Jump to content
black_label

Quale chitarra 80s con leva: kramer, jackson, charvel..?

Recommended Posts

45 minuti fa, Vale dice:

prova una strat hm

 

Non osavo nominarla...una delle chitarre pi√Ļ sottovalutate che abbia mai avuto. Fu ammmmmoooooore allo stato puro...¬†ūüėć

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Daniele. dice:

 

Non osavo nominarla...una delle chitarre pi√Ļ sottovalutate che abbia mai avuto. Fu ammmmmoooooore allo stato puro...¬†ūüėć

 

Allo strato puro.

 

Avevo quella rosa, ma la mia era un po' duretta.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccola curiosità: cosa ne dite di questa Kramer ? credo sia una pacer custom 2, ma non ha il seriale, la paletta è a punta senza altre particolari scritte, quindi non è americana, sarà della ESP, non so di che anno. 

Ha il ponte floyd rose della schaller e sicuramente lo saranno anche i due humbucker. 

L'adesivo dei cannibal corpse mi fa pensare al peggio.

 

2mkb4.jpg 9kt4dv.jpg vo7py0.jpg 156z2tg.jpg  6b081a6b-c726-4455-a3fa-67699bf3bb3a.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, black_label dice:

quindi non è americana, sarà della ESP, non so di che anno. 

 

 

Perdonate l'offtopic:

 

Io ho sempre saputo che anche le Kramer con logo  "American" erano comunque prodotte con parti made in Japan (ESP)

Solo la prima serie, "Alumi-neck" prodotta fino ai primi 80 era "made in USA" (quelle con il manico in alluminio)

 

Vi risulta o mi sono portato fino a 57 anni una cazzata che mi hanno fatto bere in giovent√Ļ?¬†:rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh questi della kramer facevano un casino assurdo :lol:

Non ho ben capito quali fossero le parti ESP made in Japan perché utilizzavano soprattutto hardware Schaller made in Germany per ponte, meccaniche e pickups. Laddove c'era il floyd rose 2 allora era delle zone asiatiche.. 

 

Credo che per 'parti made in japan' si intendono proprio i legni, poi spedivano in USA dove venivano assemblate le chitarre. 

Questo per chitarre dove veniva dichiarato il made in USA, quindi o sulla paletta con la scritta American e/o con il seriale a 4 numeri sulla placca in metallo.

 

Invece nei casi in cui non c'era la scritta American e il seriale era composto da 5 numeri oppure non c'era proprio, erano completamente Japan.

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wow! Sorpresa: questa Pacer non è fatta neanche in giappone..riporto quello che mi hanno detto: è una Kramer Pacer Custom del 91 o 92, è stata assemblata nell'ex Cecoslovacchia negli stabilimenti della Jolana, nel periodo in cui la Kramer stava fallendo (infatti non ha neanche il numero di serie).

Che storia.

 

sejmout0014.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, black_label dice:

Wow! Sorpresa: questa Pacer non è fatta neanche in giappone..riporto quello che mi hanno detto: è una Kramer Pacer Custom del 91 o 92, è stata assemblata nell'ex Cecoslovacchia negli stabilimenti della Jolana, nel periodo in cui la Kramer stava fallendo (infatti non ha neanche il numero di serie).

Che storia.

 

sejmout0014.jpg

 

 

Metal, trans nerboruti e pompini alcolici. Tanta tanta roba.

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul forum Kramer ricordo che qualcuno di autorevole (una decina di anni fa) diceva che fino a novembre dell'87 la produzione Kramer di fascia alta (Pacer Custom, Deluxe, Baretta, Stagemaster, Sambora etc etc) era tutta americana...per qualche anno seguente (quando Schaller sostituiva i pu e il ponte che in origine erano Duncan e Floyd Original) si spostò tutto alla Esp e successivamente con i fondi di magazzino in reupbblica ceca. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho 2 idee:

1) prendere una kramer baretta fatta dalla ESP a fine anni 80 (il seriale è composto dalla lettera B+5 numeri), solo che ci ha aerografato il body stile EVH;

2) stavo guardando le Wolfgang Peavey, non riesco a capire questa se è USA o Korea, non ha il seriale e ha il floyd rose, voi sapete niente?

 

2ns5hqa.jpg

14jvl7b.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma prender la Kramer  e lasciarla così? Si può mica?

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Zado dice:

Ma prender la Kramer  e lasciarla così? Si può mica?

Sarebbe così, non vorrei prenderla proprio perché non è verniciata e ci ha messo un gibson 57. Poi rimane una japan, ma viene 500 euro.

non è che voglio prendere sta chitarra per suonarci van halen..

5719375_1527256617.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, black_label dice:

Sarebbe così, non vorrei prenderla proprio perché non è verniciata e ci ha messo un gibson 57. Poi rimane una japan, ma viene 500 euro.

non è che voglio prendere sta chitarra per suonarci van halen..

5719375_1527256617.jpg

 

Vabbè ma dai è ganza lo stesso,e con il 57 ci suoni lo stesso tanta roba. Cosa punti di suonare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Zado dice:

Vabbè ma dai è ganza lo stesso,e con il 57 ci suoni lo stesso tanta roba. Cosa punti di suonare?

Si, √® ganza perch√© replica il top di van halen, ma avr√† tante imperfezioni proprio perch√© √® stata aerografata e non verniciata, le pi√Ļ evidenti si vedono gi√† in questa foto.

nel caso mi farò inviare altre foto.

Mi serve per suonare qualsiasi roba grezza anni '80 tipo ratt whitesnake jake lee lynch e sicuro mi divertirò con i solisti alla satriani maniera, quando vivevano il loro periodo 80s  :lol:

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, black_label dice:

Si, √® ganza perch√© replica il top di van halen, ma avr√† tante imperfezioni proprio perch√© √® stata aerografata e non verniciata, le pi√Ļ evidenti si vedono gi√† in questa foto.

nel caso mi farò inviare altre foto.

Mi serve per suonare qualsiasi roba grezza anni '80 tipo ratt whitesnake jake lee lynch e sicuro mi divertirò con i solisti alla satriani maniera, quando vivevano il loro periodo 80s  :lol:

 

 

 

 

 

Ma per quel prezzo secondo me vale comunque la pena, a meno che non c'abbia delle magagne evidenti. Poi per quanto riguarda pickups e suoni gay anni 80 possiamo perderci le ore e ti faccio salire una scimmia che vai a svaligiare una carovana di giostrai.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, black_label said:

Ho 2 idee:

1) prendere una kramer baretta fatta dalla ESP a fine anni 80 (il seriale è composto dalla lettera B+5 numeri), solo che ci ha aerografato il body stile EVH;

2) stavo guardando le Wolfgang Peavey, non riesco a capire questa se è USA o Korea, non ha il seriale e ha il floyd rose, voi sapete niente?

 

2ns5hqa.jpg

14jvl7b.jpg

 

é koreana.

 

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Uab dice:

 

é koreana.

per curiosità da cosa si nota? ho visto che le koreane hanno il ponte peavey, qui sarà stato sostituito col floyd rose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, black_label said:

per curiosità da cosa si nota? ho visto che le koreane hanno il ponte peavey, qui sarà stato sostituito col floyd rose.

 

si, il ponte qui è stato sostituito. Di solito il top quilted è tipico delle coreane, le USA con colorazioni trasparenti e il top in acero sono flamed. Anche le meccaniche sono diverse, le coreane montano le grover, le usa le schaller.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Suonare Jake E Lee,¬†Lynch o gli Snakes con na Peavey Wolfgangbang sarebbe proprio da disperati, te lo dico con amore. Prendi la Kramer o una roba pi√Ļ genuinamente pigliancula.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Zado dice:

Suonare Jake E Lee,¬†Lynch o gli Snakes con na Peavey Wolfgangbang sarebbe proprio da disperati, te lo dico con amore. Prendi la Kramer o una roba pi√Ļ genuinamente pigliancula.

Poi la qualità giapponese è tutta un altra cosa a quella coreana.Vedesi casi come fender Squier 80',ESP,Tokai ect.....anche migliori delle versioni americane!

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Steve Townsend dice:

Poi la qualità giapponese è tutta un altra cosa a quella coreana.Vedesi casi come fender Squier 80',ESP,Tokai ect.....anche migliori delle versioni americane!

Diciamo che dipende dalla decade, le koreane pre 2000 sono abbastanza discutibili, mentre se prendi la produzione 2010-2017 trovi delle cose ottime anche rapportate ai giapponesi. Essenzialmente tutto il recente prima dello schioppo della WMI

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×