Jump to content
Kayhansen73

AX8 prime impressioni

Recommended Posts

1 ora fa, il.luuupo dice:

Io stavo pensando di vedere i vari Timeline/Mobius e cazzi vari per farmi la FX8 da usare con la Dual Rectifier (in modo da gestire il cambio canale della testata). Però mi spiacerebbe non avere le simulazioni per suonare in casa. Mi sono quindi preso un piccolo switch Midi della G-Lab per gestire i canali e adesso sarei orientato per la AX8 per gli effetti quando suono con l'ampli

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

 

Prima provala però,io ho venduto tutto dopo un po' di mesi che l'avevo perché volevo essere sicuro di non pentirmene.Le simulazioni in casa sono molto comode...suonare in cuffia di sera in stereo è davvero bello,in più usare delle backing track aiuta a equalizzare bene i suoni per poi bucare bene i mix dal vivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/11/2017 at 10:56, Kayhansen73 dice:

Gli IR sono Impulse Response.E' il suono finale della cassa che puoi acquistare (ce ne sono a vagoni). personalmente uso quelli di fabbrica visto che sono già eccezionali.grazie per i complimenti.hai sentito where the streets degli U2?

Sisi, l’ho sentito, pazzesco!

 

Più sample sento e più video guardo, e mi convinco sempre di più che forse è il caso di cominciare a mettere da parte i soldi per fare l’acquistone. 

Non sono ancora psicologicamente pronto a vendere tutto però... 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che e' stata tirata su la discussione mi sembra doveroso mettere qualcosa di nuovo!

Ogni tanto faccio qualche video di pezzi che suono con la mia coverband,giusto per far vedere come AX8 funzioni bene in diversi contesti pop rock.In questo caso il pezzo dei MUSE inizia con una tastiera ma noi(utilizziamo le basi che faccio con protools)non ne abbiamo quindi la parte la suono con la AX8.Un preset con tre scene dove la prima e' un ampli pulito (cameron)la seconda un drive BB preamp a sporcare il cameron,la terza un classico JCM800.Nelle prime due scene un massiccio uso di un dual delay e un multidelay riempie tantissimo e dal vivo ho sempre ottimi risultati(classico dual delay alla the edge con 1/4 e un 1/8d).

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Kayhansen73 dice:

Visto che e' stata tirata su la discussione mi sembra doveroso mettere qualcosa di nuovo!

Ogni tanto faccio qualche video di pezzi che suono con la mia coverband,giusto per far vedere come AX8 funzioni bene in diversi contesti pop rock.In questo caso il pezzo dei MUSE inizia con una tastiera ma noi(utilizziamo le basi che faccio con protools)non ne abbiamo quindi la parte la suono con la AX8.Un preset con tre scene dove la prima e' un ampli pulito (cameron)la seconda un drive BB preamp a sporcare il cameron,la terza un classico JCM800.Nelle prime due scene un massiccio uso di un dual delay e un multidelay riempie tantissimo e dal vivo ho sempre ottimi risultati(classico dual delay alla the edge con 1/4 e un 1/8d).

 

 

 

Azz! Proprio adesso che sono in ufficio dovevo accorgermi di 'sto video...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono dei vostri.

Suona incredibilmente meglio di come lo ricordassi.

Diciamo che ora mi spetta l'impatto psicologico della saletta.

La mia  idea è di entrare direttament nel mixer; qualche dritta, che non ho ancora spippolato con nulla?

Share this post


Link to post
Share on other sites

in diretta nel mixer è come suono io.

Non so se l'AX8 ce l'ha come l'Axe FX2, ma io l'unica cosa che faccio è utilizzare il global EQ, taglio gli 8k e i 16k

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thanks.

Un'altra cosa; di un preset voglio le mie belle scenette.

Ma l'ampli deve essere comunque lo stesso?

Posso avere, che so, nella scena uno un Friedman incazzatello e nella scena 2 un clean shiva?

E paccheri al forno in crema di Gorgonzola, salsiccia e funghi?

fatta sabato sera, sto ancora cagando sangue, ma che roba.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, metti un ampli in X e uno in Y e via

Puoi puoi anche usare lo Scene controller per cambiare un parametro (es. il gain) di un ampli da una scena ad un'altra. Nell'AX8 dovresti averne 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, cash dice:

Sono dei vostri.

Suona incredibilmente meglio di come lo ricordassi.

Diciamo che ora mi spetta l'impatto psicologico della saletta.

La mia  idea è di entrare direttament nel mixer; qualche dritta, che non ho ancora spippolato con nulla?

 

Non è un caso, quando tu lo provasti aveva su probabilmente Quantum 4 (che è quello che trovai io comprandolo, dopo aver letto la tua rece e quella di Kay), da li a Q9 c'è stato almeno uno step importante (Q8) dove si sentiva subito ad orecchio un cambio passo. 

Io faccio i tagli di frequenza sul cab (taglio a 80 in basso e oltre 8750), nella sezione CAB hai il parametro "Proximity" che è molto interessante (lavora sulla distanza tra mic e cono virtuale) ed anche il Bright cap (3 posizioni: off - auth - ideal).

Faccio tutto dall'editor perché dalla macchina non mi sono mai messo ad imparare :facepalm:

Dallo stesso editor fai in 2 secondi a programmare le scene e i cambi ampli X/Y e ad assegnare queste scene e funzioni ai singoli switch fisici

 

;)

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, SirMino dice:

tra l'altro

 

40825325691_8e3d4a405e_b.jpg

 

Ottimo,avevo letto, ma parla di Axe II però, su Ax8 la vedeva buia in relazione al processore, ma continuerà comunque lo sviluppo di Quantum, a sua detta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Tilt dice:

 

Non è un caso, quando tu lo provasti aveva su probabilmente Quantum 4 (che è quello che trovai io comprandolo, dopo aver letto la tua rece e quella di Kay), da li a Q9 c'è stato almeno uno step importante (Q8) dove si sentiva subito ad orecchio un cambio passo. 

Io faccio i tagli di frequenza sul cab (taglio a 80 in basso e oltre 8750), nella sezione CAB hai il parametro "Proximity" che è molto interessante (lavora sulla distanza tra mic e cono virtuale) ed anche il Bright cap (3 posizioni: off - auth - ideal).

Faccio tutto dall'editor perché dalla macchina non mi sono mai messo ad imparare :facepalm:

Dallo stesso editor fai in 2 secondi a programmare le scene e i cambi ampli X/Y e ad assegnare queste scene e funzioni ai singoli switch fisici

 

;)

 

 

 

 

Ti giuro che sto piangendo.

Il nuovo firmware è sublime.

Solo scorrendo i preset senza modificare nulla, ho già tutto quello che mi serve.

Persino un antelucano e primitivo jcm800 con gain a metà qui è sublime.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una cosa importante:io la sto usando da quando ho aperto sta discussione con gli IR di serie e non potrei mai farne a meno.Quindi prima di spendere soldi in IR provate i suoi!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Una cosa importante:io la sto usando da quando ho aperto sta discussione con gli IR di serie e non potrei mai farne a meno.Quindi prima di spendere soldi in IR provate i suoi!
 

Concordo!!!
Sono molto belli, ho perso tempo a caricarne di esterni ma sono tornato a quelli di default


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

I cab della casa sono incredibili, se penso a quelli stock dell'helix sono spinto a un moto di sincera commozione.

Come un padre di un bambino "speciale" che vede il figlio bere senza sbavare e piange dalla gioia.

 

Mi piacerebbe fossero un po' più ordinati che secondo me sono un pelo confusionari, ma scommetto che c'è un modo per farlo (ripeto, non ho visto praticamente nulla).

Non c'è invece un'opzione per matchare in automatico un blando cab coerente con l'ampli selezionato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domandina semplice semplice: AX8 può essere utilizzata front amp come se fosse FX8? Se sì, ci sono accortezze da avere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la usavo in front amp senza nessuna particolare accortezza. Dicono che il bypass sia peggiore di FX8 ma sinceramente non ho notato perdite di segnale eclatanti.

 

Dopo AX8 ho avuto un ritorno di fiamma per l'Anal, poi sono tornato ad Helix

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, cash dice:

 

Non c'è invece un'opzione per matchare in automatico un blando cab coerente con l'ampli selezionato?

 

Purtroppo non esite nulla se non la guida di YEK per abbinarli.Ora la quantita' industriale di Cab e Ampli non fa che far perdere molto tempo se non si ha un idea precisa

del suono che serve.Un semplice Cab permette di avere un sacco di sfumature quindi imparare a usarne pochi e' importante.Uno dei miei prediletti e'

l'F103:4X12 Basketweave TV MIX.

 

P.S.Prova il secondo Cameron...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, cash dice:

I cab della casa sono incredibili, se penso a quelli stock dell'helix sono spinto a un moto di sincera commozione.

Come un padre di un bambino "speciale" che vede il figlio bere senza sbavare e piange dalla gioia.

 

Mi piacerebbe fossero un po' più ordinati che secondo me sono un pelo confusionari, ma scommetto che c'è un modo per farlo (ripeto, non ho visto praticamente nulla).

Non c'è invece un'opzione per matchare in automatico un blando cab coerente con l'ampli selezionato?

 

 

Dal un mese e mezzo sono senza Ax8, vado a memoria: editor>cab ti si apre il popup e a colpo d'occhio si fa fatica (se non erro sono ordinate per grandezza di cono e numero di coni), ma in alto a dx hai un menu a tendina con dei filtri. Inoltre puoi applicare dei colori creando dei "filtri" in più.

Prendi mano veloce

 

PS: quando si deve scegliere il cab conviene cliccare la "puntina verde" (mi pare) in alto a dx che blocca il popup appunto e permette di provare tutte le cab in anteprima, senza tornare alla schermata AMP e dover rifare tutta la trafila per provarne un'altra.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo una settimana, usata un po' in tutte le salse, confermo l'eccezionalità dell'AX8.

Per la sala e (presumo) i live, è oro colato il consiglio del fonico dei Subsonica; crearsi i propri suoni scuretti, perchè in diretta ad alti volumi "le alte arriveranno" [cit.]

Fondamentalmente, diversificare preset da studio e live.

Sono realmente impressionato dal modello jcm800 mod, che è quello che usa Plini.

Sciapò, Fractal.

E può solo migliorare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×