Jump to content
Ric67

pick up acustica da buca

Recommended Posts

Premesso che già lo so che  è una boiata e me lo direte tutti...ma volendo insistere, vi spiego cosa vorrei fare:

ho una HD28 non elettrificata e siccome ultimamente mi va di suonare principalmente l'acustica, volevo sfruttare il Ditto per registrare dei loop e suonarci sopra, ma:

- non ho un ampli da acustica, quindi ldovrei farla suonare dentro la jubilee

- non ho nemmeno un pickup (il mic lascerei perdere a casa non ho un'asta e c'è sempre casino).

Immagino che il risultato sonoro sarà deprecabile, ma vorrei capire se accontentandosi un po' si possa trovare un settaggio per amplificare un'acustica dentro una jubilee e farla suonare in modo umano.

Inoltre un tempo avevo un pickup da buca di quelli che usavano i vari PJ, Nirvana e Co. negli unplugged di MTV degli anni 90. Non ricordo la marca e non lo trovo più, ma mi pareva avesse un suono equilibrato e lo ricomprerei anche, se mi aiutate a capire quale fosse...a parte il momento storico, comunque non farei lavori di liuteria per amplificare la chitarra in modo fisso.

Troppo tutto una mega ca**ta?  o nel dubbio.. compra?? :P

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ric67 dice:

Premesso che già lo so che  è una boiata e me lo direte tutti...ma volendo insistere, vi spiego cosa vorrei fare:

ho una HD28 non elettrificata e siccome ultimamente mi va di suonare principalmente l'acustica, volevo sfruttare il Ditto per registrare dei loop e suonarci sopra, ma:

- non ho un ampli da acustica, quindi ldovrei farla suonare dentro la jubilee

- non ho nemmeno un pickup (il mic lascerei perdere a casa non ho un'asta e c'è sempre casino).

Immagino che il risultato sonoro sarà deprecabile, ma vorrei capire se accontentandosi un po' si possa trovare un settaggio per amplificare un'acustica dentro una jubilee e farla suonare in modo umano.

Inoltre un tempo avevo un pickup da buca di quelli che usavano i vari PJ, Nirvana e Co. negli unplugged di MTV degli anni 90. Non ricordo la marca e non lo trovo più, ma mi pareva avesse un suono equilibrato e lo ricomprerei anche, se mi aiutate a capire quale fosse...a parte il momento storico, comunque non farei lavori di liuteria per amplificare la chitarra in modo fisso.

Troppo tutto una mega ca**ta?  o nel dubbio.. compra?? :P

 

Cobain aveva un emg da buca mi pare, lo usava nell'unplugged ed il suono mi è sempre piaciuto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso un LR Baggs M1 Active, ho sostituito il sistema che monta la mia acustica quindi l'ho semplicemente collegato al jack già esistente, niente lavori di liuteria, si aggancia alla buca in maniera assolutamente indolore.

Nulla ti vieta di tirare fuori il cavo (anche di volta in volta, il pickup ha un minijack femmina al quale si attacca il cavo che va al jack d'uscita

 

m1active.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

@newsound in realtà quella di Cobain era una Martin D18-E nata progettualmente come Cobain l'ha suonata ... i pickup mi pare fossero DeArmond e la chitarra in questione è assai rara poichè è del 1959 e ne sono state prodotte solo 300....quando si parla di Nirvana conosco vita morte e miracoli... avevo scaricato praticamente tutti i video live dei loro concerti e tutti i bootleg! :sorrisone:

 

Cmq tornando in tema, da quello che dici, Ric, mi pare di capire che tu voglia sperimentare con la chitarra acustica su ampli da elettrica! In realtà i risultati da quello che ho ascoltato sono in qualche video sono molto interessanti... giudica tu!

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se vuoi sperimentare con suoni distorti può essere, sarà un bel terno al lotto ma può essere che qualche suono interessante ce lo tiro anche fuori. Se vuoi un suono da acustica a me non è mai capitato di riuscire a tirar fuori nulla di neanche vagamente decente...infatti quando il tipo del video tenta di fare qualcosa di tipicamente acustico con il suono pulito a me il risultato fa cagare onestamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

no ma io non voglio sperimentare niente... volevo ammazzare il tempo suonando l'acustica, magari, appunto, su dei loop che mi registro.

Acustica con suono da acustica.

Sentito l'ultima parte del video, si ...fa piuttosto cacare, ma quella chitarra li con quei pickup lì era già tagliente di suo, magari con un'eq ad hoc e un pickup più flat (cobain, mi è venuto in mente, usava un bartolini da buca, che avevo pure io, mi pare 3V o 3AV e non usava i dearmond))

Diciamo che se si potesse smussare un po' quel suonaccio li del video, magari mi potrei accontentare, poi il pickup può sempre servirmi comunque in futuro (usato a modo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cobain aveva la chitarra sopra citata, tra l'altro la figlia se l'è fatta fregare dal suo ex. 

 

Comunque, Lr Baggs M1A, che guarda caso ho nella sua scatolina pronto a essere spedito al migliore offerente.

Volevo venderlo, poi mi sono presi i dubbi. Effettivamente è comodo, può essere usato come ti è stato detto, tenendo fuori il cavo, quindi senza modificare la chitarra. Se allenti molto le corde, riesci anche a inserirlo senza toglierle. Pensavo di tenerlo perché è tra le soluzioni migliori in assoluto per suonare con una band, vista l'alta resistenza al feedback.

Lo vedo molto adatto a chitarre in mogano e con body piccolo, su una dread martin tende a suonare un po' troppo da elettrica. La versione A ti permette di suonare in diretta senza un pre.

 

Alternative. Lr Baggs M80. Altra fascia di prezzo. Già l'M1 è pensato non come semplice trasduttore, ma capta anche le vibrazioni della tavola armonica, l'M80 porta questo concetto all'estremo. Dicono sia uno spettacolo. Per me costa tanto, ha il vantaggio del lasciare inalterata la chitarra dove lo monti e quindi di poter esser spostato tra chitarre, ma a quel prezzo iniziano a esserci alternative più interessanti. Ah, se lo monti poi non stai a smontarlo ogni 5 minuti.

 

Le alternative di casa Fishman mi lasciano molto indifferente e infatti recentemente me ne ha parlato malissimo una persona di cui mi fido. 

Si dice un gran bene del Di Marzio Black Angel, costa pure poco. I sample a me non dicono un granché, ma immagino dipenda anche dalle aspettative. Idem con Seymour Duncan, ma il Di Marzio è in questo caso preferibile.

Ottima alternativa invece lo Schertler AG6. 

 

Lo vuoi l'M1A? Te lo invio, lo provi, se ti piace me lo paghi, altrimenti me lo rimandi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/4/2020 at 10:34, marco_white dice:

Cobain aveva la chitarra sopra citata, tra l'altro la figlia se l'è fatta fregare dal suo ex. 

 

Comunque, Lr Baggs M1A, che guarda caso ho nella sua scatolina pronto a essere spedito al migliore offerente.

Volevo venderlo, poi mi sono presi i dubbi. Effettivamente è comodo, può essere usato come ti è stato detto, tenendo fuori il cavo, quindi senza modificare la chitarra. Se allenti molto le corde, riesci anche a inserirlo senza toglierle. Pensavo di tenerlo perché è tra le soluzioni migliori in assoluto per suonare con una band, vista l'alta resistenza al feedback.

Lo vedo molto adatto a chitarre in mogano e con body piccolo, su una dread martin tende a suonare un po' troppo da elettrica. La versione A ti permette di suonare in diretta senza un pre.

 

Alternative. Lr Baggs M80. Altra fascia di prezzo. Già l'M1 è pensato non come semplice trasduttore, ma capta anche le vibrazioni della tavola armonica, l'M80 porta questo concetto all'estremo. Dicono sia uno spettacolo. Per me costa tanto, ha il vantaggio del lasciare inalterata la chitarra dove lo monti e quindi di poter esser spostato tra chitarre, ma a quel prezzo iniziano a esserci alternative più interessanti. Ah, se lo monti poi non stai a smontarlo ogni 5 minuti.

 

Le alternative di casa Fishman mi lasciano molto indifferente e infatti recentemente me ne ha parlato malissimo una persona di cui mi fido. 

Si dice un gran bene del Di Marzio Black Angel, costa pure poco. I sample a me non dicono un granché, ma immagino dipenda anche dalle aspettative. Idem con Seymour Duncan, ma il Di Marzio è in questo caso preferibile.

Ottima alternativa invece lo Schertler AG6. 

 

Lo vuoi l'M1A? Te lo invio, lo provi, se ti piace me lo paghi, altrimenti me lo rimandi.

 

Ciao Marco, scusa il ritardo. Ci sto un po’ ripensando in generale. Sentiti mille Mila sample l’M80 e il black angel DM mi piacciono di più dell’m81A a dire il vero. L’ultimo lo trovo un po duro e medioso rispetto agli altri 2... a parte questo dovendolo collegare ad un ampli”sbagliato” , non so che valutazione potrei fare per dire se mi piace o meno l’M81A...

si aggiunge a questo il fatto che in attesa di poterne andare a comprare uno, sto usando un umidificatore da buca home made per la martin, dopo che il liutaio me lo ha “imposto” sapendo che in casa ho umidità al 29-30%.. il che va alle cozze con un pu montato lì in modo quasi permanente...

insomma sto meditando in generale stante la non necessità reale di amplificare la chitarra , ma solo un vezzo casalingo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io monterei un k&k pure mini.

Non è da buca, ma è assolutamente poco invasivo, a parte il jack al pin per la cinghia, sulle Martin va benissimo e quando non ti serve è come se non ci fosse.

Inoltre è uno dei più economici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo, però va detto che causa una modifica abbastanza permanente alla chitarra, essendo necessario l’attack per farlo suonare bene.
Modifica non invasiva, comunque reversibile e che non cambia l’acustica della chitarra, però immagino che non a tutti possa piacere l’idea di incollare tre trasduttori con l’attack sotto al ponte della propria martin.
Da valutate a quel punto anche lo Schatten afg, ma dai sample continuo a preferire il k&k, che ho sulla recording king

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io so che se vuoi togliere il k&k dalla chitarra l’unico problema è che si rovinano quasi sicuramente i trasduttori, ma per la chitarra non ci dovrebbe essere alcun problema.

Comunque è un pickup che non si vede, non cambia l’acustica della chitarra è ha un suono molto naturale.

Da valutare con la Jubilee...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non dubito del K&K, ha effettivamente un suono abbastanza naturale, però la mia idea era di totale cazzeggio, di fatto non mi serve amplificare l'acustica fuori da questo ambito.

una roba fissa non ce la vedo, inoltre non potrei farlo da solo come con un pu da buca...e il liutaio ora è inaccessibile 🙂

a sto punto meglio l'irig acoustic stage (che tra l'altro non pare manco suonare male eh!)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/4/2020 at 10:34, marco_white dice:

Cobain aveva la chitarra sopra citata, tra l'altro la figlia se l'è fatta fregare dal suo ex. 

 

Comunque, Lr Baggs M1A, che guarda caso ho nella sua scatolina pronto a essere spedito al migliore offerente.

 

Ciao Marco, ho provato a scriverti ma devi avere la casella piena 😏

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma un iRig Acoustic stage? Usato te la cavi con poco e non suona male, anzi. (Lo dico perché ne ho uno). In più, dato che vuoi entrare in un ampli, ha un sistema che elimina i feedback in maniera selettiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti,

vorrei amplificare la mia D28.

La scelta cade su un pickup da buca, soprattutto per la facilità di installazione e la reversibilità completa.

La scelta ricadrebbe per un prodotto di LR Baggs, l'M80 o l'M1 attivo. Sono orientato più sul primo.

Lo userei principalmente con la band, prove e live. 

Sicuramente non è facile catturare al meglio il suono della D28 e sento e leggo in giro che non tutti i pickup o i sistemi di amplificazione rendono al meglio le sue caratteristiche.

Al momento ho sempre usato l'Irig Acoustic Stage che, mentre è ottimo per suonare a casa, diventa poco performante in contesti live, sia con DI attiva che passiva, che diretto al mixer, non tanto per l'innesco ma per la poca "ciccia". Il suono della D28 non esce.

 

Che mi dite? Accetto anche consigli su alternative varie.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

prendimi col beneficio di inventario, perché quello che sto per scrivere è relativo quasi solo a prove da solo. Il progetto acustico che ho sempre auspicato non è mai decollato.

Ho l'M1 attivo. Ho due Pure Western Mini della K&K.

Ho avuto la D28, ho una D18.

 

L' M1 suona bene. Non rovina la chitarra. Lo puoi montare col cavo esterno senza nemmeno modificarla. Su un palco con una band è una manna, non entrando in feedback. Se decidi di lasciare il cavo dentro puoi anche togliere il solo pickup, che si toglie anche con le corde allentate. Ma suona un po' da pickup magnetico. Quello è.

Potresti valutare anche lo Schertler analogo, che sembra suonare un gran bene, o il Di Marzio shadowqualcosa che costa meno. Il Fishman a me pare molto diverso sinceramente.

Insomma ti fa suonare la Martin un po' come un'elettrica, la magia del suono acustico la lasci a casa. Ma dipende da quale è il contesto dove lo utilizzerai, in band lui, in solo o duo acustico si aprono altre possibilità. L' M80 non lo conosco, ma non mi è mai sembrato una cosa rivoluzionaria rispetto all'M1. L'M1 lo usa anche Neil Young, non pizza e fichi.

 

Il K&K suona splendidamente. E costa una cavolata. E non devi bucare il ponte per far passare il cavo come gli orribili piezo. Ma devi attaccarlo per la vita con l'attack, non con il putty in dotazione, con l'attack.

 

In casa Lr Baggs poi devi valutare Lyric e Anthem, entrambi molto complessi, entrambi con pila da 9v da attaccare nella chitarra, mentre il K&K è totalmente passivo.

 

Ma comunque, in tutti i casi, va speso sul pre. Non una Di, un pre serio. Digitale, con gli ir, analogico, quello che vuoi, ma un pre coi controcosi lo devi mettere in conto, non se ne esce.

Il K&K di suo suona enorme e gonfio, innesca sui bassi, anche se tappi la buca, metti un pre e diventa fantastico (in particolare ci sono dei problemi di impedenza che magari poi ti dico se ti interessa). Idem per l'M1, anche un para DI sempre Lr Baggs che usati si trovano a relativamente poco (non un match perfetto con il K&K invece).

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Marco, grazie per la risposta.

Avevo adocchiato il K&K, l'ho ascoltato e non mi dispiace per niente.

L'ho escluso per il fatto del montaggio, vorrei una cosa più semplice, che metto e via e posso anche togliere ed eventualmente usare su un'altra chitarra, senza modifiche, colla o buchi.

Mi interessa il discorso preamp...quindi non basta il pickup attivo per andare in una DI generica o diretto al mixer. Con l'M1/M80 dovrei comunque prendere il preamp...

Il paracoustic LR Baggs mi sembra sia alimentato con la phantom. 

Comunque lo userei con la band in contesti più che altro rock, meno in situazioni strettamente acustiche (che mi piacerebbe tanto avere ma al momento non si riesce a combinare molto...).

 

Intanto grazie!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma allora M1a o M80. 
Si, il pre serve, è imprescindibile. Valuterei il Nux Optima Air. Ne parlano benissimo, e puoi sperimentare con gli iR, che probabilmente sono la vera nuova frontiera del suono acustico. Lo si paragona con favore addirittura con il Tonedexter, che è stato il gamechanger degli ultimi anni. 
Oppure prendi l’Lr Baggs Para Di, che è il “suo” e non sbagli di certo (magari pure un mooer radar, così provi gli ir)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Della Nux avevo visto la stageman floor, anche per gli effetti…questa con gli iR mi era sfuggita. Interessante 🤨 

Il para Lr Baggs non mi convince per la phantom.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho l'headway edb-2.

Sono quasi tentato da offrirti l'M1 e il pre. Giacciono sconsolati in un cassetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti sei preso a cuore il mio caso! 😁 

L'EDB-2 mi sembra troppo per me, penserei a una cosa più semplice come la stageman o simili anche se, prima di questo post, non mi ero proprio posto il problema del pre...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×