Jump to content
Bananas

Ecco, mai più senza, o no?

Recommended Posts

Nei dischi degli ultimi 10 anni (probabilmente anche prima) non si sente nulla di nuovo nè a livello di suoni nè a livello stilistico. Ormai è tutto un rimescolare cose già fatte, prendendo magari pezzi di 2-3 generi diversi e creando un nuovo genere (nu-metal ad es.).

 

Il mercato dei fuzz (tutti i fuzz, compresi bigmuff e tonebender), insieme a quello dei vibe, ubbidisce a regole tutte sue perchè vive dannatamente di mojo: Hendrix, gli anni '60, i primi stack Marshall, Woodstock, la musica psichedelica, i figli dei fiori, gli organi hammond. 240€ per un fuzz costruito a mano in pochi esemplari è economico come prezzo. Se vi arricciano i peli della barba per così poco, che mi dite di questi? 🤣 E parliamo sempre di cloni, di ricopiature di circuiti vecchi di 50 anni.

https://www.guitarsauce.eu/pedali-pedals/shin-ei/shin-ei-vibe-2-vibrato-pedal-black-shinei#/0

https://www.keymusic.com/item/shin-ei-vibe-bro/

http://www.macaris.co.uk/sola-sound-goldie-tone-bender-by-david-main/p/p139

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, PinkFlesh dice:

Nei dischi degli ultimi 10 anni (probabilmente anche prima) non si sente nulla di nuovo nè a livello di suoni nè a livello stilistico. Ormai è tutto un rimescolare cose già fatte, prendendo magari pezzi di 2-3 generi diversi e creando un nuovo genere (nu-metal ad es.).

 

Il mercato dei fuzz (tutti i fuzz, compresi bigmuff e tonebender), insieme a quello dei vibe, ubbidisce a regole tutte sue perchè vive dannatamente di mojo: Hendrix, gli anni '60, i primi stack Marshall, Woodstock, la musica psichedelica, i figli dei fiori, gli organi hammond. 240€ per un fuzz costruito a mano in pochi esemplari è economico come prezzo. Se vi arricciano i peli della barba per così poco, che mi dite di questi? E parliamo sempre di cloni, di ricopiature di circuiti vecchi di 50 anni.

https://www.guitarsauce.eu/pedali-pedals/shin-ei/shin-ei-vibe-2-vibrato-pedal-black-shinei#/0

https://www.keymusic.com/item/shin-ei-vibe-bro/

http://www.macaris.co.uk/sola-sound-goldie-tone-bender-by-david-main/p/p139

A me stan più sul cazzo certi prezzi di Strymon e Chase Bliss che essendo fatti in serie su pcb dovrebbero costare molto ma molto meno rispetto ad un pedale ptp con componenti selezionati. Tutto al netto dei costi di progettazione, marketing, ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, guitarGlory dice:

 

Non buttarti giù... tu sai distinguere un riverbero da un delay, non è mica da tutti... noi qui i pedali si comprano se il colore è giusto, non li accendiamo mica :sorrisone:

 

era quello che dicevo io 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, evol dice:

A me stan più sul cazzo certi prezzi di Strymon e Chase Bliss che essendo fatti in serie su pcb dovrebbero costare molto ma molto meno rispetto ad un pedale ptp con componenti selezionati. Tutto al netto dei costi di progettazione, marketing, ecc...

 

Di Chase Bliss mai avuto nulla, troppi pots e troppi switch, sembra la cabina di comando di un aereo. Strymon quello che si fa pagare cara è la progettazione, e la differenza rispetto ad altri pedali si sente. Il Lex è il miglior emulatore di Leslie in circolazione, il Deco è un OD lowgain fantastico, ha una voce tutta sua, e il lato modulazione del pedale è particolarissimo, si passa da chorus a flanger a slapback girando un solo potenziometro, l'El Capistan è un bellissimo delay. Forse non sarà il miglior tape echo in circolazione, ma se lo trovi usato a 200-220€ come l'ho preso io, vale fino all'ultimo euro. Iridium, che te lo dico a fare, è il pedale dell'anno. Questa è la mia esperienza finora con Strymon.

Certo, sono fatti in serie ma rimane una piccola aziendina tipo Fractal. Non sono fatti in serie come li fa in serie Boss che ha alle spalle un colosso come Roland, sul mercato dai tempi del Roland SH1000 e che fa pure batterie elettroniche, sintetizzatori, pianoforti. Ordini di grandezza diversi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nei dischi degli ultimi 10 anni (probabilmente anche prima) non si sente nulla di nuovo nè a livello di suoni nè a livello stilistico. Ormai è tutto un rimescolare cose già fatte, prendendo magari pezzi di 2-3 generi diversi e creando un nuovo genere (nu-metal ad es.).
 
Il mercato dei fuzz (tutti i fuzz, compresi bigmuff e tonebender), insieme a quello dei vibe, ubbidisce a regole tutte sue perchè vive dannatamente di mojo: Hendrix, gli anni '60, i primi stack Marshall, Woodstock, la musica psichedelica, i figli dei fiori, gli organi hammond. 240€ per un fuzz costruito a mano in pochi esemplari è economico come prezzo. Se vi arricciano i peli della barba per così poco, che mi dite di questi? E parliamo sempre di cloni, di ricopiature di circuiti vecchi di 50 anni.
https://www.guitarsauce.eu/pedali-pedals/shin-ei/shin-ei-vibe-2-vibrato-pedal-black-shinei#/0
https://www.keymusic.com/item/shin-ei-vibe-bro/
http://www.macaris.co.uk/sola-sound-goldie-tone-bender-by-david-main/p/p139
Nel bender c'è una resistenza storta che mi disturba...

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Lefty dice:

Nel bender c'è una resistenza storta che mi disturba...

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

 

E questi sò problemi!! 🤣 

Come fai a suonare se hai una resistenza storta nel pedale? Ti scombussola tutta la plettrata...io allineo pure le meccaniche della chitarra. Se non sono perfettamente allineate tra loro, nemmeno inizio a suonare...:grin:

 

1-1-12-1_strat_6-9-amelt-sptuners.jpg

 

8 ore fa, aleroc dice:

Io vi mollo, a momenti non capisco nemmeno di cosa parlate 😅

 

Cosa ti ha turbato, figliolo, "Leslie" oppure "slapback"? O è stato "tape echo" a farti cappottare? ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non riesco ancora a capire la differenza tra un REVERB e un DISTORSORE... ho bisogno di un tutorial youtube, o di un esperto compositore di musica elettronica che mi aiuti :facepalm: :lol:

 

P.S. scusate oggi sono stronzo :sorrisone:

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, guitarGlory dice:

P.S. scusate oggi sono stronzo :sorrisone:

 

Ma manco poco....che ti si fulminino tutte le valvole del GloryLuxe 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma come son fatti dentro? PTP,  perfboard o prestampati ?
che transistor montano? Sul sito ho letto le solite cose che ormai so dire pure io pur non avendo mai avuto fuzz (si ripulisce da dio col pot volume, glassy tone, srv feel, definitivo, anni di ricerca per il tuning bla bla bla bla bla) 

 

chiedo per un amico che dice che tanto i suoni delle demo sono uguali per tutti, tranne per alcuni che suonano più uguali 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fuzz è sempre un problema di leakage e di bias...cognitivo. 

 

#cruscotto#parabrezza#bettega

#amalo

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tornando in topic, mi preme condividere questo mio pensiero: dal punto di vista estetico questi pedali non mi piacciono, quindi non perdo nemmeno tempo a guardare i video. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Minkia il bias, grandissimo, lo mettiamo sulla fascia destra , quando tonino deve tirare il fiato

ce n’è di fuzz con il case fatto di #parabreeze? Sarebbe sicuramente meno pacchiano di questi
 

 

#comelacagnotto

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, user404 dice:

io ho il fuzz e suona alla grande, non l'ho pagato 180

E non si sente la radio? Quando abbassi il volume della chitarra? 
fa un fruscio che supera il volume dell’effetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Bovles dice:

E non si sente la radio? Quando abbassi il volume della chitarra? 
fa un fruscio che supera il volume dell’effetto

no, è silenzioso, non ho problemi di fruscii con nessuno dei miei ampli

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/9/2020 at 12:59, guitarGlory dice:

 

Non buttarti giù... tu sai distinguere un riverbero da un delay, non è mica da tutti... noi qui i pedali si comprano se il colore è giusto, non li accendiamo mica :sorrisone:

 

Io penso di aver solo acceso gli ultimi due per vedere se facevano se no li rimandavo a Thomann. Come suonino boh.

Dico ultimi due senza contare i b stock o quelli comprati da altri venditori, che vanno diretti nel mucchio di quelli da provare prima o poi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/9/2020 at 13:58, aleroc dice:

 

era quello che dicevo io 😅

 

La querelle nasce dal misunderstanding tra tipologia di effetto e quale effetto riconosci.

La compagine quando parla di riconoscere gli effetti intende un TS9 Ibanez da un Maxon per dire, non la tipologia. Quindi non il delay da un chorus ma quale specifico modello di delay e quale specifico di chorus.

Comunque alla fine son sempre seghe mentali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seghe sì, mentali dipende

io i tone bender li uso proprio per pasticciarmi 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×