Jump to content
aner

Liutaio piemonte

Recommended Posts

Ciao a tutti. Presto avrò bisogno di un liutaio per un lavoro di refrettting. La chitarra è una stratocaster michelutti e finora mi sono sempre trovato bene da Carlos, ma adesso che mi son trasferito in provincia di Cuneo 2he50 andare e 2h50 a tornare non sono fattibili. Avete qualche liutaio competente da consigliarmi? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io il refret della strato lo avevo fatto fare ai ragazzi di Boxguitar e avevano fatto un buon lavoro senza neanche riverniciare la tastiera in acero

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, evol dice:

Ma Mari chi lo conosce? Opinioni? 

Il migliore. IL liutaio di Torino. Fa dei lavori della madonna (anche come verniciature e restauro chitarre e bassi vintage). Ha uno standard qualitativo molto molto alto, che si riscontra (anche giustamente) nel  suo tariffario.

Enrico di boxguitar è un altro molto bravo, con una grossa predilezione per chitarre tipo strato/tele...il problema è che non sempre fa lui questi lavori ma li delega ai due colleghi (che non ti so dire come lavorino).

A ciriè e dintorni c'è Cisco (liutaio storico di liuteria Alvermann) che è bravo il giusto.

C'è In ultimo Silvano Tommasini (ha fatto delle repliche strat ad Andrea Braido), liutaio di valore oltre che persona squisita (ha fatto recentemente una replica della Paradis di PIno Daniele, marchio ormai introvabile, a Ciruzzo Ferrara che oltre che ad essere campione di calcio, amico di Pino sembra sia un ottimo strimpellatore). 

 

Se avessi una chitarra di valore (vintage etc etc) senza dubbio Mari (ma consiglio la visita di persona). Altrimenti c'è l'imbarazzo della scelta (personalmente, visto che sono quasi tutti amici vado praticamente da tutti quindi non avrei un consiglio particolare).

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Macs dice:

Il migliore. IL liutaio di Torino. Fa dei lavori della madonna (anche come verniciature e restauro chitarre e bassi vintage). Ha uno standard qualitativo molto molto alto, che si riscontra (anche giustamente) nel  suo tariffario.

Enrico di boxguitar è un altro molto bravo, con una grossa predilezione per chitarre tipo strato/tele...il problema è che non sempre fa lui questi lavori ma li delega ai due colleghi (che non ti so dire come lavorino).

A ciriè e dintorni c'è Cisco (liutaio storico di liuteria Alvermann) che è bravo il giusto.

C'è In ultimo Silvano Tommasini (ha fatto delle repliche strat ad Andrea Braido), liutaio di valore oltre che persona squisita (ha fatto recentemente una replica della Paradis di PIno Daniele, marchio ormai introvabile, a Ciruzzo Ferrara che oltre che ad essere campione di calcio, amico di Pino sembra sia un ottimo strimpellatore). 

 

Se avessi una chitarra di valore (vintage etc etc) senza dubbio Mari (ma consiglio la visita di persona). Altrimenti c'è l'imbarazzo della scelta (personalmente, visto che sono quasi tutti amici vado praticamente da tutti quindi non avrei un consiglio particolare).

 

 

Quoto al 100%  @Macs su Mari e Boxguitar. Mari ha il laboratorio dietro casa mia, che sia un ottimo professionista lo capisci prima dal lavoro e poi dalla parcella, che rispecchia, come già detto, la sua bravura. Eccezionale nel rincollaggio di manici che si rompono (chiedetemi come lo so).

Anche Enrico di Boxguitar è molto bravo e lavora bene ed è meno costoso ma con un rapporto qualità / prezzo altissimo. Io vado di solito da questi due a seconda della sfiga che mi colpisce.

(il mio ultimo refret me lo sono fatto da solo ma adesso ho in ballo una sg e anche io sono indeciso, se vendere un rene e andare da Mari o provare da solo, vedremo).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Macs dice:

Il migliore. IL liutaio di Torino. Fa dei lavori della madonna (anche come verniciature e restauro chitarre e bassi vintage). Ha uno standard qualitativo molto molto alto, che si riscontra (anche giustamente) nel  suo tariffario.

Enrico di boxguitar è un altro molto bravo, con una grossa predilezione per chitarre tipo strato/tele...il problema è che non sempre fa lui questi lavori ma li delega ai due colleghi (che non ti so dire come lavorino).

A ciriè e dintorni c'è Cisco (liutaio storico di liuteria Alvermann) che è bravo il giusto.

C'è In ultimo Silvano Tommasini (ha fatto delle repliche strat ad Andrea Braido), liutaio di valore oltre che persona squisita (ha fatto recentemente una replica della Paradis di PIno Daniele, marchio ormai introvabile, a Ciruzzo Ferrara che oltre che ad essere campione di calcio, amico di Pino sembra sia un ottimo strimpellatore). 

 

Se avessi una chitarra di valore (vintage etc etc) senza dubbio Mari (ma consiglio la visita di persona). Altrimenti c'è l'imbarazzo della scelta (personalmente, visto che sono quasi tutti amici vado praticamente da tutti quindi non avrei un consiglio particolare).

 

Grazie mille delle preziose info! 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×