Jump to content
Sign in to follow this  
Luca71

pot 250k su chitarra HSS

Recommended Posts

mi chiedo cosa impedisce di mettere su chitarre HSS, il pot da 250k sul volume? l Humbucker suona troppo chiuso? stravolge cosi' tanto il suono della doppia bobina?

di sicuro i single suonerebbero meglio, esperienze?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho i 500k e vivo sereno lo stesso. SI con i 250 l'humbucker suona un po' scuretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Zado dice:

Io ho i 500k e vivo sereno lo stesso. SI con i 250 l'humbucker suona un po' scuretto.

beh se bastasse un pot a toglierci la serenita', staremmo tutti messi male ūüėā

in realta' sto pensando a scurire un po' lo strumento visto che gia' con il ponte in acciaio e' gia' troppo aperta sule alte, grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai video che sento sul tubo, non sembra una vera merda...a volte sembra quasi impercettibile la differenza, comunque ho 2 CTS da 250k a casa, provo e vedo come va', a rimettere il 500, sono sempre in tempo, calcolando che solitamente chiudo sempre un po' il tono, se scurisce non dovrebbe dispiacermi, certo se cambia sensibilmente il suono dello strumento, allora e' un altro discorso...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, Luca71 dice:

dai video che sento sul tubo, non sembra una vera merda...a volte sembra quasi impercettibile la differenza, comunque ho 2 CTS da 250k a casa, provo e vedo come va', a rimettere il 500, sono sempre in tempo, calcolando che solitamente chiudo sempre un po' il tono, se scurisce non dovrebbe dispiacermi, certo se cambia sensibilmente il suono dello strumento, allora e' un altro discorso...

 

 

 

No, non stravolge niente, cambia un po' l'EQ in alto  e, secondo me, mai per il meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho trovato questa risposta di Luca Villani (ISPIRA) sul sito di Accordo di qualche anno fa':

 

 

Sento spesso porre quesiti a questo riguardo, per cui cerco di dare una spiegazione il pi√Ļ possibile chiara ed esaustiva.
I pickup passivi producono un segnale (una corrente elettrica alternata) assai debole, facile preda di qualunque cosa si imponga elettricamente al suo passaggio. Il circuito della chitarra elettrica è costituito da due vie, una delle quali veicola il segnale e l'altra che va verso la terra e funge da schermatura.
La debolezza del segnale e la mancanza di dispositivi che possano incrementarne l'intensità (parliamo di circuiti passivi, s'intende...) fa sì che si cerchi di fare quanto possibile per portarne la maggior parte integra verso l'uscita, anche perché la presenza e la natura stessa del circuito e dei suoi componenti causano di per sé un certo grado di deterioramento inevitabile.
La barriera principale che impedisce la dispersione verso terra del segnale √® il valore di resistenza dei potenziometri, che altro non sono che dei punti di ripartizione percentuale tra uscita e terra. Maggiore √® tale valore resistivo e pi√Ļ efficace si dimostra la protezione garantita dalla barriera, che evita prima di tutto la perdita delle frequenze pi√Ļ deboli, che sono quelle di lunghezza d'onda minore (gli acuti).
Dunque un potenziometro di valore molto alto tende a lasciar presente nel segnale che lo attraversa una maggiore quantit√† di acuti. Ecco perch√© nel caso dei pickup single coil, che generano segnali decisamente brillanti, si tende di norma a controbilanciare impiegando potenziometri con valori di resistenza pi√Ļ bassi (250K), mentre valori di 500Kohm o di 1 Mohm vengono preferiti nel caso degli humbucker, il cui progetto costruttivo genera un segnale meno ricco di alte frequenze in origine.
Nulla vieta di utilizzare valori diversi nell'uno o nell'altro caso: basta essere coscienti dell'effetto che tale scelta produce, che comunque sia non è marcatissimo, se pur percettbile.
Se un pickup √® tendenzialmente scuro o comunque si preferisce un suono pi√Ļ ricco di armoniche alte, si pu√≤ optare per potenziometri di valore maggiore (500K, 1M). Viceversa, si pu√≤ scendere a 250K, cos√¨ come a 180K o perfino 100K, in qualche caso particolare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, sostanzialmente il discorso è quello. Per quella che è la mia esperienza (e preferenza) non esiste il concetto di troppo brillante, un suono molto presente fa sempre comodo in una band, e in ogni caso il tono viene sempre in aiuto dovesse dar fastidio. E' un suono troppo scuro e smussato che ti condanna, perchè non importa quante medie hai, con un suono attufato non esci bene, mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Zado dice:

Si, sostanzialmente il discorso è quello. Per quella che è la mia esperienza (e preferenza) non esiste il concetto di troppo brillante, un suono molto presente fa sempre comodo in una band, e in ogni caso il tono viene sempre in aiuto dovesse dar fastidio. E' un suono troppo scuro e smussato che ti condanna, perchè non importa quante medie hai, con un suono attufato non esci bene, mai.

si sono daccordo con te, ma da quello che si evince, anche da quello che scrive Luca Villani, la differenza e' veramente poca roba..quindi magari con strumenti che tendono ad essere troppo squillanti, vedi ponte in acciaio, vedi legni, vedi JB duncan che di suo spara medioalte a go go, magari puo' essere una buona soluzione, oltetutto nel caso di chitarre HSS, i single coil ne beneficerebbero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me provare non costa nulla, tutte le chitarre sono diverse, suonano diverse e questo dipende da svariati fattori. Anche il nostro gusto in fatto di suoni è diverso, quindi quello che può valere in linea di massima non è detto che vada bene per me....provare, provare, provare 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sulla strato ho messo il 250k ma ho tolto il tono dell'hb al ponte, cosi mi suona tutto giusto ma va a gusti. Altrimenti esistono questi:

 

https://www.bananamusic.it/fender-fender-0990847000-parts-dual-500k-250k-split-shaft-potentiometer.html?utm_campaign=GSHOPPING&gclid=CjwKCAjwvdajBhBEEiwAeMh1U2NUP4oBniy4RATVYcSC4o2vFoLUj1xE2Q5H0Lum1P0dDAUQ8ELS8xoCGowQAvD_BwE

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, newsound dice:

Io sulla strato ho messo il 250k ma ho tolto il tono dell'hb al ponte, cosi mi suona tutto giusto ma va a gusti. Altrimenti esistono questi:

 

https://www.bananamusic.it/fender-fender-0990847000-parts-dual-500k-250k-split-shaft-potentiometer.html?utm_campaign=GSHOPPING&gclid=CjwKCAjwvdajBhBEEiwAeMh1U2NUP4oBniy4RATVYcSC4o2vFoLUj1xE2Q5H0Lum1P0dDAUQ8ELS8xoCGowQAvD_BwE

 

 

non so' neanche come funzionano¬†ūüėĀ

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, A wild Manni dice:

Per me la differenza non è poca, prova e facci sapere che ne pensi

hai gia fatto la prova? racconta, ho aperto questo post proprio per sentire esperienze ed opinioni, vero anche che come dice Sphinx,ogni chitarra ha una sua caratteristica

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Luca71 dice:

non so' neanche come funzionano¬†ūüėĀ

Devi fare un circuito in cui i singoli sono collegati al 250 ed l'hb al 250 

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minutes ago, Luca71 said:

hai gia fatto la prova? racconta, ho aperto questo post proprio per sentire esperienze ed opinioni, vero anche che come dice Sphinx,ogni chitarra ha una sua caratteristica

 

 

Beh, ho cambiato i pot molto spesso su buona parte delle chitarre che ho avuto sia per singoli che humbucker. La differenza è rilevante anche tra 450k circa e 500-550k per le mie orecchie. Un pot da 250k tappa moltissimo l'humbucker e quello che può fare, è un effetto simile ad utilizzare il tono a 6 metti. Non è detto che ti faccia schifo, ma per me la differenza è decisamente notevole e, tendenzialmente, preferisco avere le alte del pickup. 

Come dicevo sopra ricordo che su una strat in frassino e JB al ponte, il risultato con il 250k non mi dispiaceva nell'ottica di usarlo sui distorti (sui puliti il jb mi fa un po' cacare a prescindere).

 

Che pickup hai al ponte e come lo trovi allo stato attuale? Lo usi spesso chiudendo i toni?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Luca71 dice:

dai video che sento sul tubo, non sembra una vera merda...a volte sembra quasi impercettibile la differenza, comunque ho 2 CTS da 250k a casa, provo e vedo come va', a rimettere il 500, sono sempre in tempo, calcolando che solitamente chiudo sempre un po' il tono, se scurisce non dovrebbe dispiacermi, certo se cambia sensibilmente il suono dello strumento, allora e' un altro discorso...

 

 

Con tutto il rispetto non prenderei come oro colato quello che dice un produttore di pickups. Può essere un'indicazione ma potrebbe non andare bene per quello che è il tuo gusto. Fai delle prove tu stesso e giudica con il tuo orecchio. Per ME non è solo una questione di acuti ma di dinamica generale dello strumento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, A wild Manni dice:

 

Beh, ho cambiato i pot molto spesso su buona parte delle chitarre che ho avuto sia per singoli che humbucker. La differenza è rilevante anche tra 450k circa e 500-550k per le mie orecchie. Un pot da 250k tappa moltissimo l'humbucker e quello che può fare, è un effetto simile ad utilizzare il tono a 6 metti. Non è detto che ti faccia schifo, ma per me la differenza è decisamente notevole e, tendenzialmente, preferisco avere le alte del pickup. 

Come dicevo sopra ricordo che su una strat in frassino e JB al ponte, il risultato con il 250k non mi dispiaceva nell'ottica di usarlo sui distorti (sui puliti il jb mi fa un po' cacare a prescindere).

 

Che pickup hai al ponte e come lo trovi allo stato attuale? Lo usi spesso chiudendo i toni?

ssl 1 duncan i single, e il 59 al ponte

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, evol dice:

Con tutto il rispetto non prenderei come oro colato quello che dice un produttore di pickups. Può essere un'indicazione ma potrebbe non andare bene per quello che è il tuo gusto. Fai delle prove tu stesso e giudica con il tuo orecchio. Per ME non è solo una questione di acuti ma di dinamica generale dello strumento.

mi trovi d'accordo su questo aspetto, tutta sta mia pippa mentale nasce dal fatto che probabilmente sento lo strumento troppo squillante per i miei gusti, ma credo anche a sto punto sia anche una serie di fattori, tipo ponte completamente in acciaio e ste Ernie ball che sferragliano, ne avevo un paio di mute a casa...faro' un po' di prove..

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, evol dice:

Con tutto il rispetto non prenderei come oro colato quello che dice un produttore di pickups. .

 

Io direi soprattutto QUEL produttore di pickups. Occhio che Luca villani è quello dell'esperimento con le chitarre fatte con le cassette della frutta che con i suoi pickups suonano bene lo stesso, e di quelle porcate cecoslovacche da due franchi che con i suoi magneti suonavano tipo una Cruz.

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma la senti eccessivamente squillante anche al ponte? in quel caso ci potrebbe stare che ti piaccia tapparla un po'. Altrimenti esistono quei pot doppi, uno da 250k ed uno da 500 che ti prendono una sola manopola ma sono di fatto 2 pot in uno. Altrimenti c'è il trucco della resistenza per avere 250k effettivi quando usi i single coil.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, A wild Manni dice:

ma la senti eccessivamente squillante anche al ponte? in quel caso ci potrebbe stare che ti piaccia tapparla un po'. Altrimenti esistono quei pot doppi, uno da 250k ed uno da 500 che ti prendono una sola manopola ma sono di fatto 2 pot in uno. Altrimenti c'è il trucco della resistenza per avere 250k effettivi quando usi i single coil.

dovrei portarla a qualcuno..non sono molto ferrato su ste cose, gia' a saldare a stagno sono un cane...

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, Luca71 dice:

mi trovi d'accordo su questo aspetto, tutta sta mia pippa mentale nasce dal fatto che probabilmente sento lo strumento troppo squillante per i miei gusti, ma credo anche a sto punto sia anche una serie di fattori, tipo ponte completamente in acciaio e ste Ernie ball che sferragliano, ne avevo un paio di mute a casa...faro' un po' di prove..

Guarda che allora devi fare due prove: una da spenta e una con l'ampli. Se anche da spenta senti che qualcosa non è come vorresti devi lavorare su corde/hardware. Poi puoi fare il resto. Io comunque come hanno già detto altri sento la differenza fra 500k e 550k per dire, figurati fra 250k e 500k!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sei contento con il ponte così com'è, si tratta di aggiungere una resistenza dove arriva il cavo del single coil al selettore con l'altro capo della resistenza a massa

Questo, con una resistenza di 500k circa, va di fatto a creati la resistenza di un 250k per quel pickup. Ovvio che se non ti piace il pu al ponte perch√© troppo squillante non cambierebbe nulla. √ą un intervento molto semplice da fare, senza che perdi tempo e soldi a portarla a qualcuno.

image.thumb.png.21823a13b6432e81dbd7e2b7224cb830.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×