Jump to content
marcoexplorer

Alice in Chains - Nutshell solo - Hx stomp

Recommended Posts

Ciao ragazzi. Sto muovendo i primi passi con il sistema Helix e l'homerecording. 

Dove sbaglio? Dalle cuffie mi sembrava accettabile ma da smartphone è freddo e gracchiante. Ho utilizzato un comp in entrata (LA comp) e uno in post tramite plugin di CakeWalk.

Come modello ho usato una SLO100 con due casse in parallelo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora:

1) secondo me non è male per niente;

2) che cuffie usi?

3) usi qualche curva di correzione o calibrazione per le cuffie?

4) che scheda usi?

5) con “da smartphone” che intendi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, *juanka78* dice:

Allora:

1) secondo me non è male per niente;

2) che cuffie usi?

3) usi qualche curva di correzione o calibrazione per le cuffie?

4) che scheda usi?

5) con “da smartphone” che intendi?

Cuffie: grado sr60

No, niente curve

Diretto con hxstomp

Mi spiego meglio: la riproduzione deo registrato con le grado suona bene ma con altri dispositivi come casse pc o auricolare smartphone è una merda

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cuffie: grado sr60
No, niente curve
Diretto con hxstomp
Mi spiego meglio: la riproduzione deo registrato con le grado suona bene ma con altri dispositivi come casse pc o auricolare smartphone è una merda

Eh…l’eterno problema di tutti i fonici e ingegneri del suono: la traslazione del mix fuori dallo studio. Come saprai ogni dispositivo di ascolto ha la proprio curva di risposta in frequenza: significa che se io ci butto dentro un segnale che contiene tutte le frequenze udibili dall’uomo (più o meno 20-20000 hz) in egual misura, quello che ne uscirà come grafico assomiglierà più a una montagna russa che ad una linea retta. Questo vale per le tue cuffie, per le casse del pc, per gli auricolari del cell e per tutto il resto. Metti insieme tutto e pensa a che incubo ne viene fuori per chi cerca di produrre musica che suoni bene un po’ ovunque. Sul come la gente ascolterà il tuo mix o i tuoi suoni poco ci puoi fare; sul come la senti tu invece puoi intervenire. Dai un’occhiata a questo:

https://www.sonarworks.com/soundid-reference/for-headphones

Questo credo sia il primo e più grosso problema da risolvere.
  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti consiglio di aspettare il black friday, di norma sownarworks in quei giorni ha una politica di sconti molto aggressiva 🙂

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sono appena andato a vedere il sito di sonarworks: che spettacolo.

Grazie ragazzi, aspetto gli sconti e lo prendo!

Altri consigli su come migliorare il tutto? 

Inizia da lì, poi con calma vedi il da farsi. Già avere a disposizione in cuffia un ascolto nel limite del possibile flat ti darà una grossa mano nel “fare” i suoni. Poi oh, non ti scoraggiare se dagli auricolari del cell il suono non è un granché: far suonare bene quei così è veramente dura

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo ringraziarvi ragazzi.

Ho preso Sienna durante il black friday. Ottimo consiglio.

Adesso inizio a spippolarci.

Altri consigli sulla fase di missaggio? Come procedete? Analizzate i picchi e ritoccate con eq e compressore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Volevo ringraziarvi ragazzi.

Ho preso Sienna durante il black friday. Ottimo consiglio.

Adesso inizio a spippolarci.

Altri consigli sulla fase di missaggio? Come procedete? Analizzate i picchi e ritoccate con eq e compressore?

Qua ognuno fa a suo modo, molto soggettiva la cosa. Io ti direi di munirti di un buon plug di EQ e levare le risonanze più evidenti con dei notch filter. Poi farei dei tagli di servizio, proprio il minimo sindacale, tipo sotto i 50/60hz e sopra i 14/15khz. Compressione io ne metto veramente poca, max 1 o 2 db di gain reduction. Come nomi se vuoi roba bella ti suggerisco sicuramente Fab Filter Pro Q3 come EQ; come compressori ultimamente mi sto trovando benissimo con quelli della Black Rooster, in particolare io VLA-3A secondo me è bellissimo sulla chitarra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, *juanka78* dice:

Qua ognuno fa a suo modo, molto soggettiva la cosa. Io ti direi di munirti di un buon plug di EQ e levare le risonanze più evidenti con dei notch filter. Poi farei dei tagli di servizio, proprio il minimo sindacale, tipo sotto i 50/60hz e sopra i 14/15khz. Compressione io ne metto veramente poca, max 1 o 2 db di gain reduction. Come nomi se vuoi roba bella ti suggerisco sicuramente Fab Filter Pro Q3 come EQ; come compressori ultimamente mi sto trovando benissimo con quelli della Black Rooster, in particolare io VLA-3A secondo me è bellissimo sulla chitarra.

Ok, un taglio agli estremi di frequenza lo inserisco direttamente nel settaggio globale eq dell hx stomp. Proverò anche sul master mix. Grazie anche per il consiglio sui compressori: per adesso uso quelli free presenti in cakewalk e appena ci prenderò la mano farò l'upgrade

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×