Jump to content

AlbertoDP

Members
  • Content count

    34
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

5 Neutral

About AlbertoDP

  • Rank
    Newbie

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. AlbertoDP

    Mini Synth

    Prova a guardare la serie Microkorg della Korg o, salendo un po' prezzo, anche io KORG MS20 Mini.
  2. Lo uso come spia, concerti in genere sempre all'aperto. Nelle situazioni più "raccolte" mi basta l'amp, che tengo però molto vicino, in palchi più grossi mi aiuto anche col ritorno sui monitor.
  3. Ma un piccolo combo, che puoi tenere pulito a volumi bassi senza problemi? Io, per non portare in giro il Twin e spezzarmi la schiena, microfono un Vox Ac15Vr, che usato credo si trovi a poco. Ho anche l'aggeggio Joyo sopracitato e il POD, ma preferisco decisamente il Vox Ac15Vr. Il volume lo puoi (anzi devi) tenere piuttosto basso, perché altrimenti satura subito, si trasporta abbastanza bene e ci metti i pedali che vuoi.
  4. AlbertoDP

    Solito giochetto: isobox vs IR

    Anche secondo me l'ampli è la Y.
  5. AlbertoDP

    P90 neck troppo cupo

    8.2k per un P90 al manico sono tanti, è quasi sicuramente quello che ti scurisce il suono (magari la chitarra è già scuretta e quello non migliora le cose). Conta che un P90 standard, con 10.000 giri di filo awg42, legge intorno agli 8k e di solito si mette al ponte. Un P90 che suoni bello aperto al manico dovrebbe stare sui 7.5k. Se sei un po' pratico, puoi togliere un po' di spire (direi circa 1.000) e tenere il pickup che hai, sicuramente il suono migliora.
  6. AlbertoDP

    Corpo strato

    Amedeo "Handyman" Riccioni fa occasionalmente strat in mogano, tipo questa https://www.handymancustomguitars.com/portfolio/handyman-all-mahogany/ Non so se venda anche solo body, o solo chitarre finite, ma chiedere non costa nulla... Comunque, concordo sul fatto che la rigidità del manico faccia molta più differenza del legno del body 🙂
  7. AlbertoDP

    Info Wiring stratocaster

    Concordo con quanto detto sopra: le differenze di uscita fra l'humbucker al manico e e single del tuo amico è fisiologica ed è anzi normale che sia così. Se vuoi testare quei pickup nel tuo rig, devi modificare i settaggi per tener conto dei diversi tipi di pickup. I due toni non cambiano nulla a livello di suono, cambia il cablaggio ma non il risultato. Per gli scassi: 6mm import cina/japan, 9,5mm standard USA. Se non vuoi allargare i fori puoi prendere degli alpha o dei gotoh, vanno benissimo. Detto questo, da quello che dici ho l'impressione che il suono della strato del tuo amico sia normalissimo ma occorra solo settare il rig come si deve...
  8. AlbertoDP

    Info Wiring stratocaster

    Ovviamente intendevo "non c'è nulla di strano" in riferimento al fatto che possa produrre un suono scuro, non in generale e/o in contrapposizione a Manni.
  9. AlbertoDP

    Info Wiring stratocaster

    In effetti, non c'è nulla di strano in tutto quello che hai elencato. L'unica differenza la può fare il modo in cui sono collegati i componenti. A proposito, la chitarra l'hai anche suonata tu su un tuo setup o l'hai sempre sentita suonata da lui? Dici che "suona in maniera atipica per il genere che facciamo, hard rock / stoner, e lui in pratica usa un overdrive e sempre il pickup al manico", può darsi che il problema sia il tuo amico, e non la chitarra...
  10. AlbertoDP

    Pot Volume per chitarra

    il 99% dei chitarristi, allora. perché io, anche se è vero che la curva logaritmica non coincide (e non può coincidere) con quella dell'orecchio umano, sento meno lo scatto che sento invece coi lineari 🙂
  11. AlbertoDP

    Pot Volume per chitarra

    Nessuna offesa, ci mancherebbe! Anzi, quello che dici sulla regolazione dei pedali ha senso. Ma posso confermarti che la ragione dell'utilizzo standard di pot logaritmici al volume è proprio dovuta al fatto il volume percepito dal nostro orecchio non è in relazione lineare con l’intensità. Cioè raddoppiando l’intensità sonora non si percepisce un suono di intensità doppia ma occorre aumentarlo di un fattore dieci. A livello percettivo l’intensità di un suono (volume) segue in linea di massima una scala logaritmica.
  12. AlbertoDP

    Pot Volume per chitarra

    😂 Il pot è lineare, di fatto, è il nostro udito a non esserlo!
  13. AlbertoDP

    Pot Volume per chitarra

    Prego! No no, il logaritmico al volume è quello giusto
  14. AlbertoDP

    Pot Volume per chitarra

    Ciao Luca , col pot da 250k sulla hss sicuramente smussi un po' le alte. Bisognerebbe anche capire che tipo di cablaggio hai, però, per non rischiare di scurire anche i single coil (a meno che tu non voglia scurire pure quelli!). Circa le tipologie: logaritmico al volume, lineare al tono. Il logaritmico al volume ha un'escursione più graduale, il lineare a un certo punto abbassa il volume tutto di un tratto (stessa cosa, ma al contrario, per il tono). Il cap dipende dalle preferenze, in genere 0047 µF se vuoi un taglio maggiore sulle alte frequenze, 0022 µF per un taglio minore. La tipologia è indifferente, vanno tutti bene 🙂
  15. AlbertoDP

    Avvolgere pickups

    Il supporto non serve, il rocchetto si appoggia a terra e il filo si svolge da solo. Per la macchinetta, prova con una mola da banco a velocità variabile, dovrai solo inventarti un modo per attaccare la bobina, ma con meno di 50€ te la fai. On line si trovano anche contatori digitali, basta cercare!
×