Jump to content
marco_white

devo cambiare alimentatore, ho la PP2+

Recommended Posts

Purtroppo devo cambiare alimentatore della pedaliera. Mi da molto fastidio perché con la Voodoo Lab Pedal PP2+ mi sono trovato benissimo per anni, e chi lascia la strada vecchia per la nuova... ci siamo capiti.

Ho in casa uno Strymon Iridium e un HX Stomp. Tra qualche tempo uno dei due verrà messo in vendita.

L'Iridium lo avevo già provato, alimentandolo con la PP2+ come ho sempre fatto per i 4 o 5 Strymon che ho avuto, Timeline compreso. Faceva tanta ronza, e ho pensato che il pedale fosse meno bello dell'hype che aveva generato. Ieri me ne è arrivato un altro, alimentato con il suo alimentatore fa paura, Strymon ha ufficializzato che il pedale è schizzinoso con l'alimentazione. Sia l'Iridium che l'HX li alimento con il loro alimentatore attaccato alla uscita di cortesia della PP2+, ma avere un adattatore che esce dalla pedaliera più un alimentatorino buttato a terra non è il massimo della vita.

 

L'HX vuole 1A, lo Strymon non vuole 300mA come scrivono, ma 500mA per far suonare decentemente le cuffie. Per l'HX devo combinare due uscite da 500mA.

 

Voodoo Lab in Europa non commercializza nulla con uscite da 500mA, ma in USA hanno iniziato a distribuire la PP3+. Sarebbe perfetta, ma costa una sassata e non la vedo disponibile. Hanno tutti uscite da 400mA.

 

In tanti consigliano i Truetone. Il CS12 ci si alimenta uno shuttle, ma costa molto, mentre il CS6 sembra essere il prodotto del momento. Ho tanti pedali di gain, dovrò fare una daisy chain. Se tengo l'Iridium, come credo che succederà, avrò 9/10 pedali. Il CS7 potrebbe comunque andare bene, dato che non uso pedalboard flat. Ho una pedaltrain 1.

Proverò per l'iridium a combinare le due uscite da 250mA della PP2+, vediamo che succede.

 

Lo Strymon Zuma sarebbe la risposta più ovvia, ma non spenderò quasi 300 euro per un alimentatore. L'Ojai R30 potrebbe andare, ma dovrei fare una bella daisy chain.

 

Cioks ne fanno troppi, credo che i papabili siano il DC7 (che è più potente sia dell'8 che del 10), o l'AC10, pur non avendo bisogno di corrente AC. Costano un po' tanto però.

 

I Truetone sono buoni? Me ne sfugge qualcuno?

 

Vorrei evitare l'alimentatore esterno come i nuovi sembrano avere

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La risposta te la sei data da sola.

Per avere un alimentatore potente devi spendere. Io ti consiglio lo Zuma.  Certo, costa..ma vale è sei al passo con i tempi. Anch'io provengo da 3 o 4 PP2+, ma l'ho sempre ritenuto, a parte la qualità, non completo e non al passo con i tempi.

I Truetone Pro sono ottimi e dall'ottimo rapporto qualità prezzo.

Come marca alternativa puoi dare un occhiata agli Yankee che sono sempre stati abbastanza generosi di mA. Arriva anche a 600mA per uscita..

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, marco_white dice:

 

Ho in casa uno Strymon Iridium e un HX Stomp. Tra qualche tempo uno dei due verrà messo in vendita.

se decidi di vendere l'iridium è mio!!!!!!!!!!!!!!! che lo voglio provare anceh io.

 

per la domanda direi che lo zuma sarebbe il top.

altrimenti il ciocks dc 7 mi sembra perfetto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso il CS6, ci alimento HX Stomp con una sola uscita: anche se c'è scritto 500mA per uscita, con questi alimentatori l'unica cosa che non puoi fare è superare l'assorbimento totale dell'alimentatore... per il resto lui dà la corrente dove serve e se ne frega se c'è scritto 100 - 200 - 500mA.

 

Funziona benissimo ed è perfettamente silenzioso... ovviamente devi vedere se ti basta come corrente totale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minutes ago, guitarGlory said:

Io uso il CS6, ci alimento HX Stomp con una sola uscita: anche se c'è scritto 500mA per uscita, con questi alimentatori l'unica cosa che non puoi fare è superare l'assorbimento totale dell'alimentatore... per il resto lui dà la corrente dove serve e se ne frega se c'è scritto 100 - 200 - 500mA.

 

Funziona benissimo ed è perfettamente silenzioso... ovviamente devi vedere se ti basta come corrente totale.

 

allora è vera questa cosa dei Truetone che ridistribuiscono l'amperaggio disponibile tra le uscite.

Ho creduto che fosse uno specchietto per le allodole essendoci scritto sulle uscite stesse un limite massimo. Si son dati la zappa sui piedi da soli allora.

 

Bene, mi sa che abbiamo la soluzione, soprattutto se rimango con l'HX invece dell'Iridium. Non dovrei comprare un tremolo e rimettere in pedalboard il tuner e forse il reverbero.

Però l'Iridium oltre a suonare meravigliosamente mi ha permesso di fare un gran suono in tre secondi netti. Sull'HX ho una patch Fender che mi piace un casino, ma c'ho passato sopra le ore intere per tirarlo fuori, senza considerare le patch che ho acquistato, e subito cestinato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, marco_white dice:

 

allora è vera questa cosa dei Truetone che ridistribuiscono l'amperaggio disponibile tra le uscite.

Ho creduto che fosse uno specchietto per le allodole essendoci scritto sulle uscite stesse un limite massimo. Si son dati la zappa sui piedi da soli allora.

 

 

Non sono scemi: indicare la corrente max per uscita è obbligatorio, e per la normativa attuale l'amperaggio complessivo deve corrispondere alla somma delle singole uscite ;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma perchè non ti tieni quello che hai a aggiungi semplicemente l'alimentatore fornito di std nella confezione dell'Iridium?! Non è tanto ingombrante...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io avevo il Carl Martin Pro Power 2, sulla carta un alimentatore fantastico, uscite galvanicamente isolate, buona potenza ecc ecc... All'inizio quando avevo pochi pedali più strymon brigadier e switcher andava una bomba, poi piano piano la pedaliera si è infoltita e ho dovuto usare una daisy sui pedali di drive perchè avevo finito le uscite. Purtoppo con questa soluzione i drive ronzavano parecchio per cui mi sono deciso di cambiare per Strymon Zuma e Ojai. Morale della favola? Ho speso 400 euro per degli alimentatori che sono STRATOSFERICI. Nè ronze, nè bump nè nulla di nulla (ovviamente il rumore di fondo dei pedali di gain rimane ed è naturale così). Penso che Strymon sia davvero una delle poche soluzioni definitive in ambito di alimentatori per chitarra! 

Comunque mi metto in coda a @stronghand per l'Iridium, sarei interessato seriamente perchè da quando è nato mio nipote non posso fare casino con l'ampli a casa e vorrei avere modo di registrarmi nella maniera più silenziosa possibile senza spendere 1000 euro per un OX.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

a casa ho OX, Iridium e HX. Venderò due dei tre dopo essermi preso bene il tempo di provare tutto.

Se avete voglia e tempo di regolare dall'impedenza di ingresso dell'ampli fino al taglio sugli alti dell'IR, l'HX è senza dubbio la soluzione migliore per rapporto costi/possibilità. Apparentemente sfigura, ma ha un potenziale molto più alto di quanto si riesce ad ottenere da una prima regolazione o con patch acquistate (tipo anche le MBritt son bruttine).

L' Ox è sotto le dita che è proprio un'altra cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho un voodoo lab digital, ti può interessare? sono 4 uscite da 9 o 12 V, 400 mA l'una

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, marco_white dice:

a casa ho OX, Iridium e HX. Venderò due dei tre dopo essermi preso bene il tempo di provare tutto. 

Se avete voglia e tempo di regolare dall'impedenza di ingresso dell'ampli fino al taglio sugli alti dell'IR, l'HX è senza dubbio la soluzione migliore per rapporto costi/possibilità. Apparentemente sfigura, ma ha un potenziale molto più alto di quanto si riesce ad ottenere da una prima regolazione o con patch acquistate (tipo anche le MBritt son bruttine).

L' Ox è sotto le dita che è proprio un'altra cosa.

ho avuto sia la Helix normale che la stomp...e porprio la poca voglia di smanettare poi me la fa vendere

ora mi manca da provare solo iridium 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, delay said:

ho un voodoo lab digital, ti può interessare? sono 4 uscite da 9 o 12 V, 400 mA l'una

 

no, ti ringrazio, non lo vedo risolutivo

 

1 minute ago, stronghand said:

ho avuto sia la Helix normale che la stomp...e porprio la poca voglia di smanettare poi me la fa vendere

ora mi manca da provare solo iridium 😁

 

ieri sera l'ho accesso, ampli 1, cab A, controlli a ore 12, sol maggiore, sorriso.

Forse meno di 3 secondi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, marco_white dice:

 

no, ti ringrazio, non lo vedo risolutivo

 

 

ieri sera l'ho accesso, ampli 1, cab A, controlli a ore 12, sol maggiore, sorriso.

Forse meno di 3 secondi.

 

è proprio quello l'aspetto che mi attira di più

Share this post


Link to post
Share on other sites

(io l'Iridium lo alimento con un alimentatore veramente cheap, un caline Pedalpowwr 5, 15 euro usato, senza uscite isolate, in pedaliera con Boss DD-7, sub'n up, neunaber wet, box of rock e The bomb, funziona perfettamente, silenzioso, l'unica interferenza che arriva è lo schermo del pc che rientra dai pickup, ma prescinde dall'alimentazione. Per dire che forse il problema potrebbe essere risolvibile anche senza spendere cifre folli)

Share this post


Link to post
Share on other sites

So che non e' la risposta che cerchi ma come ti hanno suggerito per restare al passo con i tempi devi cambiare l'alimentatore. La PP2 mi sembra che ha massimo 200 o 250 mV di uscita e per alimentare uno Strymon Flint in una seconda board ho comprato una Voodoo Lab Iso 5, che pur essendo piu piccola ha una uscita da 400 mV.

Ho deciso che per eventuali acquisti di futuri pedali scegliero questi ultimi in base agli alimentatori che gia' possiedo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

di strymon ho avuto Timeline, Brigadier 3 volte, Capistan e Flint, e li ho sempre alimentati con la PP2+. Forse giusto il Timeline l'ho dovuto alimentare con due uscite combinate, ma non ricordo esattamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho letto un cazzo perché sono pigro come la merda ma mentre leggevo il tuo messaggio ho pensato candidamente "Piglia un'altra pp2+, gli fai un cavo che va all'uscita di cortesia della prima pp2+ e via. Tanto dopo che la schiaffi sotto la pedaliera te la scordi". Non so magari è una minchiata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voodoo Lab produce un alimentatore, il X4, a quattro uscite che può essere usato da solo o come espansione di un altro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho il truetone cs7 da una vita, mai un problema, avuto diversi pedali digitali che richiedevano parecchia corrente. Avevo avuto anche in prestito l'iridium e non ricordo nessun ronzio, però lo avevo giusto collegato 20 minuti....non ci metto la mano sul fuoco. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, musicman dice:

Ho il truetone cs7 da una vita, mai un problema, avuto diversi pedali digitali che richiedevano parecchia corrente. Avevo avuto anche in prestito l'iridium e non ricordo nessun ronzio, però lo avevo giusto collegato 20 minuti....non ci metto la mano sul fuoco. 

Io sto usando con grande soddisfazione e senza problemi il Voodoo Lab Iso5, ma potrei avere necessità di un numero maggiore di uscite. Un alimentatore che sto considerando è proprio il CS7. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marco, se hai già letto altri miei post a riguardo, sai che sono un "malato" degli alimentatori Strymon anche se non ci guadagno una cippa, purtroppo. Solamente l'anno scorso ne ho montati poco più una ventina nelle pedaliere dei mie clienti e ti assicuro che in tanti mi ringraziano per aver risolto problemi di rumore digitale, ground loop ecc... Per la mia esperienza se vuoi un alimentatore che non fallisce MAI questi aspetti è la marca giusta, quando riscontro un problema in una pedaliera, inserisco un alimentatore Strymon come prima cosa e so che se il problema si ripresenta posso cercare sicuramente altrove, è un riferimento come non fa nessun altro alimentatore in commercio.

Il Cioks DC7 con la sua espansione lo trovo il più vicino agli Stymon come qualità ma costicchia anche lui, non guardare la marca però, ho avuto problemi con alcuni Cioks Adam, ad esempio.

Poi, con tutte le varie fogge, expansion kit e via discorrendo, con Strymon è impossibile non trovare la misura giusta. Fai la spesa una volta per sempre.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, A wild Manni dice:

Mi sono accorto che Thomann ha fatto una serie più incazzata degli alimentatori HB.

https://www.thomann.de/it/harley_benton_powerplant_iso_10ac_pro.htm

 

Impressioni? @guitarGlory dici che può essere valido?

 

Non ne ho idea, gli alimentatori purtroppo l'unica è provarli... e provarli con la propria roba.

 

Io ad esempio con gli alimentatori Strymon non ho avuto la stessa esperienza di @Dado, ovvero mi hanno dato problemi con diversi fuzz... e se ricordo bene, all'ultimo raduno anche a Lucio lo Zuma dava problemi grossi con uno dei fuzz Kingtone (mi pare il mini fuzz al silicio), e sono problemi non dipendenti dal cablaggio o da interazioni strane con altri pedali, visto che il rumore era presente anche alimentando quel solo pedale.

 

Questo solo per dire che certe volte le impressioni che si possono dare vanno anche un po' a culo: magari si fanno diverse pedaliere con un alimentatore senza mai incontrare il pedale che va in conflitto con uno specifico alimentatore, ma nessuno di noi può avere la certezza assoluta che andrà bene con tutto.

Personalmente io continuo a trovarmi bene coi Cioks, mai avuto un problema con loro a parte il classico rumore del wah se glielo metti troppo vicino.

Poi di recente per la mini board ho usato il CS6 per praticità, e anche quello devo dire che va benissimo per i pochi pedali che dovevo alimentarci insieme a HX Stomp, compreso un fuzz.

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, A wild Manni dice:

Mi sono accorto che Thomann ha fatto una serie più incazzata degli alimentatori HB.

https://www.thomann.de/it/harley_benton_powerplant_iso_10ac_pro.htm

 

Impressioni? @guitarGlory dici che può essere valido?

 

io ho l'iso-2 pro da qualche mese e ne posso solo parlare bene.

Uscite isolate bene, nessun problema anche con fuzz tipo Tonebender schizzinosi che mi davano problemi con altri alimentatori..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×