Vai al contenuto
Marco white

parliamo di Gretsch? Ma a me il rockabilly fa cagare

Recommended Posts

No, non è vero che il rockabilly mi fa cagare, mi diverte, ma non chiedo per le Gretsch per farmi il ciuffo a banana.

Le suona Rich Robinson dei Black Crowes, e Stephen Stills. Mai presa in mano una, quindi partiamo dalle basi: profilo dei manici? 

 

Mi pare di capire che le electromatic si dividano in tre grandi categorie: solid, semihollow e hollow.

Immagino che le ultime siano quelle meno adatte a un contesto rock puro, ma i due citati sopra invece suonano proprio delle white o black falcon.

Me ne parlate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mai posseduta una, ma ho provato diversi modelli electromatic:

- la 5422 (cassa alta, hollow body) è uno spettacolo rispetto al prezzo, ma dimenticati fuzz o crunchoni carichi;

- la semi hollow singlecut (di cui non mi ricordo la sigla) è molto più adatta a crunch e distorsioni, ma sui puliti risulta un po' "fredda". Cassa bassa ma pesa un sacco;

- la Tim Armstrong e le singlecut hollow body a cassa alta non mi hanno mai convinto, soprattutto se paragonate alla "sorella" 5422;

- le varie jet, se non sbaglio, non sono propriamente solid body, dovrebbero avere camere tonali piuttosto ingombranti. Credo l'idea sia più simile a quella di una hollow/semi con le "effe" tappate e con cassa bassa.

 

Manico comodo, ovviamente non da shredder, ma se sei un gibsonaro non dovresti avere grossi problemi di adattamento. Alcuni modelli hanno la scalatura del manico da 24.6, che per alcuni potrebbe risultare scomoda (mi sembra alcune jet, forse la doublecut).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me invece il Rockabilly fa proprio cagare ma la duo jet la suonava Malcom young degli ac/dc e prima o poi la porto a casa 

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho avuto due White Falcon e una 6120.

Intanto ti posso dire che sono le chitarre stendi-gnocca per eccellenza. Mai rimorchiato così tanto come quando uscivo live con le Gretsch.

Detto ciò, come avrai capito non sono un intenditore di manici :sorrisone: quindi ti posso solo dire che con quello delle Gretsch mi trovavo bene.

Io come riferimenti di possessori di Gretsch avevo The Jesus and Mary Chain e Velvet Underground. Quei suoni riesci a farli.

In un contesto rock a volumi elevati innescavano parecchio. Intendo il feedback sulle frequenze basse. Qualcosina anche con i fuzz (feedback acuto). Il tutto in situazioni in cui suonavo le Gretsch con testate Hiwatt/Orange sopra una 4x12 o due 2x12 a volumi da palco.

Il primo problema l'ho risolto gonfiando dei palloncini neri (da elio, perchè sono più spessi) all'interno della cassa armonica. C'è chi si trova bene anche con i calzini vecchi, ma non ho provato direttamente.

Per eliminare il feedback provocato dai pedali di gain, ho fatto mettere la cera sotto i pick up e ho risolto anche quello.

Considera che sono chitarre fighe, con un gran suono, ma progettate per fare certe cose, a certi volumi e con una certa strumentazione. Se le metti fuori contesto (com'era nel mio caso) è necessario prendere degli accorgimenti.

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho una 6122 country classic cha ha vent'anni, produzione di pregio. suona molto bene e diverso da tutto il resto, se sei creativo non ti porre limiti, il feedback a meno che non suoni a mezzo metro dall'ampli lo impari a gestire e anche i fuzz vintage non sono off limits (vedi Dead Weather) 

Parlare di gretsch in generale  e ad oggi ha poco senso. Ci sono varie produzioni, china, korea, japan, custom shop. tutte molto diverse.

c'è da chiedersi se uno vuole il look di una gretsch o il suono di una gretsch. Ho messo mani su cinesi e coreane e non ricordano nemmeno lontanamente il feel del marchio. son carine ma da lontano.....

i manici gretsch sono tendenzialmente larghi e non curvati ed a mio avviso estremamente comodi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho una 6120 chet atkins e una projet electromatic pesantemente moddata.

sono più versatili di quello che si può pensare.

manici comodissimi, non slim ma neanche mazze da baseball, direi un profilo C e raggio 12''

poi sono fighe e appariscenti al punto giusto!

 

hanno quasi tutte scalatura gibson meno le white e black falcon che sono 25.5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31 minutes ago, Marco white said:

mi intriga più di tutte la g5422 per ora

 

ma quanto budget hai?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 hours ago, Marco white said:

tra i 5 e gli 800

prendi la 5122 tivigionsizzata che vende qui luca fiorano allora!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avuto 6120 e 6136 falcon...........la falcon me la rifarei volentieri.....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×