Jump to content
MalvasiaBlues

iMac o PC per musica e altro.

Recommended Posts

Ho gia un vecchio iMac anno 2009 che ha perso gia molti colpi, problemi con safari e web, rallentamenti, insomma è quasi alla frutta.

Cosa mi consigliereste a tal proposito, iMac usato, ovviamente da 27 pollici, aspettare il nuovo iMac, oppure un bel PC corazzato come si deve?

Grazie mille per i vostri preziosi consigli.

Cosimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io vengo da Windows, ho sempre usato Windows, e Mac mi sta sulle palle perchè troppo pettinato e il 93% degli utenti sono fanboy che hanno il mac solo per dire che ce l'hanno, sfruttando tipo l'1% del potenziale di queste macchine....

 

MA

 

il mac mini con M1 spacca i culi, costa relativamente poco (per essere un mac) e la versione da 16 GB di ram e 1 TB di drive secondo me può essere comprata al posto di un pc SE:

- hai sempre usato apple, ti trovi a casa

- usi il mac per registrare, montare video ed editare foto

- NON ci giochi

- i plug-in che hai sul vecchio mac hanno rilasciato le release per girare con Rosetta senza problemi.

 

Lo dico da user windows, sono sempre stato utente windows e ho usato tipo per 3 minuti un mac in vita mia, ma devo dire la cruda realtà, mac è ottimizzato per fare poche cose e farle ad alti livelli, ed una di queste cose è l'ambito recording. Se ti trovi bene con logic pro o pro tools non ci pensare minimamente a passare a windows. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, MalvasiaBlues dice:

Dovrei comprare monitor e tutto il resto, alla fine mi verrebbe a costare quanto un'iMac bello e pronto, o no?

Forse anche di più MA se vuoi un monitor più grande (di un Imac 24) e scheda audio e microfoni di ancor maggiore qualità ne vale la pena.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto sta a quali siano le tue esigenze, il tuo budget e la tua voglia di sbatterti col pc. Uno smanettone troverà sicuramente più soddisfazione con un PC Windows, che offre inoltre maggiore compatibilità a livello software, può rendere bene più o meno in tutti i campi (ad es. gaming) e, a parità di hardware, può costare anche molto meno ma...se sei già abituato al mondo Mac saprai bene che lo togli dalla scatola, lo accendi e lavori: è tutto rapido, intuitivo e senza imprevisti. Alle caratteristiche di snellezza ed intuitività del sistema ora si sono aggiunte le doti dei processori M1, che in molti ambiti (come quello musicale) sono mostruosi...chi te lo fa fare di passare a Windows? Anche i costi, in fondo, sono relativi: io prima andavo avanti con PC da 5-600euro che andavano formattati ogni anno e dopo 2-3 iniziavano a perdere i colpi sia a livello funzionale che strutturale (prese che ballavano, pezzetti di plastica che si staccavano etc.). Ora ho un iMac del 2017che è costato quello che è costato, ma non l'ho mai dovuto formattare, continua a ricevere tutti gli aggiornamenti ed è fluido e veloce non dico come il primo giorno ma quasi. Ah, e in più di quattro anni non ho MAI avuto un crash di sistema e Logic mi si sarà bloccato si e no 2-3volte. L'anno scorso, dovendocelo portare in vacanza, ho provato a installare un paio di software musicali e la scheda audio sul portatile Windows di mia moglie...tra driver che non si trovavano, software che non funzionava e chi più ne ha più ne metta ho perso la pazienza nel giro di cinque minuti!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto Bestia al 100%.

Mac a vita!  Veloce, efficiente, snello, performante.  Tanta spesa ma tanta resa e sei tranquillo almeno per 10 anni.

Anch'io prima di prendere il nuovo iMac ho usato un iMac del 2009 fino a giugno scorso (e lo uso ancora per altre cosette), MAI avuto problemi.

My 2 cents.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le gentili risposte.

In effetti non vorrei cambiare sistema, ma il mio dubbio è se aspettare i nuovi iMac 27 pollici o andare di usato al massimo di 2/3 anni visto la durata media abbastanza lunga di tali macchine, il mio ce l’ho da 13 anni.

Importante è la possibilità di aggiornamenti sistema operativo e software per almeno un po’ di anni.

Altro dubbio è come alternativa il mini Mac anziché iMac, ma dovrei comprare monitor, webcam e altro.

Per quanto riguarda scheda audio, mic e tanto altro sarei già a posto.

 

iMac nuovo/usato o mini Mac 🤔?

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, MalvasiaBlues dice:

Ho gia un vecchio iMac anno 2009

 

ti sei risposto da solo...

 

vorrei proprio vedere un PC con 13 anni alle spalle 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 21/1/2022 at 21:13, MalvasiaBlues dice:

Ho gia un vecchio iMac anno 2009 che ha perso gia molti colpi, problemi con safari e web, rallentamenti, insomma è quasi alla frutta.

Cosa mi consigliereste a tal proposito, iMac usato, ovviamente da 27 pollici, aspettare il nuovo iMac, oppure un bel PC corazzato come si deve?

Grazie mille per i vostri preziosi consigli.

Cosimo

Il mio iMAC del 2008 non ha mai avuto un problema fino ad ottobre quando l'HD ha tirato le cuoia. E' stata l'occasione per aggiornare il tutto anche perché era diventato ormai obsoleto a livello software.

Scartando l'iMac 24 per via dello schermo troppo piccolo  e l'iMac 27" con chip Intel, l'unica soluzione era il mini Mac M1 .

Dopo alcuni mesi di utilizzo posso dire che sono veramente soddisfatto ... è'  velocissimo, silenziosissimo , sufficientemente potente ...per me una bomba.

Io ho preso la versione base, poi una SSD esterna da 1Tb e un monitor da 32" . Con 1.300€ (tenuto conto che solo il monitor l'ho pagato 440€) ho un sistema che spero mi durerà parecchi anni. Naturalmente devi mettere in conto anche dei monitor audio esterni e la webcam.

 

Sul nuovo iMac 27" bisognerà aspettare ancora qualche mese . Poi bisogna vedere se uscirà solo con i chip M1 max e M1 Pro ed allora in quel caso i prezzi lieviteranno...

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora chiedo un consiglio anche io. A settembre (programmo con anticipo) vorrei prendere un macbook con l'M1, disgraziatamente non sono un nababbo e quindi sono orientato verso un 13 pollici a cui attaccherei un monitor esterno nel caso di utilizzi musicali o fotografici. Potrei anche pensare a un 14 pollici ma sono 1000 euro in più. Vengo da decenni di PC e la Apple mi ha sempre fatto alzare il sopracciglio ma da quando uso l'ipad (dal 2) diciamo che ho superato i pregiudizi. Infatti adesso con l'Ipad air lavoro benissimo (lo uso a scuola, al 90% insegnamento, e poi letture varie, non per suonare).

Qualcuno ha già provato ad usare un macbook M1 con reaper,  ad esempio? o altre daw? oppure l'Air? (lo ha preso la mia compagna ma non vorrei incasinarglielo) Qualche impressione?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Pau dice:

Il mio iMAC del 2008 non ha mai avuto un problema fino ad ottobre quando l'HD ha tirato le cuoia. E' stata l'occasione per aggiornare il tutto anche perché era diventato ormai obsoleto a livello software.

Scartando l'iMac 24 per via dello schermo troppo piccolo  e l'iMac 27" con chip Intel, l'unica soluzione era il mini Mac M1 .

Dopo alcuni mesi di utilizzo posso dire che sono veramente soddisfatto ... è'  velocissimo, silenziosissimo , sufficientemente potente ...per me una bomba.

Io ho preso la versione base, poi una SSD esterna da 1Tb e un monitor da 32" . Con 1.300€ (tenuto conto che solo il monitor l'ho pagato 440€) ho un sistema che spero mi durerà parecchi anni. Naturalmente devi mettere in conto anche dei monitor audio esterni e la webcam.

 

Sul nuovo iMac 27" bisognerà aspettare ancora qualche mese . Poi bisogna vedere se uscirà solo con i chip M1 max e M1 Pro ed allora in quel caso i prezzi lieviteranno...

 

Che monitor hai preso?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, MalvasiaBlues dice:

Che monitor hai preso?

Ho preso il Benq EW3270U, un buon compromesso per il mio utilizzo. 

Non è un monitor da Gaming , ed ha lo schermo  opaco che può piacere o meno.

Ha comunque una buona risoluzione e luminosità.

Devo dire che da quando ho provato un 32" ,ad un 27" difficilmente tornerei.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vede che l’unico sfigato sono io, a fine 2017 ho preso un MacBook da 13 pollici, all’epoca era il più potente in quel formato, le sue prestazioni si sono rivelate ridicole dopo appena sei mesi 😭

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Sendo dice:

Si vede che l’unico sfigato sono io, a fine 2017 ho preso un MacBook da 13 pollici, all’epoca era il più potente in quel formato, le sue prestazioni si sono rivelate ridicole dopo appena sei mesi 😭

 

è proprio quello che vorrei evitare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

C’è da dire che i Mac pre schede con componenti saldati erano delle ottime macchine , sistema stabile e possibilità di sostituire l’hard disk e ampliare la RAM. Oggi invece la situazione è totalmente diversa e non è vero che il sistema sia così stabile ne tanto meno che sia più stabile di Windows. La questione è un’altra, ovverosia avere una macchina dedicata a fare un subset di cose

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Sendo said:

Si vede che l’unico sfigato sono io, a fine 2017 ho preso un MacBook da 13 pollici, all’epoca era il più potente in quel formato, le sue prestazioni si sono rivelate ridicole dopo appena sei mesi 😭

 

Hai mai cancellato la cronologia del browser? 😄

 

Ho usato Mac per 10 anni, ed ho ancora un iMac del 2008 che funziona. Negli ultimi anni uso solo Linux, ed ho Win10 sul portatile in multi boot assieme ad altri sistemi. Per me Windows è ormai un buon OS, ma può diventare un casino se non lo si conosce bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì ci ho provato, ma il problema è proprio la gestione dei processi, per migliorare la situazione ogni tanto dovevo killare dei pid manualmente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 1/22/2022 at 8:57 PM, ago said:

Allora chiedo un consiglio anche io. A settembre (programmo con anticipo) vorrei prendere un macbook con l'M1, disgraziatamente non sono un nababbo e quindi sono orientato verso un 13 pollici a cui attaccherei un monitor esterno nel caso di utilizzi musicali o fotografici.

 

 

Sono utente Mac ex fanatico del marchio. Ora scettico. In ufficio uso pc. Quando lavoravo in uno studio fotografico avevamo pure il server e il raid Apple.

Quest'anno ho dovuto prendere un M1, non pro, perché avevo il mio Macbook in riparazione. Con Photoshop e Lightroom è stato un incubo. Avevo preso l'8gb di ram pensando che le mirabolanti performance del processore fossero sufficienti, ed invece è stata una pena, tipo 7/8 secondi per aprire un'anteprima in Lightroom. 

E' vero che faccio un uso pro di Photoshop, ma non faccio file pesantissimi. Prendi minimo 16gb di ram.

 

Gli ultimi macbook costano veramente troppo, però prova a configurare un dell con analogo hardware. Sei lì come cifre, e il monitor probabile non arrivi a quei livelli.

Ho un 24" BenQ della serie pro specifico per fotoritocco, calibrato con lo Spyder. Mi manca l'iMac che usavo in studio, dove avevamo tutti almeno un Eizo aggiuntivo.

A meno che non ci sia proprio l'esigenza di lavorare in esterni con un computer molto performante, valuterei un iMac.

 

Detto questo, i mac attuali non gli allacciano le scarpe a quelli di 10 anni fa. Ma per spendere quasi lo stesso su un computer con sistema operativo Windows, il problema non si pone proprio.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mac mini con M1 e 16 giga di ram e gli schiaffi un monitor esterno. 

Ce l'ho da qualche mese, è una bomba. Il punto, imho, è che questi nuovi M1 hanno senso se utilizzi il loro sw. 

Le performance di Final Cut e Logic sono incredibili, se guardi qualche test praticamente sono in linea con Mac Pro da 7-8k euro.

Anche io come Marco sono un ex fanatico, rimpiango gli anni d'oro della mela, ora mi stanno abbastanza sul cazzo, ma questo Mini è una bomba.

 

Investimento 1279 con 512 di ssd oppure 1509 con 1TB

Se non utilizzi Logic/FinalCut lascia stare invece

 

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non denigrerei il pc a favore del mac..con i soldi che spendi per il mac ci fai un signor pc, uso vari sistemi da anni, windows, Linux e a volte anche il mac, alla fine torno sempre al PC con win10, poi ognuno ha la sua visione e le sue fisse, se hai usato sempre il pc, fossi in te continuerei per quella strada

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/2/2022 at 11:15, Luca71 dice:

io non denigrerei il pc a favore del mac..con i soldi che spendi per il mac ci fai un signor pc, uso vari sistemi da anni, windows, Linux e a volte anche il mac, alla fine torno sempre al PC con win10, poi ognuno ha la sua visione e le sue fisse, se hai usato sempre il pc, fossi in te continuerei per quella strada

Grazie per il tuo intervento, valuterò Windows anche se ormai sono 15 anni che uso Mac.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, MalvasiaBlues dice:

Grazie per il tuo intervento, valuterò Windows anche se ormai sono 15 anno chiudo Mac 

avevo frainteso..evidentemente ho letto male, prosegui con Apple allora, per produzioni audio vanno strabene, certo devi spendere di piu'di un pc

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×