Jump to content
Sign in to follow this  
Bananas

Se non fosse che probabilmente...

Recommended Posts

si ciuccia metà del segnale, come tutti i cubotti pupù, della tua castomscioppa da millemila euri nel tragitto verso il tuo profumatissimo top sculander amp, sarebbe il ritardatario gigital (troppo per i miei gusti) più fico del pianeta per 140 euri. Vedi un po', sotto col criticaggio, l'opinionismo, le fisime, il comparaggio e tutto quanto ti passa per la capoccia:

 

 

 

 

 

 

Quando avete guardato, studiato e capito tutto, ditemi anche a me. Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

IL fatto che ti devi piegare tutte le volte non lo rende appetibile ( per i miei gusti ) peccato , per il resto è ganzo poi se lo devi usare in casa , in cortile oppure alla festa di compleanno del tuo amico è da comprare !

Una cosa , non capisco perchè la Roland non pensa ad  un Rack fatto bene e professionale di echo delay e reverberi , e noto che i pro detti cosi,  in alcuni tipi di musica usano solo rack ... ed esempi cè nè sono molti .. pedaliere come se ne vede qui non ne ho viste  tra i "Pro" bo ....

🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi mica vero che i boss ciucciano segnale, non tutti e non tutti hanno lo stesso buffer, rimangono comunque pedali bufferizzati, averne diversi in catena non è il massimo ma si sono fatti dischi con catene di boss e comunque non è un problema dei soli boss, buticche sarà anche bello, io me ne fotto abbastanza, però... 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

i dealy Boss son tutti belli.

Del DD8 se ne legge un gran bene, e già il DD7 è ottimo.

Peccato sia un po' brillante la simulazione analog a sentirlo dai sample, ma sul DD20 c'è il controllo di tono. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, marco_white dice:

i dealy Boss son tutti belli.

Del DD8 se ne legge un gran bene, e già il DD7 è ottimo.

Peccato sia un po' brillante la simulazione analog a sentirlo dai sample, ma sul DD20 c'è il controllo di tono. 

Ma come pedale digitale, il dd20 e' ancora valido?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, gigixl84 said:

Ma come pedale digitale, il dd20 e' ancora valido?

 

in senso assoluto, quindi rispetto a un Timeline del caso, probabilmente no.

Ma se sommi costo, qualità, facilità d'uso, preset, tap tempo, modalità senza cazzate inutilizzabili e tono rimane ancora validissimo. E' proprio un best buy. Suona bene e fa quello che deve fare un delay. 

Il DD200 non ho capito se è un DD500 depotenziato, e a quel punto anche no, o se è un DD20 migliorato, e allora sarebbe fantastico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, marco_white dice:

 

in senso assoluto, quindi rispetto a un Timeline del caso, probabilmente no.

Ma se sommi costo, qualità, facilità d'uso, preset, tap tempo, modalità senza cazzate inutilizzabili e tono rimane ancora validissimo. E' proprio un best buy. Suona bene e fa quello che deve fare un delay. 

Il DD200 non ho capito se è un DD500 depotenziato, e a quel punto anche no, o se è un DD20 migliorato, e allora sarebbe fantastico.

Dopo aver letto che lo stai cercando ho cominciato a vedere qualche video e in effetti e' molto interessante. Insieme a quello stavo anche guardando questo dd8 e il tera echo. Molto probabilmente prendero o il dd20 o il dd8.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, marco_white dice:

Il DD200 non ho capito se è un DD500 depotenziato, e a quel punto anche no, o se è un DD20 migliorato, e allora sarebbe fantastico.

Da quanto ho capito, pur con le dovute differenze, il 200 dovrebbe essere una versione "mini" e semplificata del 500. Quanto al confronto con il 20, mi sembra che ci sia minor calo di segnale. A me il 20 è sempre piaciuto (ne ho avuti quattro, forse cinque), ma già il DD7 aveva un bypass migliore. Il 200 ha più funzioni del 20 (il midi una su tutte), ma non raggiunge lo stesso ritardo massimo; inoltre, alcuni algoritmi sono differenti. Nel 20 mancano cose particolari come lo Shimmer, nel 200 il Ping pong e lo smoothie, ad esempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so, leggevo che si rimpiange il modulation del 20 nei 200/500, in effetti a me quello del 20 piace parecchio e mi piace anche il tape pur avendo avuto l'epoch deluxe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo il delay modulato del 20 più bello della modulazione del 200. Il vantaggio di quest'ultimo è, tuttavia, il fatto che l'effetto ha un controllo indipendente e può essere abbinato a ciascun algoritmo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima ho suonato soltanto con DD200 e ampli in clean. Mi sono divertito come un bambino e ho capito che fino a questo momento ho sfruttato poco le possibilità di questa macchina allo stesso tempo semplice e ricca. I controlli sono comunque immediati, per cui, a dispetto di quanto ho scritto sopra, credo che sia più vicino al 20 che non al 500. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×