Jump to content
Giorgè

Effetti post delay

Recommended Posts

Non riesco a pensare ad altro oltre a tremolo e reverb da piazzare dopo un delay.

Datemi qualche dritta peppiacere.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vibrato - a fine catena settaggio leggero soprattutto sui puliti può dare un bell'effetto lofi "warped vinyl"

Phaser - solo per settaggi estremi , mega swoosh che prende segnale + ribattute 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minutes ago, andtrea said:

Vibrato - a fine catena settaggio leggero soprattutto sui puliti può dare un bell'effetto lofi "warped vinyl"

Phaser - solo per settaggi estremi , mega swoosh che prende segnale + ribattute 

 

 

1 minute ago, th3madcap said:

Il rotary

 

Davvero? Ho sempre pensato che vibrato/leslie/rotary davano il meglio prima dell’echo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Giorgè dice:

 

Davvero? Ho sempre pensato che vibrato/leslie/rotary davano il meglio prima dell’echo.

 

No no, secondo me sta benissimo come ultimo pedale prima del riverbero

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me un light od messo dopo il delay piace tanto... oppure delay in front all'ampli crunch.

Molto più rognoso da settare, ma soprattutto in gruppo dà grandi soddisfazioni.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto una marea di esperimenti a riguardo e posso dirti che le modulazioni dopo i delay aprono un mondo nuovo in quanto a sonorità e volendo anche a livello di composizione, avendo suoni bizzarri e poco sentiti nella maggior parte dei dischi.
Tutto dipende da cosa suoni ovviamente.
Concordo col phaser dopo il delay per sonorità estreme e acquatiche 😍

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Giorgè dice:

ammazza te sei sforzato eh

ma pensavo scherzassi hahaha o non ti avrei mandato il video del tuo futuro flanger japan (dopo il fulltone echo e il tr2 starà a meraviglia)! ti tratto bene, tranquillo ❤️

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, nova dice:

ma pensavo scherzassi hahaha o non ti avrei mandato il video del tuo futuro flanger japan (dopo il fulltone echo e il tr2 starà a meraviglia)! ti tratto bene, tranquillo ❤️

 

cavolo , esteticamente sciccosissimo quello, chiunque lo metta in board è un ragazzo fortunato

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Giorgè dice:

 

Davvero? Ho sempre pensato che vibrato/leslie/rotary davano il meglio prima dell’echo.

 

In teoria il Leslie andrebbe messo come ultimo prima dell'amp. Anche con quelli veri sarebbe la posizione standard, salvo esperimenti creativi, chiaro. Il manuale del Leslie G dice espressamente di metterlo ultimo se diretto nell'amp. Anche il pedaletto reverb prima.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

il Deco, che so che apprezzi, simulando le possibilità di un banco da registrazione non è proprio pensato per essere a valle di tutto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, marco_white said:

il Deco, che so che apprezzi, simulando le possibilità di un banco da registrazione non è proprio pensato per essere a valle di tutto?

L'ho venduto per prendermi il tape echo 😠

 

In tutti i casi sarebbe sfruttato al minimo e solo il lato delle modulazioni.

Allora ieri ho fatto le prove con gli od che ho e per i miei gusti il meglio lo danno prima, unica eccezione il Revivaltrem che però va settato con il gain al minimo e anche lì ti perdi tanto del pedale.

Klon, Telos,Jan Ray e Revival Trem fanno meraviglie ma piazzati prima.

Bella l'idea del Leslie e sempre perfetta quella del tremolo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Bananas dice:

 

In teoria il Leslie andrebbe messo come ultimo prima dell'amp. Anche con quelli veri sarebbe la posizione standard, salvo esperimenti creativi, chiaro. Il manuale del Leslie G dice espressamente di metterlo ultimo se diretto nell'amp. Anche il pedaletto reverb prima.

 

 

Il reverb lo metto dopo il rotary, la considero la sua posizione naturale, sia con il rotary a pedale, sia con il leslie vero.

Quando microfono il leslie (ne ho due meccanici, un Pari e lo Yamaha RA200) il riverbero lo aggiungo post nella DAW, e del resto microfonando anche con un panoramico il riverbero della stanza è posizionato dopo l'emissione del suono.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho sempre messo il rotary prima del delay, nonostante sappia che la sua posizione naturale sarebbe per ultimo visto che, de facto, simula un ampli. Lo tratto come una modulazione, anche perchè a conti fatti, di quello si tratta. E' una sorta di light chorus/detune. Messo dopo il delay l'ho sempre trovato poco credibile, impasta il suono, ma la mia esperienza è basata sul Boss RT-20, che più che un Leslie con woofer fisso e trombe rotanti, simula i Doppolas (2 midwoofer rotanti). Magari con altri pedali il rotary funziona meglio dopo.

 

Per quanto riguarda il Deco, al di là delle dichiarazioni di Strymon che lo pubblicizza come "tape saturator", altro non è che un light OD con un 2° canale dedicato a modulazioni/echo (interessante l'effetto rotary col LagTime a ore 12). Nient'altro. Paragonarlo alle possibilità di un vero banco di registrazione dotato di preamp analogici e registratori a nastro, è puro marketing. Però questo va bene perchè parliamo di Strymon. L'avessero costruito a Rieti o a Casal Monferrato, manifestazione di piazza! 😀

Per il resto è un ottimo pedale, che sicuramente terrò insieme all'El Capistan. Basta chiamarlo "overdrive", e non "tape saturator". 😀

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

pensa che la marcia su roma si fece per impedire alla JEN Pescara di acquisire sola sound! eran ragazzi alla fine

  • Like 2
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensa che quest'anno un gruppetto di gente annoiata ha chiesto a GearSlutz, sito frequentato al 99.999% da uomini nerd, di cambiare nome perché offensivo e discriminatorio.

Ah no scusa, questo è successo davvero 😂 

https://www.musictech.net/news/gearslutz-changes-name-gearspace/

 

Si prevedono tempi duri anche per il Big Muff, che potrebbe essere ritirato dal mercato. Se scoprono il gioco di parole che sta dietro quel nome, è la fine 😁  

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, PinkFlesh dice:

 😂 Si prevedono tempi duri anche per il Big Muff, che potrebbe essere ritirato dal mercato. Se scoprono il gioco di parole che sta dietro quel nome, è la fine* 😁  

*è la figa

  • Like 1
  • Thanks 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, *juanka78* dice:

Cazzo, Friedman è fottutoemoji23.pngemoji23.pngemoji23.png

anche analogman può essere da slatentizzare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×