Jump to content
Tilt

"EX DEMO" un cazzo!

Recommended Posts

Da un pò noto come la maggior parte dei commercianti del settore classifichino come ex demo strumenti che in realtà sono solo degli ottimi usati.

La prima volta mi capitò circa un tre di anni fa con uno tra i più grandi negozi italiani, addirittura in quel caso un H9 mi fu venduto per nuovo, per poi scoprire alcuni mesi dopo che era stato acquistato l'anno prima da un ragazzo siciliano presso un altro famoso grande negozio e che poi lo aveva dato in permuta (per un Kemper) al commerciante da cui mi ero rivolto io. La storia emerse grazie ai seriali, alle registrazioni in Eventide, ed al fatto che nel negozio originario fossero stati commessi dei furti da parte dei commessi che portarono il proprietario ad approfondire il tutto.

Quella fu la prima occasione, ne sono seguite tante altre, l'ultima ieri, con un altro grande e famoso operatore per l'acquisto di una Apollo X8 "ex demo", anch'essa invece registrata diversi mesi fa da un cliente finale.

 

Quindi occhio ragazzi, perchè dietro al famigerato ex-demo si cela spesso la classica furbata all'italiana.

 

PS: quando mi presentai, incazzato nero, al negozio che mi aveva venduto l'H9 usato per nuovo, difronte alle evidenze il proprietario fece pure la voce grossa con me, rispondendo in sintesi "ma che vuoi, è come nuovo e ti ho dato pure 12 mesi di garanzia". 

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo in Italia, hai da ringraziare che dell'Eventide non t'abbiano mandato solo la cofana. 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ex demo è evidente che sia usato ben tenuto

 

 

la dimostrazione scientifica è semplice: dove cazzo mai ci sono strumenti in demo???

 

e anche quelli che eventualmente portassero a delle clinic, secondo voi non li vendono come nuovi?

 

anche i nuovi sono lì nel negozio e sono stati provati da chissà quante persone...

 

purtroppo siamo in una società dove i commercianti credono che siamo tutti scemi, e poi si lamentano perché falliscono schiacciati dall'e-commerce

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci son stato a giugno con la scusa del solito giro di saluti e cantine e non avevano nemmeno le corde Elixir. Il negozio è vuoto praticamente, ha muri di chitarre classiche primo prezzo esposte per tappare un po', la gradinata all'ingresso dove aveva esposto l'inverosimile tra Custom Shop e PRS adesso ospita stampe su telaio... una vetrina di pedali nuovi con parecchio spazio e una vetrina di usato non affollata... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si può conoscere il nome del suddetto? Se questo si mette alla disperata a fare scherzoni su MM vorrei saperlo prima di avere le ragadi da abrasione

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, marco_white dice:

 


Ma davvero?

 

 

Non lo so per certo, ma si è svuotato di brutto rispetto a prima. manca di tutto

 

1 ora fa, Uilliman Coscine Terzo dice:

Ci son stato a giugno con la scusa del solito giro di saluti e cantine e non avevano nemmeno le corde Elixir. Il negozio è vuoto praticamente, ha muri di chitarre classiche primo prezzo esposte per tappare un po', la gradinata all'ingresso dove aveva esposto l'inverosimile tra Custom Shop e PRS adesso ospita stampe su telaio... una vetrina di pedali nuovi con parecchio spazio e una vetrina di usato non affollata... 

 

 

Si, ho visto anche io

 

1 ora fa, Zado dice:

Si può conoscere il nome del suddetto? Se questo si mette alla disperata a fare scherzoni su MM vorrei saperlo prima di avere le ragadi da abrasione

 

Un mio amico di Roma ha reso una chitarra che appena gli è arrivata aveva un qualche difetto (non so cosa) e tempo fa stava aspettando da un bel pò il rimborso, non so se lo abbia ricevuto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Uilliman Coscine Terzo dice:

Ci son stato a giugno con la scusa del solito giro di saluti e cantine e non avevano nemmeno le corde Elixir. Il negozio è vuoto praticamente, ha muri di chitarre classiche primo prezzo esposte per tappare un po', la gradinata all'ingresso dove aveva esposto l'inverosimile tra Custom Shop e PRS adesso ospita stampe su telaio... una vetrina di pedali nuovi con parecchio spazio e una vetrina di usato non affollata... 

 

 

Musicarte? Mi sono fermato da loro anche io i primi di giugno...desolation...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti mi sono sempre chiesto come è possibile che ci sono sempre 2000 strumenti ex-demo, ma siccome sono un boccalone non ho immaginato un comportamento così pulito verso la clientela.

Del resto, incularella è sport nazionale

  • Like 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque è banale dirlo, ma ex demo non sono altro che tutti i prodotti in esposizione pronti per essere provati che ci vendono per nuovi. Ovvero prodotti di dimostrazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ex demo sono anche quelli portati a fiere o esposizioni...ma adesso col COVID non sò quante se ne possano trovare ...io ho preso una cassa MESA recto compact a -250 euro sul nuovo ed effettivamente è perfetta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che mi stupisce è che i prezzi sono molto spesso poco distanti da quelli del nuovo.

Se poi ci si mette anche quel.modo di fare, di spacciare usati in questo modo...annamo bene.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 11/7/2020 at 22:09, Tilt dice:

Da un pò noto come la maggior parte dei commercianti del settore classifichino come ex demo strumenti che in realtà sono solo degli ottimi usati.

La prima volta mi capitò circa un tre di anni fa con uno tra i più grandi negozi italiani, addirittura in quel caso un H9 mi fu venduto per nuovo, per poi scoprire alcuni mesi dopo che era stato acquistato l'anno prima da un ragazzo siciliano presso un altro famoso grande negozio e che poi lo aveva dato in permuta (per un Kemper) al commerciante da cui mi ero rivolto io. La storia emerse grazie ai seriali, alle registrazioni in Eventide, ed al fatto che nel negozio originario fossero stati commessi dei furti da parte dei commessi che portarono il proprietario ad approfondire il tutto.

Quella fu la prima occasione, ne sono seguite tante altre, l'ultima ieri, con un altro grande e famoso operatore per l'acquisto di una Apollo X8 "ex demo", anch'essa invece registrata diversi mesi fa da un cliente finale.

 

Quindi occhio ragazzi, perchè dietro al famigerato ex-demo si cela spesso la classica furbata all'italiana.

 

PS: quando mi presentai, incazzato nero, al negozio che mi aveva venduto l'H9 usato per nuovo, difronte alle evidenze il proprietario fece pure la voce grossa con me, rispondendo in sintesi "ma che vuoi, è come nuovo e ti ho dato pure 12 mesi di garanzia". 

 

 

 

Storia vecchia Ema... con gli strumenti per lo meno, è chiaro che è un markettame per vendere bene gli usati buoni.

Diverso il discorso secondo me di un componente elettronico soggetto a registrazione di garanzia...quantomeno doveva dirtelo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, DC® dice:

Storia vecchia Ema... con gli strumenti per lo meno, è chiaro che è un markettame per vendere bene gli usati buoni.

Diverso il discorso secondo me di un componente elettronico soggetto a registrazione di garanzia...quantomeno doveva dirtelo.

Insomma... In teoria puoi registrare anche molti strumenti, sui relativi siti. Comunque fa tutto parte del "nuovo marketing". Cercare di arraffare il più possibile dal consumatore. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho avuto strane esperienze anch'io e, purtroppo, anche in negozi che hanno serietà e tradizione, o almeno dovrebbero.

Chitarre da 2/3 mila euro, vendute com ex demo che, invece (pur essendo perfette ed intonse) risultavano ritirate usate.

Come avete giustamente osservato: usato è una cosa, ex demo un'altra.

Ciò non toglie che lo strumento sia perfettamente integro, ma è da vendersi come usato garantito, non come ex demo.

Credo sia una abitudine malsana, diffusa un po' dappertutto..

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Vale dice:

Insomma... In teoria puoi registrare anche molti strumenti, sui relativi siti. Comunque fa tutto parte del "nuovo marketing". Cercare di arraffare il più possibile dal consumatore. 

E che c'è di nuovo? 😄

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, DC® dice:

E che c'è di nuovo? 😄

Che prima avevano un po' di pudore, adesso se ti solano, devi chiedere scusa tu

  • Thanks 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

I veri ex-demo stanno su Reverb, sui canali di negozi come Prymaxe che sfornano 3 demo nuove alla settimana.

Il negozietto italiano che ex-demo può darti, che gli strumenti musicali li tengono conservati dietro una vetrina tipo reliquia e non te li fanno nemmeno provare, altrimenti: "Oh no, se lo provi poi diventa usato e la gente non lo compra!!" :facepalm:

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/7/2020 at 09:55, Uilliman Coscine Terzo dice:

Ci son stato a giugno con la scusa del solito giro di saluti e cantine e non avevano nemmeno le corde Elixir. Il negozio è vuoto praticamente, ha muri di chitarre classiche primo prezzo esposte per tappare un po', la gradinata all'ingresso dove aveva esposto l'inverosimile tra Custom Shop e PRS adesso ospita stampe su telaio... una vetrina di pedali nuovi con parecchio spazio e una vetrina di usato non affollata... 

Ci sono passato oggi. Come sopra. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×