Vai al contenuto

paolo.axe

Members
  • Numero contenuti

    293
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

paolo.axe last won the day on August 15 2011

paolo.axe had the most liked content!

Reputazione Forum

37 Excellent

Su paolo.axe

  • Rank
    Member

Profile Information

  • Gender
    Not Telling
  1. REFERENCE Red or Blue?

    Mmm mi sa di no.. usava una Ibanez nera, i pickup sicuro non erano EMG...
  2. REFERENCE Red or Blue?

    Il Rosso (RIC-S01R, S=studio, R=rock) come detto prima, è costruito con il conduttore a singola anima, il che dal punto di vista meccanico lo rende più rigido, di sicuro più scomodo del classico blu (RIC-01). Io ne ho uno che ho usato dal vivo spesso, mai dato problemi, mentre ad un mio amico non è durato tanto, dipende ca come lo tratti, da come lo metti via..è più delicato. Dal punto di vista sonoro io non ho trovato differenze apprezzabili, quindi alla quando ho dovuto comprare altri cavi ho preferito i RIC-01. Durante una clinic a SHG qualche anno fa, Giacomo Castellano mi sembra avesse detto di preferire il Rosso tra chitarra e pedaliera..
  3. REFERENCE Red or Blue?

    Sono d'accordo, ottimo cavo e molto robusto. Quello rosso, a singolo conduttore, è buonissimo anche lui, ma è più rigido, quindi un po più scomodo dal vivo e più delicato..
  4. Martin D18E retro

    Non c'è niente da fare, le Taylor sono molto belle, comode da suonare (una autostrada), suonano bene, ma alla fine nel confronto con una Martin escono (secondo me) sconfitte.. sono un po "ne carne ne pesce", mentre una Martin o una Gibson sono un'altra cosa.. Qualche mese fa ho provato un po di Taylor, è non c'è stato verso, alla fine mi lasciavano sempre titubante... è un po l'effetto che mi fanno le PRS elettriche, belle, perfette, però...
  5. Distortion box: quale?

    A me il Riot non è piaciuto, comparato con il Bogner Red è uscito sconfitto, troppo inscatolato, suono troppo da classico pedalino.... infatti mi portai a casa il Red Gli altri qui menzionati non li conosco
  6. Qualche mese fa ero alla ricerca di una buona acustica, con budget non elevatissimo.. ho provato tante chitarre, e ho trovato la J35 molto bella, rapporto qualità/prezzo ottimo. Certo se si può spendere qualcosina di più la J45 può essere più "defintiva" soprattutto se si trova qualcosa di livello superiore.. Avevo deciso di prendere una J35 usata (ma praticamente nuova) in un noto negozio milanese risparmiando circa 200 euro rispetto alla nuova, poi un caro amico ha deciso di vendere la Martin D35 e quindi....
  7. REFRET - un lavoro fattibile?

    Ah beh allora certo...sei quasi uno di noi ma più per lo spagnolo che per il Sudtirol Scherzi a parte, non sapevo, e comunque il "futuramente" l'ho trovato davvero molto simpatico
  8. REFRET - un lavoro fattibile?

    AHAH "futuramente" non l'avevo mai sentito Scherzi a parte, secondo me, solo se il valore delle chitarre è molto scarso vale la pena provare a cimentarsi... In tutti gli altri casi il ritastaggio è una cosa da LIUTAI PROFESSIONISTI (scritto in maiuscolo apposta perché ormai ci sono esperti che spuntano da tutte la parti!)
  9. Concordo di brutto sul DD20.. Fulldrive non ho provato la primissima versione, ma quella col selettore "comp-cut, ecc" è bello... però in un confronto A/B/C tra Fulldrive-Alberta-SparkeDrive la preferenza è stata esattamente in ordine inverso, Voodoo-Lab Sparkle Drive è un signor overdrive/booster
  10. Classifica durezza corde

    Di Galli ho provato le RS Nickel che praticamente sono le alternative alle EB Super Slinky, belle, vale la pena provarle. Ma avevo preso anche una muta di EG Nickel Coated, sono quelle con il film protettivo, dovrebbero durare di più.. cmq il feeling è notevolmente diverso rispetto alle Elixir, direi non male, ma mi riservo di usarle un po, le ho messe su da poco... Recentemente avevo parlato con Giuseppe Scarpato che le usa, lamentando il fatto che non si trovano facilmente, mi aveva detto che avrebbe segnalato direttamente a Galli la cosa.. per acquisti di quantitativi "importanti" magari conviene direttamente comprare dal loro sito, ma se uno deve provarle perchè non le ha mai provate ordinare una o due mute dal sito e pagare la spedizione mi sembra poco invogliante con tutta la concorrenza che c'è!! Da qualche giorno sulla acustica ho messo però una muta di Elixir phosphor bronze, visto che fa caldo, si suda di più e sulla acustica mi scasso di più a cambiare le corde per ora va bene così, ma comunque non mi sembrano malaccio...tuttavia sulla acustica ho poca esperienza, la Martin è l'ultima arrivata e quindi conta poco!!
  11. Classifica durezza corde

    Io trovo molto morbide le classicissime Ernie Ball Super Slinky, tuttavia come suono e morbidezza mi sono sembrate belle anche le GHS. Quelle che mi hanno sorpreso di più però sono state le Galli, che purtroppo non si trovano nei negozi.. ho preso un paio di mute diverse direttamente da loro allo stand di SHG a Milano per provarle e mi son piaciute tanto, sia come suono che come feeling... Invece assolutamente giudizio negativo per quel che mi riguarda per D'addario, Ernie Ball Cobalt, DR, Elixir (usate tanti anni fa quando suonavo tanto e sudavo di più!!)
  12. Beh un pochino lo sono... è arrivata la nostra bimba da poco più di 2 settimane ed effettivamente sono a corto di sonno!!
  13. Ah ecco, c'è un "molte meno" che invece doveva essere "gli appassionati si fanno molte più pippe di tanti professionisti", ho scritto male
  14. Se tu ti sei sentito smentito hai proprio sbagliato! Se rileggi bene quello che ho scritto ho solo voluto dire che (già ripetuto) che ci facciamo tante pippe... E la cosa mi è sembrata tanto più vera quado ho visto e sentito con mie orecchie Scott Henderson (notoriamente tra quelli attenti ai pedali e alla strumentazione, alla lunghezza del cavo tra chitarra e pedaliera, eccc..) da pochi metri avere un suono della madonna con roba anti-boutique, tutto qui. Smentito cosa? Sei tu che stai tirando in ballo cose diverse o ipotizzando che io possa aver scritto chissà cosa per smentirti... puoi stare tranquillo non mi sogno di smentire nessuno
×