Jump to content
pickupmakers

Cavo strumenti di qualità

Recommended Posts

1 ora fa, evol dice:

Molto bello il cavo di Max. Ma rivelazione del video secondo me è il Gloryluxe sulla 4x12! 😍

 

Ahahahah, grazie Vince, domani ci faccio le prove... dovrei trovare il modo di fare dei case da testata a prezzi decenti.

 

Nei prox giorni vi dico anche un po' di impressioni col cavo sottomano, ovvero quelle sensazioni che un video per ovvie ragioni non può rendere.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ed eccomi finalmente dopo più di un mese di prove a scrivere la mia....

 

Era metà maggio quando dal nulla Max mi chiede se potevo provare un suo cavo spiegandomi la storia e le caratteristiche tecniche

 

Come di consueto la mia risposta è sempre standard: macchisenfrega delle specifiche, manda va! 

Ed è cosi che mi ritrovo il cavo a casa.

Ero in fase di produzione di un brano, quindi quale occasione migliore che mettermi a utilizzarlo?

Premessa, ho sempre usato reference. 

Ne ho di due tipi, quello "blu" che è morbido e quello "rosso" che invece è semirigido.

Mentre il primo è sempre stato il mio cavo, il secondo mi ha dato problemi, è un pò troppo scomodo e soprattutto la sua poca flessibilità mi ha sempre impedito di utilizzarlo con chitarre dal vivo per la curva accentuata passando attraverso la tracolla.

 

Partiamo dai punti negativi del cavo di Max:

1) aspetto estetico, a me quei connettori non piacciono, mi sanno di risultato post bellico. Ahimè troppo vintage per il mio occhio

2) il reference mi da l'idea di una maggiore solidità dettata dal diametro del cavo leggermente più grosso

3) il cavo di Max è un cavo infame

 

Si, un cavo assolutamente infame perchè è il cavo perfetto: non si sono santi che tengano, quando ci suoni passa assolutamente tutto.

Soprattutto in registrazione diventa uno strazio all'inizio: si porta dietro alcune caratteristiche che spesso sono sottovalutate, in primis banalmente il gioco sui pot di volume e tono: soprattutto il tono risente meravigliosamente di questo cavo in quanto si riesce ad apprezzare maggiormente alcune caratteristiche banalmente pure dei pickup.

 

dovrei continuare con i punti positivi....non ne esistono. 

Semplicemente questo cavo è il cavo perfetto per me.

Ci ho impiegato veramente un pò (motivo del tempo prima di scrivere queste doverose parole) proprio per familiarizzare meglio ed evitare entusiasmi o stroncature dettate da prove superficiali.

1) fuzz: i fuzz con questo cavo "perdono colpi": la quantità di frequenze che passano senza perdite li porta ad andare in oscillazione più facilmente, permettendo (a me che ne sono un forte utilizzatore) inneschi molto più gestibili

2) Volume: la sensazione è di avere un volume più alto. E' una sensazione che ti fa strano, tant'è che ho dovuto far ascoltare l'a/B ai miei soci proprio per appurare se ero io o meno

3) buffer in pedaliera: la prova più interessante. La mia pedaliera ha ora dentro un buffer (Jhs). Con il reference utile. Cn questo cavo sinceramente non se ne sente assolutamente la necessità

 

Altro aspetto negativo, lo stacking di pedali di gain: la quantità di segnale che arriva tende a far ingolfare in caso di due od in serie. 

In quel caso ovviamente vanno cambiati i settaggi per risolvere, ma nell'a/b veramente simpatica come cosa.

 

Che dire...in breve dico che questo cavo, dopo un mese di prove, lo posso equiparare ad un cambio circuitazione: non ne senti la necessità finchè non lo fai.

Tendenzialmente l'orecchio mi ha dato esattamente la sensazione di quando iniziai a cambiare i pot da 300k a 500k sulle les paul.

 

Parere onesto e spassionato, provatelo.

 

Ciao

 

M

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

come ho già detto è sempre piacevole leggere le tue considerazioni... riesci a dare sempre un quadro completo (ed a strappare qualche sorriso ehehe)

 

su alcuni punti negativi evidenziati si può lavorare

 

1 - estetica.... de gustibus non disputandum est..... propongo quei connettori "vintage style" solo perchè nati con quel cavo.... essendo in alluminio non prendono ruggine nel tempo.. concordo che l'estetica non è delle migliori... infatti non sono un obbligo.... offro solo il cavo o la possibilità di montare i connettori a scelta (da acquistare separatamente o spediti per montarli)

quindi punto 1 risolvibile facilmente eheh

 

2 - spessore cavo e impressioni... lo spessore del cavo è di 5mm.... i cavi moderni si presentano con misure di 6-7 mm perchè usano un dielettrico interno di diametro maggiore che ovviamente incide sulla misura finale ma anche sulla rigidità... sto valutando la possibilità di proporre una copertura aggiuntiva (su suggerimento anche di guitarGlory) per aggiungere quella sensazione di "solidità" anche alla vista..... ho optato per una rete in polietilene che è un materiale con un dielettrico tra i migliori per i segnali audio.... ho scelto una trama a rete perchè così non dovrebbe perdere molto in flessibilità, qualità importante nell'utilizzo dei cavi, ed inoltre la piccola intercapedine d'aria tra il cavo e la rete dovrebbe migliorare ulteriormente l'isolamento da disturbi esterni

la qualità ci sta.... l'estetica la stiamo migliorando grazie alle Vs. indicazioni

 

3 - il cavo infame.....  questa è la firma di Mirko ehehehehh - su questo non posso farci nulla

 

ringrazio tutti per l'attenzione

 

piccola aggiunta.... ho anche un po' di cavo "stereo" per chi ne avesse bisogno (o volesse dilettarsi a provare un cavo bilanciato)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×