Jump to content
Max_KrazyKat

PU ponte per Gilmour stratocaster nos

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Ho comprato da poco una Gilmour stratocaster NOS usata. Gran bella chitarra. 

Ho un prolemino: il pick up ssl5 al ponte secondo me fa cagare.

Perfetto per i suoni di zio David ma io non faccio cover e pulito ha davvero un suono di merda.

Premesso che amo il suono delle strato fine '60 vi chiedo di consigliarmi (e propormi se ne avete da vendere) un pu figo da mettere al ponte.

La manico ha un fat 50 che non è male e in mezzo un cs69

 

Vi sarò grato per i consigli!!!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Max_KrazyKat dice:

Ciao a tutti,

Ho comprato da poco una Gilmour stratocaster NOS usata. Gran bella chitarra. 

Ho un prolemino: il pick up ssl5 al ponte secondo me fa cagare.

Perfetto per i suoni di zio David ma io non faccio cover e pulito ha davvero un suono di merda.

Premesso che amo il suono delle strato fine '60 vi chiedo di consigliarmi (e propormi se ne avete da vendere) un pu figo da mettere al ponte.

La manico ha un fat 50 che non è male e in mezzo un cs69

 

Vi sarò grato per i consigli!!!

 

 

Al ponte non ci dovrebbe essere un SSL-1 ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Giulio60 dice:

pulito ha davvero un suono di merda.

Ovvero? Troppo brillante? Troppo carico? Troppo cosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Zado dice:

Ovvero? Troppo brillante? Troppo carico? Troppo cosa?

 

Scurissimo. troppo potente.

E' un ssl 5... sarebbe la versione custom dell' ssl-1 (quello di Gilmour era un prototipo)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un 69 al ponte non sarebbe male. Specie per gli ultimi suoni che ho sentito live, dubito fortemente che Mr. G abbia ancora un sovravvolto al ponte.

Concordo sul suono scurissimo del Pu originale (SSL1 C DG, da 12,5k circa) quasi inutilizzabile per tutto il resto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Zado dice:

Ovvero? Troppo brillante? Troppo carico? Troppo cosa?

 

tutti medi. l'ho avuto. Alcuni (tra cui marrissey), dicono che Duncan fa su ordinazione il SSl1-c che è simile a quello che Gilmour ha montato sulla sua black strat. meno medioso, ma cmq potente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'SSL-5 va regolato alla perfezione nella sua altezza dalle corde e la loro marca/materiale influisce non poco insieme al gauge.

Quando ebbi la Black Strat NOS feci diverse prove ed alla fine non ci fu niente da fare, si dovevano usare le GHS Gilmour da 10,5 col pu distante e con l'adeguato intervento del microswitch; non so se alla riuscita dell'intervento concorse anche l'Hiwatt ed il cono Weber.

La diedi via solo perche' non sono mai riuscito a suonare sulla 7,25 con i vintage e soprattutto in acero (mio limite)

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Max_KrazyKat dice:

 

Scurissimo. troppo potente.

E' un ssl 5... sarebbe la versione custom dell' ssl-1 (quello di Gilmour era un prototipo)

 

Va là? Non l'ho mai avuto, sapevo che l'uscita fosse più alta di un singolo normale ma non pensavo scurisse tanto rispetto ad un ssl-1 (che io ho sempre trovato brillante a livelli insopportabili, specialmente al ponte).

 

10 ore fa, ghirmo dice:

 

tutti medi. l'ho avuto. Alcuni (tra cui marrissey), dicono che Duncan fa su ordinazione il SSl1-c che è simile a quello che Gilmour ha montato sulla sua black strat. meno medioso, ma cmq potente.

Su ordinazione quindi custom shop? Oppure è un tweak floor shop? Perché se tocca farlo custom shop allora ci si può inventare il pickup da zero, quindi aggiustare il tiro anche a seconda della chitarra in questione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho provato a regolare ma è davvero pessimo e basta.

Con i distorti è gonfio e col il muff alla fine sopportabile. Ma mi sembra davvero un pessimo pu.

Per me anche il fat 50 al manico è veramente anonimo.

La chitarra è bella e da spenta risuona bene (mi chiedo se sia una vera vernice alla nitro e basta o abbia una di quelle porcate che fa la fender sulle vintage) quindi vorrei tenerla adattandola ai miei gusti. Me ne frega poco del suono di zio David.

A me il manico piace anche se in effetti quei tastini sono davvero invisibili, ma ci sono abituato e ho le mani piccole.

Sto pensando si mettere degli slider's 69 (ho dei '59 su un'altra strato e sono bellissimi, molto equilibrati)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

e fai bene a non pretendere il Gilmour sound da quella chitarra perche' della Black Strat ha solo il nome, non ha il manico fullerton, non ha i suoi veri pu, non ha il legno (David ha cambiato diversi corpi/legni), ecc

Pero' prendere una BS per poi modificarla... con quello che costa... avrai avuto i tuoi motivi e li accetto tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, Giulio60 dice:

e fai bene a non pretendere il Gilmour sound da quella chitarra perche' della Black Strat ha solo il nome, non ha il manico fullerton, non ha i suoi veri pu, non ha il legno (David ha cambiato diversi corpi/legni), ecc

Pero' prendere una BS per poi modificarla... con quello che costa... avrai avuto i tuoi motivi e li accetto tutti

 

Era un occasione per liberarmi di una 68 in frassino che suonava alla grande ma mi ero davvero rotto le scatole del relic pesante (e poco realistico alla fine).

L'ho presa sapendo di poter contare sulla possibilità di rivenderla allo stesso prezzo (tra l'altro è del settembre 2008 quindi una delle primissime)

Mi piace tantissimo esteticamente e anche come feeling.

I pu li terrò gelosamente da parte quindi posso sempre riportarla all'origine senza traumi.

Però voglio che suoni come piace a me ora. Del suono di Gilmour non mi importa proprio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Max_KrazyKat dice:

 

Era un occasione per liberarmi di una 68 in frassino che suonava alla grande ma mi ero davvero rotto le scatole del relic pesante (e poco realistico alla fine).

L'ho presa sapendo di poter contare sulla possibilità di rivenderla allo stesso prezzo (tra l'altro è del settembre 2008 quindi una delle primissime)

Mi piace tantissimo esteticamente e anche come feeling.

I pu li terrò gelosamente da parte quindi posso sempre riportarla all'origine senza traumi.

Però voglio che suoni come piace a me ora. Del suono di Gilmour non mi importa proprio.

Beh, se ti e' capitata col nero... NERO e la tastiera aranciata ti capisco eccome.

Per curiosita'... nella custodia c'e' anche libro, dvd e cavo ? La custodia ha il vano per loto ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Giulio60 dice:

Beh, se ti e' capitata col nero... NERO e la tastiera aranciata ti capisco eccome.

Per curiosita'... nella custodia c'e' anche libro, dvd e cavo ? La custodia ha il vano per loto ?

 

il libro e dvd se lo sono tenuti ... ma li avevo già quindi no problem

La custodia è super sciccosa!!!! molto gaypride 😄

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, DC® dice:

Potresti permutarla per una masterbuilt...

ah no.

😁

 

ahahahahahahah

 

figa la tua Krause!!! Io c'ho provato

 

Comunque la chitarra è bellissima e sono contento... non l'ho presa perchè non avevo nulla di meglio da fare. Mi piace e francamente i relic custom shop sono fighi solo da vedere ma assolutamente improbabili.

Solo che il suono che piace a me non è quello di Gilmour quindi la adatterò alle mie esigenze. O la potrei cambiare con un strato 68, sempre nera, ma di livello superiore (ho fatto trenta, posso fare trentuno).

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, DC® dice:

Smandrappala tutta e mettici due EMG, così impara quel panzone maledetto! 😂

la Red ha i DG-20... EMG :p

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×