Jump to content
th3madcap

Corde sottili o grosse?

Recommended Posts

Beato, come molti youtubers (nostrani e stranieri) mi ha rotto i coglioni. 12 ore a preparare i video, 0 ore a suonare. Poveri noi, che tempi bui. (Perdonami lo sfogo).

 

Detto ciò, per me il migliore compromesso è rappresentato dalle 0.10

Share this post


Link to post
Share on other sites

io che suono come uno zappatore...ho da anni sempre usato le 0.11 su Lp con accordatura standard....

però c'è da dire che le earny ball negli ultimi anni mi hanno notevolmente deluso..

passato alle Dr per provare e mi son ritrovato con corde anche più "morbide" pur essendo 0.11...

..per poi approdare alle nyxl della d'addario e da lì non torno più indietro!

...

avevo provato ad alleggerirmi a 0.10 un paio di volte (sostituzione corde in emergenza), ma suonando mi mancava sempre qualcosa...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, darrell dice:

io che suono come uno zappatore...ho da anni sempre usato le 0.11 su Lp con accordatura standard....

però c'è da dire che le earny ball negli ultimi anni mi hanno notevolmente deluso..

passato alle Dr per provare e mi son ritrovato con corde anche più "morbide" pur essendo 0.11...

..per poi approvare alle nyxl della d'addario e da lì non torno più indietro!

...

avevo provato ad alleggerirmi a 0.10 un paio di volte (sostituzione corde in emergenza), ma suonando mi mancava sempre qualcosa...

 

Prova le Dogal

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Zado dice:

Prova le Dogal

 

magari le trovassi nei negozi del kaiser qui intorno.. ma magari al prossimo ordine online le aggiungo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hendrix usava .9 perché suonavano meno impastate con il fuzz. Mi sa che l'avevo letto su un Chitarre negli anni '90 😀

 

Io faccio sempre una prova con le .9, ma poi torno alle .10

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho provato anche io a scendere di scalatura da 010 a 09, ma torno sempre alle 010, sara' un caso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso le Dogal carbonsteel 9-46 su tutto e mi trovo benissimo; da una parte non mi ammazzo per i bending e dall'altra, essendo un pelo più morbide di quelle fatte con altri materiali, ho comunque dei bassi belli corposi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me, comunque, lo spessore delle corde è una cosa personalissima. Sono sicuro che con i settaggi adeguati, si riesce ad ottenere ottimi risultati con qualsiasi marca e dimensioni.

sempre secondo me, è una variabile, un po' come il plettro con cui si suona.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confesso che per anni sono stato anch'io vittima del "corde grosse = suono grosso".

Poi, causa mani piccole e tendini fragili, sono passato dalle 0.10 (0.11 su alcune chitarre) alle 0.9.

E' bastata una piccola regolazione all'ampli per ottenere lo stesso suono di prima.

Mi ci sono dovuto abituare, eh. Il feeling era diverso e i primi giorni mi sembrava di suonare con degli spaghetti. Però dopo poco tempo non me ne accorgevo più.

 

Poi tutto dipende. Se si suona con una telecaster del 62 attaccati a un Vibroking col suono pulito pulito e il setup è composto da chitarra e cavo, allora forse lo spessore delle corde gioca un ruolo nel suono che dall'eq si può compensare fino a un certo punto..

Se si suona pop-rock con una strato HSS, 12 effetti in catena, OD e delay sempre accesi e convertitori AD/DA in giro, la scelta dello spessore della corda dipende quasi esclusivamente da una questione di feeling fisico con lo strumento.

 

PS: le ho provate le Dogal Carbonsteel. Son fighe. Al tatto la muta 0.10 tira grosso modo quanto una muta 0.9 della ernie ball. Inoltre hanno un suono interessante e durano parecchio.

Però, nel mio caso, dopo 15 minuti che le suonavo iniziavano a diventare appiccicose e la sensazione mi disturbava. Sicchè sono tornato alle mie ernesto palla 0.9.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Steve Townsend dice:

Io non mi schiodo piu' dalle EB 9-42, suonano bene sia su chitarre a scala lunga che corta!

 

uso pure io queste ormai, anche se sulla LP preferisco le 9-46, per la maggiore tensione sulle corde basse.

non trovi però che perdono la loro brillantezza abbastanza presto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/2/2020 at 14:48, darrell dice:

 

magari le trovassi nei negozi del kaiser qui intorno.. ma magari al prossimo ordine online le aggiungo

 

Mi pare tu possa ordinarle direttamente da loro. Speciali davvero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I due video dicono cose giuste, per certi contesti, poi penso alla mano destra di SRV su delle 0.09, o addirittura 0.08 e resto perplesso.

Ci sono suoni che per "nascere" necessitano che si che pesti a bestia e li è indispensabile avere una tensione importante che bilanci. Non solo perchè la corda possa spezzarsi, ma perchè troppo morbida inciderebbe nel modo di suonare del musicista costringendolo a modificare  tutto il suo stile.

Mi sta bene che in quelle ritmiche del video il suono sia meno impastato con scalatura bassa, ma un conto è suonare la ritmica nel nuovo singolo di Cristina Aguilerira e un conto è fare altra musica. In un accompagnamento shuffle bello pesante (in cui mediamente suonano 2-3 corde e le altre sono stoppate per dare ritmo) è importante la "definizione delle 6 corde" o che l'accordo non suoni impastato? 

 

Due esempi: la ritmica nel primo pezzo di Philip Sayce o l'intro col fuzz a palla sulle corde basse nel video di Gary Clark Jr.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sto sperimentando le 09-42 e plettro più leggero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ghirmo dice:

 

uso pure io queste ormai, anche se sulla LP preferisco le 9-46, per la maggiore tensione sulle corde basse.

non trovi però che perdono la loro brillantezza abbastanza presto?

Con le eb no niente perdita,mentre con le Daddario mi capitava spesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×