Jump to content
lollo__87

Prontuario del perfetto recensore di pedali (ma volendo anche ampli e chitarre)

Recommended Posts

 
Però sono macchine da studio, è territorio hi-fi. A me trasmette passione, anche se mi faccio sempre delle domande quando leggo queste cose. Tipo: avrà davvero esperienza diretta di anni ed anni di lavoro? Avrà orecchie meglio delle mie? Oppure gli piace solo salire in cattedra? Per l'ultimo punto anche queste pagine non trasudano di umiltà.

Mah...sta parlando di cloni 1073, l’originale tutto era tranne che hi-fi secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Greg dice:

Purtroppo quando si cerca di condensare suoni e sensazioni in una sola parola si va incontro a queste situazioni in cui non è mai chiaro cosa si intende, ed il fraintendimento è dietro l'angolo. 

Sono poche le definizioni che rendono davvero giustizia a un sentimento, uno stato d'animo o ad un modo di vedere il mondo. Per quanto mi riguarda solo l'abbinamento della parola "porco/a" a "dio/gesú/madonna" riesce ad esprimere un concetto chiaro ed inappellabile. 

 

Quoto Greg, che tra l'altro come avatar aveva Zappa, al quale si attribuisce la famosa "Scrivere di musica è come ballare di architettura.

Annovererei tra le formule universali e inequivocabili "Spacca i culi"

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, *juanka78* said:


Mah...sta parlando di cloni 1073, l’originale tutto era tranne che hi-fi secondo me.

 

Io non conosco proprio le macchine da studio. Intendo Hi-Fi, erroneamente, come ascolto di tutti gli strumenti, e musica.

Quindi discorso più complesso del singolo strumento,  mono, come la chitarra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Gluca dice:

Però sono macchine da studio, è territorio hi-fi. A me trasmette passione, anche se mi faccio sempre delle domande quando leggo queste cose. Tipo: avrà davvero esperienza diretta di anni ed anni di lavoro? Avrà orecchie meglio delle mie? Oppure gli piace solo salire in cattedra? Per l'ultimo punto anche queste pagine non trasudano di umiltà.

 

Macchine da studio si, territorio hifi no. Si parla di mixing e mastering, dove si cerca spesso il calore (o colore?!) dei preamplificatori.

Orecchie migliori delle mie? Può essere. Esperienza diretta di anni e anni? Perchè no...

Salvo che:

"sono contento che nel 2016 ci sia ancora così tanta gente che ha la possibilità di passare anni sopra a banchi milionari, preamplificatori esoterici, compressori fantasmagorici e di comprendere e spiegarcene il carattere, perchè, nella mia immensa ignoranza, per capire una SOLA coppia di v672 c'ho messo anni e ripeto sono contento che esista ancora gente che ha la possibilità di provare, testare, descrivere così tante macchine dal costo così alto, salvo però che in giro non vedo mica tanti prodotti all'altezza di questa fantasmagoria! Comunque, beati voi!"

 

Bazzicando ogni tanto l'ambiente dell'homerecording e del recording professionale, mi accorgo anche io di questa tendenza: studi con outboard esoterico dal valore di decine di migliaia di euro che buttano fuori musica imbarazzante. Il colore dell'Api512C è nulla, se poi produci letame fumante in forma di note.

Il mezzo che sostituisce il messaggio, per cui non è importante che musica sputi fuori, l'importante è avere lo studio tipo "Enterprise" con attrezzatura da paura.

Che poi, a ben vedere, sopra una certa soglia tutto suona bene e quelle scritte in quel post sono al 99% seghe mentali. Ad esempio, tra una scheda audio prosumer da 800€ e una professionale da 2-3000€, non è che ci sia questa gran differenza quando ascolti il prodotto finito. 9 volte su 10 sono indistinguibili.

 

 

1 ora fa, toplop dice:

Ehi non toccate bananas!

 

Ma io lo adoro il Bananas. Altro che Pete Thorn. Gli darei tutta la roba nuova in prova, e poi me la farei recensire da lui.

Più Bananas, meno Pittorn!! :heart::heart:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
 
Ma io lo adoro il Bananas. Altro che Pete Thorn. Gli darei tutta la roba nuova in prova, e poi me la farei recensire da lui.
Più Bananas, meno Pittorn!! :heart::heart:

Concordo su tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Giorgè dice:

Poi non vi lamentate che non vendete un cazzo! 

 

 

qua dentro ormai riesci a vendere solo te

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se è già stato detto ma io letteralmente muoro con "croccante"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un altro aggettivo che ho usato spesso nei miei deliri in rete è "organico", poi c'era la distorsione levigata ed elegante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, ciubo dice:

Il contrario: un suono gonfio con le basse slabbrate... e le alte vetrose o invadenti 😋 

 

 

e le medie impastate

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh gente...i sommellier li pagano per dire le stesse fregnacce ma riferite al gusto. 🤣
Magari un giorno il recensore di suoni diventerà un mestiere con tutti i crismi del caso...😝

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Greg dice:

Non so se è già stato detto ma io letteralmente muoro con "croccante"

Si si lo usava sempre il mio bassista per definire un suono tube-like... 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi gioco l'altra palla di BBJoe che nessuno qui è laureato in scienze della comunicazione.

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, *juanka78* dice:

Questo sta parlando di un preamp...ma credo sia da nomination all’Oscar...

5440eb854a3f4dbe9f888c7334257408.jpg

davvero una gran supercazzola

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Giorgè dice:

Poi non vi lamentate che non vendete un cazzo! 

 

Giorge' scrivimi una bozza di annuncio per il mio Sonic Titan! 😋

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi, a pensarci bene, su RC la metafora più adoperata per descrivere un pedale forse è proprio: "condizioni Gioggetto"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sugli effetti di modulazione (con particolare riferimento alla combo delay+reverb) vince a mani basse “commovente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×