Vai al contenuto
Miguel Cuernavaca

Ampli valvolare da fonovaligia anni '60/'70 + TB da vecchia scatoletta di tabacco

Recommended Posts

In alto andrà il jack di ingresso

sul lato i tre controlli: volume (comprensivo di interruttore d'accensione), bass, treble

sul reto attacco alimentazione e griglia (cannibalizzata dallo stesso giradischi fonovaligia)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono felice di annunciare l'ultimazione dei lavori. Rimando a domani le foto. Però fin d'ora posso dire che il risultato estetico mi aggrada e ancora di più sono soddisfatto della resa sonora.

Ho trovato una timbrica che mi piace tantissimo, a volumi bassi, anche se un po' "intubato" a causa del cono che oltre ad essere piccolo, è (più o meno) full range, ma forse l'insieme di tutti i fattori, dal circuito del giradischi, allo speaker, al piccolo cabinet, restituiscono quel sound che cercavo, senza molestare il quartiere.

A dire la verità, usando solo chitarra --> ampli, il volume è basso, roba da "camera da letto alle 22 di sera", ma si riesce comunque a passare dal pulitino al crunch, forse anche grazie ai pick-up in serie che restituiscono una buona saturazione già di loro.

I due controlli di tono (bass e treble) sono passivi per semplice sottrazione, dunque tendo a non usarli e a lasciarli aperti.

Il miracolo però avviene somministrando al piccoletto una dose di Cornish TB83-Extra. Non so se sia proprio merito del vecchio Pete o più probabilmente potrebbe bastare un qualsiasi TB (ma mi piace credere che sia la prima ipotesi...) fatto sta che diventa veramente tosto, dinamico (anche se meno del mio Vox Ac4TV), inca##ato, con la voce grossa. Si, il suono sembra arricchirsi di frequenze mancanti anche verso i medio/bassi, non solo degli alti. Penso sia dovuto anche ai giochi di impedenze, con il segnale rivitaminixzato una volta acceso il Cornish (dato che questo è TbP e non buffered).

 

Una cosa che mi ha sorpreso è che risulta particolarmente sensibile al cambio pick-up, le differenze di utilizzo (manico/centrale/ponte) sembrano quasi enfatizzate, mentre il passaggio da fase a controfase mi sembra generi una più evidente sottrazione di frequenze, che rendono meno piacevole il controfase dei pick-up. Magari qualche buon tecnico può avere un'idea del perché... Su due piedi mi verrebbe da dire che l'ampli è nato per i dischi e dunque non è limitato, come resa sonora, alle "frequenze chitarristiche", col risultato che alcune impostazioni dei pick-up risultano enfatizzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Psiche88    167

È davvero un gioiellino!!! B R A V I S S I M O!!!!
se posso darti un piccolo parere personale: cerca una cornicina esterna sempre che richiami il senso del vintage da mettere attorno al cono
Mi sembra un po' nudo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, Davide79 dice:

BELLISSIMO!!!!! Grande Seven!!!

Grazie Davide

 

13 minuti fa, Psiche88 dice:

È davvero un gioiellino!!! B R A V I S S I M O!!!!
se posso darti un piccolo parere personale: cerca una cornicina esterna sempre che richiami il senso del vintage da mettere attorno al cono
Mi sembra un po' nudo

Grazie KJ! La cornice c'è già, è un cordoncino intrecciato in cuoio

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Psiche88    167

Ma Prego^^ Sì sì lo avevo visto dicevo da mettere per smorzare quel bordino circolare che segna la fine della valigia con l'inizio del cordoncino, non so se mi sono saputo spiegare... per non farlo apparire tagliente ecco
Ovviamente imho^^ da fare in cuoio reliccato penso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Road2k    11

Geniale!! Davvero bravo, molto bello e simpatico!!!

Inviato dal mio SM-P605 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
guitarGlory    1167

Mi piace molto tantissimo assai, bravo Andrea!

Forse non avrei messo la griglia bianca sul retro (una dorata diamond, di quelle da tuning per le prese d'aria delle auto, ci sarebbe stata bene), ma capisco e apprezzo lo spirito del riciclo totale ;) 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie @guitarGlory ma il merito è tuo, mi hai dato tu l'idea sfiziosa del suitcase.

si, avevo già valutato la griglia ottonata che ho già a casa, ma come hai sottolineato tu, ho voluto riciclare il pannello della fono valigia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ancora a tutti.

 

in un mercatino locale ho trovato la stessa identica fonovaligia (Lesaphone Alcione) a 25 eurini, non provato se/come funzioni.

nel caso a qualcuno interessi gliela posso prendere e spedire per un nuovo amplino DIY

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo aggiornamento: ho regalato all'amplificatore un treblebooster (circuito classico standard) che ho realizzato, installandolo in una scatoletta vintage di tabacco

 

IMG_9793.jpg

IMG_9794.jpg

IMG_9796.jpg

  • Like 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, ho cercato di ottenere un piccolo setup "filologicamente" coordinato.

ora mi devo preoccupare di alcuni dettagli:

- effetto d'ambiente (reverb o echo)

- tracolla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
guitarGlory    1167

Curiosità... visto che li hai entrambi, che ha il treble boost di Cornish di diverso rispetto ai treble booster tradizionali?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, guitarGlory dice:

Curiosità... visto che li hai entrambi, che ha il treble boost di Cornish di diverso rispetto ai treble booster tradizionali?

Ne ho provati molti:

- cornish (nelle tre versioni)

- Fryer )almeno quattro diverse versioni)

- BSM (almeno 3 versioni)

- keeley

- qualche altro che non ricordo ...

- svariati DIY, sia al germanio che al silicio.

 

niente da fare, come il Cornish non ce ne è:

- silenzioso (per quando possa esserlo un TB a palla)

- dinamica eccezionale, che non ho mai riscontrato cosi elevata negli altri

- bello pompato

- soprattutto, è stato realizzato per abbinarsi perfettamente al canale "normal" del Vox ed ai Pick-up della red special (una sorta di via di mezzo tra single coil e P90, se mi concedi questo semplicistico paragone) messi in serie.

- come risultato veramente molte armoniche. Non lo cambierei con nessun altro.

- quelli al germanio sono più grezzi, apprezzabili certo, ma troppo rumoroso a volumi alti dell'ampli

 

se poi usi due "extra" uno va a boostare e saturare l'altro, in cascata, e puoi ottenere una gamma da pulito a crunchissimo, senza compromettere il sound, utilizzando i pot di ognuno (appena aperto il primo e a manetta il secondo, volume esagerato, o viceversa, con volume basso ma già distorto).

 

Dato tecnico, per te che sei del mestiere:

"The maximum output of the TB-83™ is +10dBm and the measured output noise with a 10Kohms source impedance is -82dBm giving a signal to noise ratio of 92dB"

 

diventa veramene loud, ma è spettacolare come solo col volume della chitarra il crunch diventi un gran clean senza decrementare significativamente il volume. A condizione che l'ampli sia a palla o quasi 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×