Jump to content
Sign in to follow this  
Bananas

Ma il tuo suonino che ti porta via in cameretta?

Recommended Posts

Fig* non riesco più a staccarmi dal suonaggio! Porcazza la palettazza putt*nazz* bisogna fare anche altro! Sì è hyped, namme*da, i cloni Daydream sono molto meglio, è più bello il Timmy di cui è una copia ladra mal riuscita, tutto quello che vuoi e hai ragione senz'altro che tu la sai molto più lunga di me e sei iscritto al Radiochitarra da molto più tempo di me e tutto, tuttavia non mi scolli più dalla mia Strat dentro il Princeton profumatino volume 2.5, eq flat, reverb a 3 con dentro il Jan Ray, volume appena sopra unity, bassi flat, alti leggermente pompati, gain ore 10:30, una punta di slap back Echorec cortissimo appena saturato (Boonar); zio bello che croccanza dinamica panciuta... Ti dico solo che son tre giorni che non mi collego su youporn. Ma dimmi, tu invece com'è che godi? Chitarristicamente parlando intendo che negli altri modi sono affari tuoi e io non ne voglio sapere niente. Dai, dimmi il suonino che ti porta via...

 

Ps. Sbagliato sezione, spostereste in Radiocornaca? Grazie. Uilliman ti lovvo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Bananas dice:

 Ma dimmi, tu invece com'è che godi?

Tutto identico 

Cambiano solo le marche dei scatoli 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io suonicchio nella saletta della mia casa che, come l'isola di Peter Pan, non c'è. Ho una strumentazione assai risicata: una solo elettrica, un'acustica, un ampli da 5 watt e qualche pedale, per cui, facendo di necessità virtù, mi accontento e godo comunque. Delay sempre acceso (in questo momento sono in fissa con la simulazione del Tape) e a seconda del mood del momento mi fisso di volta in volta su alcune combinazioni tra i tre od che ho. Ho anche un chorus, ma l'accendo raramente.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

devo dire che in questi giorni sto godendo abbastanza forte con chitarra, model R e blues junior

ma al punto tale che mi sa che me lo tengo 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

1. Srv sound
Tube dreamer + klone

2. Hendrix sound
Marvel poco gain + klone

3. Jazzy/gay sound
Klone


Strato, jtm45 e reverberator Always on

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ormai sono stato declassato da cameretta ad ingresso (il mio studiolo ha dovuto lasciare posto alla camera di mia figlia).... ho ricavato il mio "studio" nell'atrio dell'appartamento proprio con una porta che mi separa dalla tromba delle scale condominiali ergo Little Bitch e Tone King Imperial sono relegati al ruolo di oggetti d'arredamento ed il mio unico sfogo ormai è chitarra --> Imac --> ThU Overloud......... Sigh!

  • Sad 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Telecaster su un laney lc15 che ho collegato ad una 1x12 esterna.

1 od bluesbreaker style

1 od dumble.

 

Sono stato messo all'angolo in soggiorno dalla famiglia.

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualsiasi cosa che ho tenuto negli ultimi 3 anni.. Sembrando tanta pedalanza e riflettendo su quello che mi serve. 

Però...

Roccaforte in crunch, stinger e na punta di skrecho... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho due modalità: solo in casa, mi sfogo con Deluxe Reverb, Arc Effects Klone e BB preamp. Condizione rarissima, ma vabbè.

Famiglia in casa: Axe fx3 dentro a degli studio monitor, che uso spesso anche per studiare visto che posso far partire altre cose in contemporanea sul pc (basi, Guitar pro se devo studiare qualcosa di specifico, daw, etc.). Se è notte gli studio monitor sono sostituiti dalle cuffie.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Yeti in modalità 80's, gain basso, pussy trimmer a metà, single coil e niente in mezzo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Zado dice:

La Yeti in modalità 80's, gain basso, pussy trimmer a metà, single coil e niente in mezzo.

 

Up per il pussy trimmer.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah niente, poi volevo dire che pur non essendo nelle mie corde, mi sono molto divertito a fare tipo i pinfloi. Mi rifiuto comunque categoricamente di imparare il solo di Comfortably Numb per poi fare il videino su Stratocaster Italia, ho invece acceso il vibe bello throbbone grosso, l'ho buttato dentro nel Jan Ray grittatoso panciuto per looppeggiare con il classico Re minore/Sol ad libitum, poi ho buttato dentro il 808 nel Rat con adeguata caricanza ma soprattutto nel bunar echorecco per assholarci sopra, il tutto nel principino che qualsiasi cosa gli butti dentro pare magico. Fig* che bello!

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non uso suoni da cameretta. La sera torno in officina e mi diverto con:

-5e3 dimed con distortion plus per suoni sparpagliapassere

-blackstar artisan 30 con od3+ts per i suoni di timmonsiana memoria oppure charlie brown+ts per tutto il ruoc figo e cattivo

-jcm800 50w bello pompato piu sd1 per tutto il ruoc degli 80's

 

Con la tele ovviamente.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri sera siamo tornati in sala prove dopo tre mesi

che bello!!!!

 

il suono? boh, ce la siamo goduta e basta

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

viva la figa!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'ho detto per conto di un amico

  • Like 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cutlass -> mad professor royal blue -> flint (plate reverb) -> princeton 68

Ogni tanto mi diverto con il timeline.....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×