Vai al contenuto
Echoes86

Moog Minifooger MF series - Delay e Chorus

Recommended Posts

Echoes86    32

Ciao a tutti, ho da poco inserito in board due pedali della serie Minifoogers commercializzati dalla Moog. 

Volevo darvi le mie impressioni su due effetti in particolare che ho inserito in board, il Delay e il Chorus. 

 

CHORUS

una delle più belle modulazioni di questo tipo che abbia mai usato. Organico, spaziale, profondo, ben definito sulle note singole, con infinite possibilità di regolazione. Oltre ai classici controlli di Rate e Depth, troviamo il Feedback, inusuale (corregetemi se sbaglio) su un chorus, il Time che regola il time del dBucket interno e che interagisce parecchio con il precedente controllo di feedback. 

In ultimo troviamo un mini switch centrale che nelle posizioni giù, centro, su, da rispettivamente un chorus appena accennato, un chorus pelino più presente e liquido, un vibrato quasi leslie davvero niente male. In passato ho avuto modo di mettere le mani su svariati Boss CE2, dai Silver Screw ai Long Dash, agli "standard" made in Japan black label andando ai più giovani fratelli made in Taiwan green label, passando per il Providence Anadime Chorus 4, altro bel pedale. Bene, il mio giudizio, personale è che questo Moog fa esattamente quello che un Chorus deve fare, colorare il suono, rendendolo più caldo ma senza impastare il suono

Come precedentemente detto, i controlli di feedback e time sono realmente interconnessi e si influenzano l'un l'altro facendo tirar fuori davvero particolari, idem rate e depth. Si va da un chorus appena accennato ad un vibrato niente male passando per un "jet woash" flanger style... 

Led che segue le pulsazioni dettate dal Rate, truebypass, 9V, look accattivante e timbrica da modulazione imponente ed efficace. Voto 10! 

 

DELAY

Qui il discorso si "complica". Il mondo dei delay, lo sappiamo tutti, è molto ampio. Vengono accontentati tutti, Tape Echo, Digital Delay, Multi Head, Dual Delay, Rack, programmabili etc etc etc. Provo questo delay per caso, da un amico che lo ha in board e che mi dice: <<provalo e mi dici cosa ne pensi>>. 

Si tratta di un delay 100% analogico con 4 dBucket in grado di regalare davvero emozioni forti. il tempo varia dai 35ms ai 700ms. 

Il delay si presenta con 4 semplcissimi controlli, Time, Feedback, Mix e.....DRIVE, si esattamente. In pre-delay è inserito un vero e proprio drive che arriva a spingere di +22db... Qualcuno ha detto Echoplex? :sorrisone: Il sound che si riesce a tirar fuori da questo gioiellino è qualcosa di inesprimibile a parole. Il confronto con il Digitale, alle mie orecchie, è stato disarmante. Ho avuto svariati delay in passato, tutti squisiti e dei quali serbo un bellissimo ricordo come ad esempio il Nova Delay, il TRex Replica, l'Empress Superdelay, il TimeFactor e al momento ho in pianta stabile il TimeLine. Si va da un vero e proprio slapback reverberato ad un long delay dalle ripetute via via più scure andando avanti di feedack. Le ripetute son chiare a bassi settaggi ti dime e feedback e diventano molto piu calde e sfumate andando su con entrambi i controlli. Bellissimo anche per situazioni ambient, ovviamente limitate a quello che il chip riesce a dare in termini di mS, che ribadisco essere 700 come tempo massimo. I controlli anche in questo caso, come la brava Moog ci insegna, sono ampiamente interconnessi. Non ho mai ascoltato un tape echo vero ma qui, con questo delay, ho sicuramente l'impressione di avere una macchina di una qualità eccellente e che riproduce REALMENTE delle ribattute, calde, analogiche e che predominano il mix senza essere snaturate o "simulate". Bellissimo inserito in catena pre - drive... La sensazione di apertura timbrica e di spazialità regala il sorriso anche ai più scettici. 

Eccellente sui puliti, incredibilmente presente e maestoso con i distorti, restituisce davvero timbriche da lacrimuccia. Bellissimo il feedback, mescolato al mix e al drive che riesce a tirar fuori dei veri e proprio giochi di oscillazione degni dei più creativi anni d'oro!  Sono riuscito a tirare fuori le oscillazioni ascoltate durante un certo live...eseguito a Pompeii..........Se potete, provatelo, vi assicuro che rimarrete piacevolmente colpiti. Anche qui è presente l'ingresso del pedale Espressione che lavora su TIME/feedback (selezionabile internamente con un dip switch). Paga pegno ad altre macchine per la mancanza del tap e per l'impossibilità di avere i presets, ma digerite queste due mancanze, ampiamente superabili, è amore al primo ascolto! Anche qui, il mio voto è 10 abbondante! 

 

Ho intenzione di realizzarvi qualche demo in questi giorni, non ve lo prometto ma la metto in cantiere.. ! :sorrisone: Ciao o o o o o o o ! 

 

 

 

 

0c31a9d6f371edc1aeaf9f49d5c783c8.jpg

  • Like 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
guitarGlory    1170

Bella recensione, bravo!

Ho provato il delay a Coprnaghen e mi è piaciuto veramente tanto... tanto da mettermi a cercare l'MF104 per capirci :sorrisone: 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Echoes86    32
25 minuti fa, guitarGlory dice:

Bella recensione, bravo!

Ho provato il delay a Coprnaghen e mi è piaciuto veramente tanto... tanto da mettermi a cercare l'MF104 per capirci :sorrisone: 

Grazie! detto da te che l'altro giorno hai postato quella bellissima recensione sui vibe, è un onore. 
Si sul MF104 sono molto vicini da quel che ho letto/sentito su YT. Bello sarebbe sentirli live. Questo mi ha letteralmente scioccato (positivamente parlando)! 

Vorrei piu avanti prendere il Boonar e chiudere il cerchio sui delay. 

 
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×