Jump to content
Auro

Micropedali di qualità

Recommended Posts

Come d'abitudine, non avendo nulla a cui pensare (non è vero, ma ogni tanto è bene svagare la mente), stavo ragionando sull'idea di cambiare la pedalboard per prendere un modello più piccolo di quello che uso attualmente. Questa scelta, però, comporterebbe il dover utilizzare anche pedali di piccole dimensioni, cosa che non più tardi di un paio di anni fa avevo giurato di non considerare più... Ad ogni modo, ho già avuto in passato alcuni Mooer e altri stomp economici, ma mi chiedevo se, parlando soprattutto di modulazioni, riverberi e overdrive ci siano dei prodotti dalle dimensioni contenute ma di qualità più elevata di quelli che ho già usato. Si accettano suggerimenti o anche dei vaffanculo per chiudere immediatamente questo 3d inutile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come modulazione il way huge blue hippo mini chorus è bello... come phaser penso l'mxr 95 possa andare bene... come boost l'xotic ep boost... distorsione xvive t1 golden brownie...qualche tempo fa il mio bassista usava un ts9 mini ... per il resto di riverberi mini che suonano bene nun so... forse ti conviene almeno su questi ultimi andare sulle classic size...:sorrisone:

Share this post


Link to post
Share on other sites

in casa wampler potresti fare un giro su plexidrive, tumnus ed ego mini, il piccolo timmy di mxr è valido anche se un po' diverso dal timmy standard, anche il dynacomp mini è interessante.

Io ho il phase95 e lo trovo ben riuscito, anche il ts mini fa il suo dovere ma se lo hai già avuto forse non ti serve o non ti è piaciuto.

Non è malvagio nemmeno sl drive di xotic ma gli preferisco il plexidrive per quei suoni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come mini pedals di alta qualità trovi:
- Xotic Fuzzy Drive

- Xotic sP compressor

- Xotic Ep booster 

- Brute Drive 

- Wampler Tumnus 

- F-Pedals e-Distortion 

- Xotic SL drive

- F-Pedals PhazeVibe

- Lovepedal Echo

- Malekko Chorus 

Tutti stupendamente ben suonanti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Giorgè dice:

Esteticamente sembrano molto belli, ma come suonano?

Comunque, vorrei precisare che la mia idea non è quella di una board composta esclusivamente da pedali mini. Alla fine di questi me ne potrebbero servire non più di due; inoltre, si potrebbe allargare la ricerca a quei pedali con lo chassis sviluppato in orizzontale e con profondità ridotta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per restringere il campo ribadisco che non mi interessano né i compressori né gli od, sia low gain che molto carichi, in stile Marshall, perché i pedali che ho già mi.soddisfano pienamente. Potrei, di contro, essere interessato a un altro od, come da relativo 3d, un riverbero e potrei anche considerare di cambiare chorus e delay. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuro di voler smadonnare con i piccoletti? Se non ricordo male per un piedone come il tuo sono scomodi tanto....il mio piede ne è testimone!

Comunque mi piaceva la serie mini dei lovepedal e anche catalinbread.

Sicuramente datati ma li ricordo belli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, j9o9 dice:

Sicuro di voler smadonnare con i piccoletti? Se non ricordo male per un piedone come il tuo sono scomodi tanto....il mio piede ne è testimone!

Comunque mi piaceva la serie mini dei lovepedal e anche catalinbread.

Sicuramente datati ma li ricordo belli.

Non sono sicuro, quando mai?! 😄 In effetti il fattore piedi non è secondario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che desisto. Sto prendendo misure su misure, ma non trovo una board adatta a quello che avevo in mente, per cui mi tengo la Rockboard Quad senza la necessità di dover utilizzare per forza i micropedali.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Auro, il secondo che ti ho postato è un analog delay modulato. A sentirlo non è nemmeno malvagio, anche se io sono stufo dei micropedali per via dei microcontrolli.

Anche questo meriterebbe una prova, anche se torniamo alle dimensioni standard.

https://www.pigtronix.com/pedals/quantum-time-modulator/

 

Penso sia inutile citarti i Mooer perchè immagino già li conosci, ma quanto a modulazioni e riverberi non hai che l'imbarazzo della scelta. Il clone del DM2 è caruccio, così come lo SkyVerb e l'Echoverb. Io ho il clone Mooer del CE-2 e devo dire che fa il suo dovere, e a differenza del CE-2 ha il controllo di mix che aiuta tantissimo sui suoni drive. Anche l'eleclady e il 90 Orange sono carini, e li tengo tutt'ora pur avendo gli originali. Vale la pena provare anche il Mooer Ptchbox, come pitch shifter e harmonist lo trovo così così, ma ha un detune molto bello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, sì, diciamo che conosco abbastanza bene i Mooer, alcuni dei quali ho semplicemente provato, altri avuto. Per darti un'idea, ho avuto tre Eleclady (se non fosse per il calo del volume, non avrei nulla da ridire su questo flanger, altrimenti timbricamente ottimo), due Yellow Comp (non è corretto classificarli come cloni del Diamond e credo di poterlo dire a buon diritto) e qualcos'altro come il Cruncher, onesto, e lo Shimverb per me pessimo. Ho solo provato il Pitch Box e l'Ensemble King, ma mi ritrovo nella tua descrizione. 

Senza nulla togliere ai Mooer e senza indirizzarmi verso lidi esoterici o esosi, vorrei comunque completare la board con prodotti di un livello comunque superiore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I minipedali nascono come cloni cinesi di pedali più blasonati, quindi qualitativamente così così, anche se negli ultimi anni molti produttori si sono lanciati pure loro sui minipedali perchè hanno capito dove tira il mercato.

Wampler è uno di questi, ma anche MXR ne ha parecchi a catalogo tipo il Phase95 mini e il Timmy mini

https://www.wamplerpedals.com/products/delay-reverb/mini-faux-spring-reverb/

https://www.wamplerpedals.com/products/distortion-overdrive/tumnus/

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualche mini pedale bellino ci sarà pure, ma io preferirei diminuire il numero di pedalozzi se l'alternativa è passare a una board più piccola con qualche mini pedale.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, Raffaele, dopo aver provato sulla carta diverse soluzioni, mi tengo l'attuale board, nella quale, tra l'altro, ho ancora spazio per due, forse tre, pedali di dimensioni standard. Una delle idee che mi erano venute in mente era quella di fare due miniboard, ma non credo che a livello logistico sia una soluzione efficace, tanto più che la board che uso ora è la Rockboard 45x32, nemmeno chissà quanto grande. Si tratta di quella che ho preso dopo la parentesi con la 60x32 che avevo preso da te è che all'atto pratico era sovradimensionata per le mie necessità.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, evol dice:

@Auro ma quindi il compressore Mooer lo promuovi?

A me non è dispiaciuto affatto. Risulta meno "sintetico" del Boss CS3, che comunque per me è un pedale discreto e non quella merda come viene spesso dipinto. Quello che non trovo molto rispondente alla mia esperienza personale è l'affermazione secondo la quale il Mooer suonerebbe come il Diamond. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×