Jump to content

Recommended Posts

Buonasera a tutti,

Ho comprato una F310 nuova, modello che già conoscevo grazie ad un'amica, e ne ero rimasto piacevolmente colpito dal volume/brillantezza/profondità rapportato al prezzo.

Sicuramente frutto delle corde diverse (che non conosco) ed anche della storia dello strumento (aveva almeno 5 anni) noto che il volume/brillantezza ci sono ma pecchiamo un po' sullo spessore del suono e soprattutto sulle basse. 

Come è successo con la classica, le corde giuste bilanciano il tutto, ed è quello che vorrei fare. 

Quale modello mi consigliate? Al momento ci sono montate delle Yamaha light gauge 80/20 bronze.

Grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partendo dall' ABC, prova a montare Phosphor Bronze. Non conosco assolutamente le corde Yamaha, ma se sei contento del setup attuale prova la stessa scalatura...se sono light dovrebbero essere 012. (FG12?) . Puoi provare le D'Addario EJ16 e vedere "l'effetto che fa".

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Daniele. dice:

Partendo dall' ABC, prova a montare Phosphor Bronze. Non conosco assolutamente le corde Yamaha, ma se sei contento del setup attuale prova la stessa scalatura...se sono light dovrebbero essere 012. (FG12?) . Puoi provare le D'Addario EJ16 e vedere "l'effetto che fa".

 

Ciao Daniele, grazie per la risposta.

Ti dirò: sono sicuramente più morbide per suonare note soliste rispetto a quelle della mia amica, ma siccome non è quello il mio interesse ma voglio indirizzarla più sulle ritmiche penso che dovrebbero essere medium o sbaglio? 

Cmq avevo letto infatti delle Phosphor, suonano di partenza più calde? per curiosità perchè proprio le EJ16 e non ad esempio le EJ26?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Pick dice:

 

Ciao Daniele, grazie per la risposta.

Ti dirò: sono sicuramente più morbide per suonare note soliste rispetto a quelle della mia amica, ma siccome non è quello il mio interesse ma voglio indirizzarla più sulle ritmiche penso che dovrebbero essere medium o sbaglio? 

Cmq avevo letto infatti delle Phosphor, suonano di partenza più calde? per curiosità perchè proprio le EJ16 e non ad esempio le EJ26?

 

 

Beh, ho suggerito le EJ16 - partendo dal presupposto che le corde attuali siano le FG12 Yamaha (che sono 012) - perchè le EJ6 sono appunto il set 12/53...Le EJ26 sono 11/52, se non ricordo male. 

Per quanto riguarda il discorso corda più brillante/corda più calda (o scura) io mi rifaccio da sempre a questo schemino :

 

Tonechartstrings.jpg.45301634ebf62cc13a5010e79629cf84.jpg

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah perfetto! Guarda chiederò anche in negozio ma secondo me medium+phosphor può essere un'ottima combo che ne pensi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Pick dice:

Ah perfetto! Guarda chiederò anche in negozio ma secondo me medium+phosphor può essere un'ottima combo che ne pensi?

 

Per D'Addario "Phosphor Bronze medium gauge" sono le EJ17...ovvero 13/56. Io ho le "dita dolci" e non credo di aver mai montato 013...anzi, generalmente monto 011/52 addirittura :ph34r:

 

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onestamente che le Bronze pure siano più brillanti delle Phosphor bronze proprio non mi torna nemmeno un po'.

Le Phosphor sono un pò più articolate e con basse più prominenti, ma i cantini ad esempio trovo suonino più sottili delle Bronze lisce.

parlo di scalature 12-54

Evita come la peste le john Pearse e le tommy emmanuel se cerchi un suono più corposo 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi non avevo visto le notifiche. 

Oggi andrò da luckymusic per comprare delle corde, sicuramente rimarrò sulle light come scalatura perchè mi trovo bene, vediamo anche cosa trovo e vi faccio sapere  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prova a vedere se trovi martin lifespan o authentic 012 phosphor bronze, hanno il basso 054 invece che 053 delle daddario, leggermente più corpose. Appena le monti fanno cagare ma dopo 20 minuti di stimpellata godi come un cammello nel caravanserraglio 😁

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccoci qua dopo prove e confronti. 

Ho preso le d'addario EJ16 (grazie a Gino music perchè non è stato tanto facile trovare di questo modello questa scalatura)... sicuramente più risonanti, più piene e credibili delle Yamaha... del resto anche con la classica il miglioramento fu evidente, molto di più che sull'acustica a dire il vero. 

C'è ancora qualcosa che non mi torna rispetto al confronto con la chitarra della mia amica... incomincio a temere che la sua sia una perla rara o la mia una meno riuscita o semplicemente devo aspettare che "stagioni" un po'... in effetti su youtube sembrano suonare più come la mia che la sua, chissà che cazzo ha quella chitarra (finirà che le chiederò uno scambio xD).

Tornando a noi, vostre opinioni su corde:

Martin sp

Elixir (nell'elettrica sono le mie preferite)

Ernie ball

 

 

In sintesi mi serve qualcosa che abbia ancora un filo di basse in più 

 

Grazie  

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elixir non mi piacciono, per me troppo brillanti, prova martin phosphor bronze 12,54 o daddario nickel bronze 12,53.per quanto riguarda il miglioramento non ci spererei troppo visto che la yamaha f310 é tutta in laminato, forse montando una selletta in osso potresti aumentare la risonanza. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi consiglio anche le Dogal phosphor bronze 012 con anima tonda, con le 012 è circa come avere le 011, il suono è bello, per me meglio sia di Elixir (di cui adoro le Optiweb per chitarra elettrica soprattutto sulla Les Paul) che di Martin o D'Addario..

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se volessi delle corde che suonano grosse ed un pò scure? non mi piacciono i suoni brillanti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si parla molto bene delle ghs vintage bronze per suoni più scuri ma non le ho ancora provate, al prossimo ordine ne prendo un paio di mute e vi faccio sapere le mie impressioni. Per ora la mia martin 00016 suona bene con martin lifespan phosphor bronze

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi giuro la f310 della mia amica è assurda... con un semplice sol sembra che hai un basso di fondo... un volume assurdo... anche se ricordo che avevo più difficoltà a suonarla, secondo me erano corde più grosse... cmq al prossimo cambio provo anche queste che mi avete indicato

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Pick dice:

Vi giuro la f310 della mia amica è assurda... con un semplice sol sembra che hai un basso di fondo... un volume assurdo... anche se ricordo che avevo più difficoltà a suonarla, secondo me erano corde più grosse... cmq al prossimo cambio provo anche queste che mi avete indicato

 

Anche il luogo dove le suoni incide parecchio. Magari suoni quella della tua amica in una stanza e la tua in un'altra... potrebbe cambiare la risposta radicalmente! 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, AlbertoDP dice:

 

Anche il luogo dove le suoni incide parecchio. Magari suoni quella della tua amica in una stanza e la tua in un'altra... potrebbe cambiare la risposta radicalmente! 

 

L'ho pure pensato, se ci sarà modo la confronterò nella stessa stanza 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/6/2021 at 21:31, Pick dice:

Vi giuro la f310 della mia amica è assurda... con un semplice sol sembra che hai un basso di fondo... un volume assurdo... anche se ricordo che avevo più difficoltà a suonarla, secondo me erano corde più grosse... cmq al prossimo cambio provo anche queste che mi avete indicato

Ma non ho capito, misuri la qualità in volume? 
sentirei altro per giudicare

io uso sempre corde Martin, ma di SP non ce ne é un solo tipo..

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Ric67 dice:

Ma non ho capito, misuri la qualità in volume? 
sentirei altro per giudicare

io uso sempre corde Martin, ma di SP non ce ne é un solo tipo..

 

Non ho detto solo il volume, ho sottolineato quanto fosse piena di bassi e risonante 😊 fidati, era una chitarra non da 110 euro 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le vecchie sp ora si chiamano authentic ma sono un po' diverse, le vecchie erano fantastiche per 3 giorni poi morivano subito

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho appena montato le martin retro, belle armoniche sugli alti ma forse mancano un po' sui mediobassi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, newsound dice:

Ho appena montato le martin retro, belle armoniche sugli alti ma forse mancano un po' sui mediobassi 

 

Eh, io più vado avanti e più mi rendo conto che i bassi mancano ugualmente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Pick dice:

 

Eh, io più vado avanti e più mi rendo conto che i bassi mancano ugualmente 

Allora mancano proprio alla chitarra.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×