Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti

come gia'detto in un precedente post, mi sto avventurando nel mondo dell hard disk recording, ora il dubbio e': quale DAW utilizzare?

vorrei cominciare con una e rimanere con quella, approfondisco un programma e amen, senza dovre stare a sperimentare, quale secondo voi e'la piu' intuitiva ed efficace? so' che la cosa potrebbe essere molto soggettiva, ma sentire piu' pareri mi aiuterebbe

p.s. un paio di amici che fanno registrazioni da anni mi dicono di usare Cubase..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, io ho usato Cubase per alcuni anni (niente di esoterico, usavo una versione Elements). Qualche settimana fa,complice la quarantena ho scaricato e installato Cakewalk by Bandlab (ex Sonar,se non sbaglio,che è gratis,il che non guasta). Mi è bastata una rapida occhiata per disinstallare Cubase e liberarmi della licenza...come interfaccia e operatività Cakewalk mi pare assai più friendly e intuitivo. Per me merita una occhiata. :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto per confonderti le idee, io uso Cubase da tanti anni, un mio amico invece usa Cakewalk (che io usavo verso la fine degli anni 90 quando era soltanto un sequencer MIDI) e francamente non mi ha fatto venire voglia di installarlo vedendolo all'opera.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, th3madcap dice:

Giusto per confonderti le idee, io uso Cubase da tanti anni, un mio amico invece usa Cakewalk (che io usavo verso la fine degli anni 90 quando era soltanto un sequencer MIDI) e francamente non mi ha fatto venire voglia di installarlo vedendolo all'opera.

 

😂 ora ho le idee piu' chiare🤣

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso Reaper del quale ho comprato la licenza 🙂
E' leggero, i plugin stock vanno più che bene per i miei esperimenti, costava poco e le guide del canale Reaperini mi hanno aiutato a capire un po' di cose

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Sendo dice:

Io uso Reaper del quale ho comprato la licenza 🙂
E' leggero, i plugin stock vanno più che bene per i miei esperimenti, costava poco e le guide del canale Reaperini mi hanno aiutato a capire un po' di cose

cosi' , per capire, ma che hai in piu' se compri la licenza, rispetto ad un uso free?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nulla, ma tengo a precisare che Reaper non è free, semplicemente gli sviluppatori hanno deciso di non bloccare il software al termine del periodo di prova.
Io per scelte personali tendo a pagare sempre tutte le cose che utilizzo perché a parti invertite a me darebbe parecchio fastidio se la gente non ripagasse il mio lavoro 🙂

  • Like 1
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Sendo dice:

Nulla, ma tengo a precisare che Reaper non è free, semplicemente gli sviluppatori hanno deciso di non bloccare il software al termine del periodo di prova.
Io per scelte personali tendo a pagare sempre tutte le cose che utilizzo perché a parti invertite a me darebbe parecchio fastidio se la gente non ripagasse il mio lavoro 🙂

giusto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io uso reaper e pure io alla fine ho comprato la licenza. 

 

Guarda, oggi una daw vale l'altra. 

Usa quella con cui sei più comodo. 

Io ho provato Cubase, pro tools, logic (quando avevo il mac) e alla fine sono rimasto su reaper. Mi ci trovo meglio. I suoi plugin stock sono molto spartani, ma leggeri per la cpu e funzionano molto bene. Poi lo trovo molto easy ed intuitivo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il mixaggio / registrazioni anche io consiglio Reaper, l'interfaccia non è semplicissima all'inizio, ma ci sono tanti contenuti online e tutorial.

Il programma è leggerissimo e super potente!

 

Per scrivere/creare musica consiglio invece altre DAW con già strumenti integrati, come Logic ad esempio.

 

Altro approccio ancora è Ableton Live, più orientato alla performance.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se avessi una scheda (o se sei in procinto di acquistarla)  Universal Audio, anche datata, purché dotata di connessione Thunderbolt, entro qualche giorno sarà scaricabile gratuitamente il LUNA Recording System, il nuovo sistema di casa UAD, che è riduttivo definire daw.

Il livello sarà sicuramente altissimo.

 

https://www.uaudio.com/luna/

Share this post


Link to post
Share on other sites

sto approcciandomi a Reaper, non capisco come mai,se uso guitar rig (poi se avete consigli anche su quele sw utilizzare di emulazione, ve ne sarei grato) e provo a registrare, il suono non viene processato...manco le basi...🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche io uso reaper, probabilmente all'1% di quello può fare 😁

 

Ho scoperto ora che anche adobe spinge sull'audio con audition. Qualcuno lo conosce?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho usato cubase, sonar e samplitude, e ne ho visti vari all'opera. Vale quanto detto sopra: sono tutti validi, dipende da quale interfaccia ti si addica meglio. Io sono passato da cubase a sonar, perché il primo aveva un modo di funzionare per me poco intuitivo. Con sonar le cose erano sempre nel posto in cui mi aspettavo che fossero. Poi, da qualche anno sono passato a samplitude, in cui ho trovato l'interfaccia intuitiva di sonar, più tutta una serie di funzioni a me utilissime. In più, è anche un software per masterizzare, con plugins professionali.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cubase l'ho usata parecchio qualche anno fa, fatta davvero bene però caspita se è pesante! Ti parlo già di cubase 3 eh, quindi una decina di anni fa! Era molto comodo l'editor midi e tutta l'interfaccia diciamo.

Poi ho usato reaper, e abituato da cubase è stato un vero incubo. Programma che costa pochissimo per carità, ma è forse più complicato di cubase.

Ora per praticità perchè son povero e non mi va di spendere millemila euro per programmi e non mi pare giusto scaricarli crackati ho scaricato cakewalk, che sarebbe il nuovo sonar. Ti dirò una cosa, sai che a me piace? Certo sulle piccole cose è più macchinoso rispetto a cubase, però non mi dispiace. 

 

A coloro che usano cakewalk... sapete come si inserisce il click prima di iniziare a registrare?(non intendo il click durante il recording o il play, ma quando si manda in rec, ci sono prima quattro colpi di click e poi parte la registrazione) E' una cosa che mi sta facendo smadonnare non poco... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Luca71 dice:

sto approcciandomi a Reaper, non capisco come mai,se uso guitar rig (poi se avete consigli anche su quele sw utilizzare di emulazione, ve ne sarei grato) e provo a registrare, il suono non viene processato...manco le basi...🤣

 

Qua c'è il buon Fra che ti spiega tutto quello che c'è da sapere. Se hai bisogno chiedi pure che ti spiego con piacere.

 

 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Mlex dice:

Cubase l'ho usata parecchio qualche anno fa, fatta davvero bene però caspita se è pesante! Ti parlo già di cubase 3 eh, quindi una decina di anni fa! Era molto comodo l'editor midi e tutta l'interfaccia diciamo.

Poi ho usato reaper, e abituato da cubase è stato un vero incubo. Programma che costa pochissimo per carità, ma è forse più complicato di cubase.

Ora per praticità perchè son povero e non mi va di spendere millemila euro per programmi e non mi pare giusto scaricarli crackati ho scaricato cakewalk, che sarebbe il nuovo sonar. Ti dirò una cosa, sai che a me piace? Certo sulle piccole cose è più macchinoso rispetto a cubase, però non mi dispiace. 

 

A coloro che usano cakewalk... sapete come si inserisce il click prima di iniziare a registrare?(non intendo il click durante il recording o il play, ma quando si manda in rec, ci sono prima quattro colpi di click e poi parte la registrazione) E' una cosa che mi sta facendo smadonnare non poco... 

 

Per mia esperienza posso dire che reaper è davvero semplice ed intuitivo. La fregatura è essere troppo abituati ad un programma specifico perché nel momento dello switch so cazzi ma capite le funzioni base vai come una scheggia. Basta investire poche ore per capire bene tutti i meccanismi fondamentali. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/4/2020 at 10:18, Luca71 dice:

 uso guitar rig (poi se avete consigli anche su quele sw utilizzare di emulazione, ve ne sarei grato)

 

Una spesa fatta bene? Italianissimo Overloud Th-U Full

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, il postino dice:

 

Una spesa fatta bene? Italianissimo Overloud Th-U Full

sto scoprendo anche l'Italianissimo AmpliTube, lo preferisco a Guitar Rig

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×