Jump to content
Sign in to follow this  
kill kerensky

Mi aiutate a scegliere i pickup per strato?

Recommended Posts

35 minutes ago, jettojet said:

 

Andando a memoria mi pare che il centrale fosse in entrambi Rw Rp, ma sono single coil veri e propri in stile vintage, nulla a che spartire con Di Marzio Area ed affini.

 

Ma poi non ronzano per suonarci heavy metal? 

Per me il suono perfetto è quello del primo malmsteen, ma non ricordo come erano i suoi dimarzio per il rockblues (li ho avuti tanti anni fa) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, kill kerensky said:

 

Ma poi non ronzano per suonarci heavy metal? 

Per me il suono perfetto è quello del primo malmsteen, ma non ricordo come erano i suoi dimarzio per il rockblues (li ho avuti tanti anni fa) 

 

Guarda, il suono del primo Malmsteen (Alcatrazz fino a Trilogy) era effettivamente stupendo, ma conta che i magneti avevano ben poca incidenza, ai tempi usava i Di Marzio HS 2 e 3, che sono spompissimi e privi di verve se li provi. Questo perché lui traeva quel suono dalle mani ovviamente e da tutta una serie di Marshall Jmp Mk II a cascata e quei pickup così neutri erano ottimali, ma se pensi di avvicinarti a quella timbrica con gli HS rimarresti profondamente deluso. Detto questo, per suonare metal indubbiamente vai sui Di Marzio Area o  Injector (li usa Paul Gilbert), sono però humbucker travestiti da single coil, ma con il vantaggio di non ronzare mantenendo anche una buona resa da singolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io I dimarzio hs3 li avevo e mi piacevano molto, ma all'epoca non mi interessavano le sonorità più bluesy, tipo appunto rory gallagher, per riassumere. 

 

A me serve un single che vada bene per entrambe le cose, ovviamente sarà un compromesso, lo so. 

 

Per dire, I pure vintage 59 che ho su adesso se non ronzassero mi andrebbero benissimo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minutes ago, kill kerensky said:

Io I dimarzio hs3 li avevo e mi piacevano molto...

 

Ehm, allora de gustibus, per me sono stati forse i magneti più deludenti, fiacchi e anonimi che abbia avuto🤔🤔🤔🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minutes ago, jettojet said:

 

Ehm, allora de gustibus, per me sono stati forse i magneti più deludenti, fiacchi e anonimi che abbia avuto🤔🤔🤔🤔

 

Anche per il metal? Io all'epoca ci suonavo praticamente solo quello

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, kill kerensky dice:

Ma poi non ronzano per suonarci heavy metal? 

Per questo consigliavo i Monstertone. Al netto che il ronzio fa parte del gioco nel rock. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, kill kerensky said:

 

Anche per il metal? Io all'epoca ci suonavo praticamente solo quello

 

Si, io li avevo proprio perché fissato con il suono di Yngwie, ma onestamente non riuscivo a trovare quella ciccia e quella botta neanche con il binocolo, però se a te piacevano, ci mancherebbe, i gusti non si discutono!

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 2/14/2021 at 1:10 PM, jettojet said:

 

Guarda, il suono del primo Malmsteen (Alcatrazz fino a Trilogy) era effettivamente stupendo, ma conta che i magneti avevano ben poca incidenza, ai tempi usava i Di Marzio HS 2 e 3, che sono spompissimi e privi di verve se li provi. Questo perché lui traeva quel suono dalle mani ovviamente e da tutta una serie di Marshall Jmp Mk II a cascata e quei pickup così neutri erano ottimali, ma se pensi di avvicinarti a quella timbrica con gli HS rimarresti profondamente deluso. Detto questo, per suonare metal indubbiamente vai sui Di Marzio Area o  Injector (li usa Paul Gilbert), sono però humbucker travestiti da single coil, ma con il vantaggio di non ronzare mantenendo anche una buona resa da singolo.

In realtà in un intervista dice che non ha mai utilizzato gli hs-2  ma gli hs-3.... Gli injector sono ottimi ma per mantenere un po di suono tradizionale consiglieri di montarli col 500k o col tone noload

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/2/2021 at 17:35, Zado dice:

Per questo consigliavo i Monstertone. Al netto che il ronzio fa parte del gioco nel rock. 

La penso anche io così: il singolo deve ronzare e l'uomo deve puzzare per fare rock

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/2/2021 at 18:18, kill kerensky dice:

Ciao a tutti belli e brutti 

Dopo un bel po' di tempo sono tornato a prendermi una strato, mio primo amore. 

È una giapponese  stile woodstock 68.

 

Al momento monta dei pure vintage 59 che mi piacciono molto, l'unico problema è che spesso suono anche hard rock e roba tipo malmsteen, per cui fanno troppo ronzio. 

 

Sono molto a digiuno sui single coils 

 

Il primo pensiero che mi è venuto in mente sono i dimarzio hs3 visto l'amore  per il Ciccio svedese, ma ho paura che sui puliti e crunch siano piatti.

 

I miei riferimenti sono malmsteen, blackmore, rory gallagher come sonorità. Cosa mi consigliate? 

 

Boh single per strato c'è di tutto di più. Però non mi sembrano malaccio quelli che già monti. Se non l'hai già fatto, potresti fare una bella schermatura come si deve. La mia cs 60 è silenziosissima. Tutto lo scasso è schermato con vernice conduttiva e ho anche il sotto battipenna in metallo come sulle originali dall'epoca. Gestibilissina anche coi fuzzoni al germanio. Se poi usi cavi buoni schermati, pedaliera ben cablata e alimentata, non dovresti avere grossi problemi. Boh poi gli esperti veri di rc ti daranno un sacco di ottimi consigli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, TheWarrior said:

In realtà in un intervista dice che non ha mai utilizzato gli hs-2  ma gli hs-3.... 

 

Ah ok non lo sapevo, ma ci sono grosse differenze? C' è chi sostiene abbia suonato anche l' Fs 1 al ponte nel periodo Alcatrazz, chissà se è vero!

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, jettojet said:

 

Ah ok non lo sapevo, ma ci sono grosse differenze? C' è chi sostiene abbia suonato anche l' Fs 1 al ponte nel periodo Alcatrazz, chissà se è vero!

 

Ricordo una sua vecchia intervista in cui diceva che l'fs1 lo usava in Svezia, ma che una volta negli usa, per via della diversa tensione di rete, questi risultassero ingestibili e dovette cambiarli con degli stacked, gli HS appunto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, Bananas said:

 

Boh single per strato c'è di tutto di più. Però non mi sembrano malaccio quelli che già monti. Se non l'hai già fatto, potresti fare una bella schermatura come si deve. La mia cs 60 è silenziosissima. Tutto lo scasso è schermato con vernice conduttiva e ho anche il sotto battipenna in metallo come sulle originali dall'epoca. Gestibilissina anche coi fuzzoni al germanio. Se poi usi cavi buoni schermati, pedaliera ben cablata e alimentata, non dovresti avere grossi problemi. Boh poi gli esperti veri di rc ti daranno un sacco di ottimi consigli.

 

A me piacciono molto i pure vintage 59, ma con tanto gain sono ingestibili, non è questione di normale rumore di fondo. 

La schermatura l'ho valutata, ma mi sembra più semplice cambiare pickup sinceramente, anche solo per provare qualcosa di diverso 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 2/16/2021 at 9:10 PM, jettojet said:

 

Ah ok non lo sapevo, ma ci sono grosse differenze? C' è chi sostiene abbia suonato anche l' Fs 1 al ponte nel periodo Alcatrazz, chissà se è vero!

FS-1 è vero ricordo che lo confermava in un intervista poi abbandonato per hs-3 x via della silenziosità solo che hs-3 è veramente spompo e con tecnologia vecchia molto meglio gli area

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, TheWarrior said:

FS-1 è vero ricordo che lo confermava in un intervista poi abbandonato per hs-3 x via della silenziosità solo che hs-3 è veramente spompo e con tecnologia vecchia molto meglio gli area

 

Ma sti area col distorto come vanno? In Rete ci sono solo samples coi puliti stracciamutande 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, Steve Townsend dice:

Minchia come suona🤩

 

La chitarra sembra una naturale estensione dei suoi peli ascellari.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, TheWarrior said:

A me piacciono in distorsione suonano molto simil single coil ma senza ronza 

 

Per quel che si capisce da youtube

 

 

 

 

 

 

Questo l'avevo visto, ma il suono onestamente non mi piace 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×