Jump to content
Bananas

Strat Colorz & more...

Recommended Posts

1 ora fa, Dado dice:

La strato preferita per me è questa...ovvero la mia MJT 😁 infatti è l'unica rimasta tra tante passate ma, come dicevo ieri, ne sto prendendo in considerazione una con tastiera in acero e tre singoli

 

51171328602_6fed3134ba_b.jpg20190513_180632 by Davide Borra, su Flickr

 

 

Che ganza la strat più pro dei pro (cit.).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piacciono quasi tutti i colori; basta che non sia relic :d

 

I soliti visti e rivisti non tanto, anche se una bianca/maple la prenderei.

I metallici mi piacciono tutti; CAE, ocean turquise, sherwood green...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legni classici ontano o frassino al body, manico acero.. Tastiere palissandro oppure acero indifferente. 

 

Pickup 3 SC oppure 1 hb al ponte e 2 sc indifferente. 

 

COLORI qui sono più esigente pastelloni come il surf green o blue Daphne o quel rosso non metallizzato... Non amo molto i burst sulle fender essendo il body coperto dalle mascherine.. 

 

Ne ho una particolare però col manico e tastiera palissandro..stile chocolate Una limited di 500pz magari la posto domani.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, *juanka78* dice:

D’altronde oh, io non ho manco una Strato, uso una Hamer che c’ha la tastiera con radius 14, fate vobis😂😂😂😂😂😂

 

Uè, mica c'è solo il viagra che fa tirare il cazzo.

 

E postatele due foto che diventa un topic triste

IMG-20210110-124631.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

@guitarGlory è già un paio di volte che dici dei tuoi problemi tra tendini e artrite e questo mi dispiace assai. Allora lasciati servire con la terapia del Doc Bananas: mentre stai lavorando o facendo altro, metti su il video Live at El Mocambo ma anche Austin City Limits va bene. Sì, li avrai visti centordicimilioni di volte come tutti ma tu fidati. Più tardi, quando hai finito le tue cose, con calma, vai giù lì nel tuo boudoir. Accendi il tuo Super Reverb Blackface original, metti il volume tra 6 e 7. Mi spingi un pelo gli alti e mi ritieni un zic i bassi. Medi lì intorno a 5 che va bene. Poi prendi la Candy Apple original. Mi raccomando la tracolla psichedelica Hendriz style in tinta. Toni della Strat tutti aperti e mi metti il volume lì intorno a 8. Sì volendo ci sta una boostatina di Blues Power eh. Reverb 3. Vedrai che lo sai subito quello che devi fare...

Ripeti la terapia una volta ogni due giorni per 30 giorni. Dovrebbe rimetterti in armonia col tutto, liberarti di ogni sofferenza, ma soprattutto dovrebbe metterti in condizione di fare coming out con te stesso: hai la luccicanza del blues in un'anima senza buchi che hai cercato di reprimere per una vita intera inseguendo marescialli e comodini, che sono bellissimi e vanno benissimo sia chiaro, tuttavia sei quello che sei e devi rispondere al richiamo della foresta. Vedrai: passa tutto.

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie caro ❤️

I tendini mi fanno sempre male, ma adesso sono più di buonumore 😘

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia strato ideale è:
Body ontano Olympic white (ho delle sbandate per il fiesta vintage tendente al corallo) invecchiato tendente al pergamena e molto consumato;
Manico C non troppo importante palissandro brasiliano slab;
Battipenna mint green con piccole rotture in corrispondenza delle viti;
Tre single coils con copri crema relic e ponte vintage 6 viti parecchio ossidato flottante il giusto da usare rigorosamente senza leva;
Paletta piccola;
3 molle Callaham perchè le raw vintage non fanno per me.

Altrimenti andrei su una hardtail in frassino

Inviato dal mio AC2003 utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, guitarGlory dice:

Grazie caro ❤️

I tendini mi fanno sempre male, ma adesso sono più di buonumore 😘

 

Hai provato a vedere qualche specialista e capire i cosa e i come? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Manico: V radius 7,25.

 

Pickup: vintage style, no overwound please

 

Colore: da abbinare al vestito

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, pablogilberto79 dice:

Ma coprimolle si o coprimolle  no?🤔

 

No. Per nessun'altra ragione che è molto più cool senza.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Zado dice:

 

Hai provato a vedere qualche specialista e capire i cosa e i come? 

 

Ah sì, ormai so qual è il problema.

Ho girato per 4 anni (ormai una decina di anni fa) una quantità infinita di specialisti, mi mancavano solo il mago Otelma e l'Esorciccio... ma alla fine uno l'ha beccata: ho una forma di artrite autoimmune, stronza, con tutti i marcatori negativi e in una forma (per fortuna) non troppo aggressiva e quindi di più difficile diagnosi, che attacca le inserzioni dei tendini. Non troppo aggressiva in questo caso significa che stavo comunque male come un cane, ma dagli esami strumentali non si vedeva quasi nulla.

Ah, i 4 anni di pellegrinaggio per medici, cliniche e ospedali, con esami per altre malattie simpatiche tipo mieloma, amiloidosi, e tante altre che preferisco non ricordare, hanno creato all'epoca talmente tanto stress da scatenarci sopra una fibromialgia secondaria.

 

Oggi ne parlo in maniera tranquilla perché tutto sommato sto bene e faccio una vita normale, anche se piglio più pasticche della pora zia Mariuccia (personaggio mitologico della famiglia che si cibava solo di medicine)... ma ti assicuro che non è stato un bel periodo: oltre a star male come un cane, se faccio il conto penso di aver speso in visite, ricoveri, esami e tentativi di cura (ufficiali e alternativi) più di una burst 😅

 

Ma come diceva zia Mariuccia... l'importante è raccontarla :lol:

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, guitarGlory dice:

 

Ah sì, ormai so qual è il problema.

Ho girato per 4 anni (ormai una decina di anni fa) una quantità infinita di specialisti, mi mancavano solo il mago Otelma e l'Esorciccio... ma alla fine uno l'ha beccata: ho una forma di artrite autoimmune, stronza, con tutti i marcatori negativi e in una forma (per fortuna) non troppo aggressiva e quindi di più difficile diagnosi, che attacca le inserzioni dei tendini. Non troppo aggressiva in questo caso significa che stavo comunque male come un cane, ma dagli esami strumentali non si vedeva quasi nulla.

Ah, i 4 anni di pellegrinaggio per medici, cliniche e ospedali, con esami per altre malattie simpatiche tipo mieloma, amiloidosi, e tante altre che preferisco non ricordare, hanno creato all'epoca talmente tanto stress da scatenarci sopra una fibromialgia secondaria.

 

Oggi ne parlo in maniera tranquilla perché tutto sommato sto bene e faccio una vita normale, anche se piglio più pasticche della pora zia Mariuccia (personaggio mitologico della famiglia che si cibava solo di medicine)... ma ti assicuro che non è stato un bel periodo: oltre a star male come un cane, se faccio il conto penso di aver speso in visite, ricoveri, esami e tentativi di cura (ufficiali e alternativi) più di una burst 😅

 

Ma come diceva zia Mariuccia... l'importante è raccontarla :lol:

 

Se hai già affrontato la cosa e fatto le terapie a riguardo non aggiungo altro,  se non che mi dispiace davvero molto, sono spesso a contatto con persone con la stessa problematica e so bene che non è uno scenario facile da affrontare, riuscire a conviverci è già una conquista, roba da tanto di cappello. Sui soldi spesi va presa un po' con la filosofia del "i soldi per la salute sono sempre i meglio spesi" , anche quando sembrano spesi per sparare nella nebbia ;) 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Zado dice:

 

Se hai già affrontato la cosa e fatto le terapie a riguardo non aggiungo altro,  se non che mi dispiace davvero molto, sono spesso a contatto con persone con la stessa problematica e so bene che non è uno scenario facile da affrontare, riuscire a conviverci è già una conquista, roba da tanto di cappello. Sui soldi spesi va presa un po' con la filosofia del "i soldi per la salute sono sempre i meglio spesi" , anche quando sembrano spesi per sparare nella nebbia ;) 

 

Grazie caro, sì di nebbia ne ho ammazzata tanta :lol:

 

Quello che faceva più paura era l'incertezza, sentirsi dire ogni volta una cosa diversa, oppure prescrizioni di cure più o meno a caso, senza mai una diagnosi sicura... e nel frattempo, passavano prima i giorni, poi i mesi, gli anni, coi dolori ovunque che aumentavano (nell'ultimo periodo ero ridotto a camminare col bastone e guidavo a fatica)... tutto questo per 4 anni e con un bimbo nato da poco che non riuscivo neanche a tenere in braccio.

 

Oggi riesco a guardare il tutto in modo sufficientemente distaccato, anche se in po' di paura resta sempre in sottofondo... e di sicuro quel periodo lì mi ha cambiato - spero in meglio.

 

Oltre a farmi diventare cicciobombo, ecco :lol:

  • Like 2
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccovi la miss....ha un po' meno alte e risulta più equilibrata, è meno graffiante rispetto alle solite strato però non ti fà azzerare i treble sull'ampli mantenendo il carattere STRATO.

 

 

BWzq6N.md.jpg

 

BWzCFI.md.jpg

 

BWzo8X.md.jpg

 

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Gibsobsessed dice:

Eccovi la miss....ha un po' meno alte e risulta più equilibrata, è meno graffiante rispetto alle solite strato però non ti fà azzerare i treble sull'ampli mantenendo il carattere STRATO.

 

 

BWzq6N.md.jpg

 

BWzCFI.md.jpg

 

BWzo8X.md.jpg

 

 

 

 

ma quant'è bello quel manico ?!?!??!?!??!    ❤️❤️❤️❤️ 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/5/2021 at 08:33, guitarGlory dice:

 

Ah sì, ormai so qual è il problema.

Ho girato per 4 anni (ormai una decina di anni fa) una quantità infinita di specialisti, mi mancavano solo il mago Otelma e l'Esorciccio... ma alla fine uno l'ha beccata: ho una forma di artrite autoimmune, stronza, con tutti i marcatori negativi e in una forma (per fortuna) non troppo aggressiva e quindi di più difficile diagnosi, che attacca le inserzioni dei tendini. Non troppo aggressiva in questo caso significa che stavo comunque male come un cane, ma dagli esami strumentali non si vedeva quasi nulla.

Ah, i 4 anni di pellegrinaggio per medici, cliniche e ospedali, con esami per altre malattie simpatiche tipo mieloma, amiloidosi, e tante altre che preferisco non ricordare, hanno creato all'epoca talmente tanto stress da scatenarci sopra una fibromialgia secondaria.

 

Oggi ne parlo in maniera tranquilla perché tutto sommato sto bene e faccio una vita normale, anche se piglio più pasticche della pora zia Mariuccia (personaggio mitologico della famiglia che si cibava solo di medicine)... ma ti assicuro che non è stato un bel periodo: oltre a star male come un cane, se faccio il conto penso di aver speso in visite, ricoveri, esami e tentativi di cura (ufficiali e alternativi) più di una burst 😅

 

Ma come diceva zia Mariuccia... l'importante è raccontarla :lol:

 

Pure la vicinanza di Iutino non fa bene

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 11/5/2021 at 23:34, guitarGlory dice:

Grazie caro ❤️

I tendini mi fanno sempre male, ma adesso sono più di buonumore 😘

 

Tesora vedi un po' se un ripassino qui può esserti utile per la terapia rinconciliativa col senso del Tutto. Strat e Super Reverb top notch li hai, quindi...

 

 

Nel mio piccolo, con Princeton e Jan Ray devo ammettere che ci arrivo piuttosto vicino. :music1:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono tradizionalista.. Amo le cose semplici e i colori pastello.. 

 

IMG_4893.JPG

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente ho anche la versione con manico normale che si comporta come tutte le standard questa però e un azzurro pastello leggermente più chiaro, fà parte della serie Fender FSR...na roba tipo quando Leo Fender si ruppe una gamba e decise di commemorare l'evento:

 

BhhAFV.md.jpg

 

Bhh58P.md.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×