuffie e attacchi le casse audio.. E a parità di prezzo (anche meno in verità) hai sicuramente più qualità sonora.

Quotissimo, zero (o poca) spesa e possibilità infinite!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Son passato dai pedali al g3 zoom, poi pod hd 500 e ora di nuovo pedali. Hd ha molte potenzialità ma necessità di una certa perseveranza per poterlo manovrare al meglio, specie pee chi è abituato ai pedali. Lo zoom g3 è molto più immediato e suona comunque benissimo. Ora uso il rockbug e utilizzo con molta più soddisfazione l'ormai abbondante pedalanza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho il G3 da qualche settimana...e lo uso per tutto quello che riguarda modulazioni ed effetti di ambiente.

A me piace, venivo dalla scommessa Zoom MS70-CDR che mi aveva convinto come suoni ma risulta difficilmente gestibile dal vivo, e così sono passato al G3.

Al di là di alcuni effetti che hanno davvero poco senso e non suonano nemmeno bene, ce ne sono tanti altri estremamente interessanti.

Poi confermo la facilità di utilizzo, con la possibilità di crearsi le patch direttamente da PC con un programma free che si trova sul sito zoom.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Auro

Interessante, tra l'altro è un suggerimento non nuovo.

Potrebbe essere una soluzione l'abbinamento analogico-digitale o mi rovinerebbe suono e resa del Bogner Red e del Plexidrive?

A pensarci bene, nella board ho Boss DD7, per cui un passaggio nel digitale già avviene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×