Jump to content

mbrown

Members
  • Content count

    1,053
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by mbrown

  1. mbrown

    Quali pickup nelle vostre strato?

    Sulla mia strato ho tolto i Fender fat '60 HW e ho montato i Number One di MF pickups, che poi sono i Mocambo a cui ha dovuto cambiare nome per questioni di copyright. Sono molto soddisfatto, adesso ho un suono decisamente più vintage rispetto a prima e finalmente ho un pickup al ponte utilizzabile, che quello originale faceva un po' schifo al cazzo.
  2. mbrown

    Mini Pedalboard DIGITALE, piccola e tascabile

    Per quel prezzo Zoom. Tipo la G3XN e avanza qualcosa o la G6, ma c'è da aggiungere qualcosa. Ho sentito la G11 e, per il prezzo, suona bene, ma siamo sui 600. La G6 dovrebbe avere le stesse simulazioni, ma ovviamente con meno potenza di calcolo. Non è Fractal o Neural, ma il suo lo fa.
  3. mbrown

    Quali pickups nelle vostre Les Paul?

    Non conosco il prezzo dei Ron Ellis, ma a me il signor Stephen aveva sparato 1000 dolla per un set normale, da pagare subito e con consegna tra oltre un anno, oppure 2500 dolla per un set col NOS wire, compreso di elettronica, disponibile in un mese. Alla fine ho comprato un set di Wizz premium clone.
  4. Grande Gianni, persona squisita. Ha prodotti molto "suoi" come range (vedi Dusenberg), ma è molto corretto
  5. Ho due modalità: solo in casa, mi sfogo con Deluxe Reverb, Arc Effects Klone e BB preamp. Condizione rarissima, ma vabbè. Famiglia in casa: Axe fx3 dentro a degli studio monitor, che uso spesso anche per studiare visto che posso far partire altre cose in contemporanea sul pc (basi, Guitar pro se devo studiare qualcosa di specifico, daw, etc.). Se è notte gli studio monitor sono sostituiti dalle cuffie.
  6. mbrown

    Cicognani 1959 timedrive: recensione

    Un successone, insomma! 😄
  7. mbrown

    Gibson Les Paul 1952

    Questa me l'ero persa, ma è M A G N I F I C A!!!!!!!🤣🤣
  8. La Vintera non l'ho provata, ma ho una Baja 50 ed è una bella chitarrina per il suo costo. Di sicuro va benissimo per le mie esigenze in fatto di tele, con le quali ho sempre avuto un rapporto un po' conflittuale.
  9. mbrown

    I’m back

    Ok, però poco, mi raccomando. 😂
  10. mbrown

    Gibson Les Paul 1952

    Ma il porno non era vietato su RC? Che qua siamo oltre la categoria MILF
  11. mbrown

    I’m back

    Grandissimo, il ritorno del signore delle Gibson! Bentornato!
  12. mbrown

    Chiacchierata su Gibson vintage

    No, che inizio ad avere una certa età e i colpi al cuore non fanno bene 😂
  13. mbrown

    Chiacchierata su Gibson vintage

    Mi è parso anche a me. Ma chi sarà questo misterioso personaggio? 😁
  14. mbrown

    Iridium vs Kemper

    A meno che non abbiano fatto enormi passi avanti con gli ultimi firmware, gli OD del Kemper facevano un po' pena.
  15. mbrown

    Pickup per Comodino

    Ox4 o Geppetto, gli Antiquity costano di più. I Geppetto li ho su una H 150 e suonano bene per il prezzo.
  16. mbrown

    Pickup per Comodino

    Sono andato sulle riproduzioni, non su PAF originali. Sono stato contenuto.
  17. mbrown

    Pickup per Comodino

    Meglio sapere prima il budget, perchè si va dai 2-300 ai 3000...
  18. mbrown

    Per voi amanti di Bonamassa...

    Ma io non stavo mica parlando di signori nessuno, ma di gente brava e conosciuta. Esempio banalissimo: un amplificatore Victoria costa meno di un Fender handwired, ma a livello di componentistica è notevolmente superiore. O una Xotic, che si può sedere tranquillamente di fianco a una Fender CS. E' ovvio che se parliamo del liutaio Mimmo che lavora nel sottoscala e che si proclama bravissimo è un altro paio di maniche, ma questi pickup costano di più di gente come Foley, King Tone o Sliders (giusto per dire 3 nomi passati qua sul forum), che proprio degli scalzacani non sono.
  19. mbrown

    Per voi amanti di Bonamassa...

    Non ho detto che siano da straccioni, ma l'attenzione che un piccolo produttore mette per fare un prodotto del genere è maggiore rispetto a quella che ci può mettere un'azienda come SD. Per fare un paragone, è come paragonare un amplificatore handwired Fender a un prodotto boutique dove i singoli componenti vengono testati e misurati individualmente prima di essere montati. Se poi ci aggiungiamo un 20-30% di prezzo più alto...
  20. mbrown

    Per voi amanti di Bonamassa...

    Mi sembra veramente un'esagerazione come prezzo, considerando che per dei pickup boutique si sta sui 350€. Saranno anche del custom shop della Seymour Duncan, ma parliamo sempre di una Seymour Duncan, che produce migliaia di pickup al mese.
  21. mbrown

    Per voi amanti di Bonamassa...

    Magari costassero 350 dollari, da una piccola ricerca alla pene di mastino qua in Europa si parla di 485€: https://www.thomann.de/it/seymour_duncan_joe_bonamassa_bonnie_set_wh.htm Volendo c'è anche il pickguard cablato a soli 599€ https://www.thomann.de/it/seymour_duncan_joe_bonamassa_bonnie_pickguard.htm
  22. mbrown

    Cuffie Superlux

    Le hanno bianche da Amazon praticamente allo stesso prezzo di Thomann, se ci aggiungi la spedizione. Ho le HD681 Evo e per quella fascia di prezzo sono imbattibili. Del resto Superlux fa molti prodotti OEM, facile che tante cuffie anche di marchi blasonati nella fascia 50-100€ siano fatte da loro.
  23. mbrown

    Ascolto domestico attrezzi digitali

    Confermo il mio errore, intendevo le NS10, non le HS
  24. mbrown

    Ascolto domestico attrezzi digitali

    Ragazzi, ma dove le avete lette certe cose? Chiarisco un paio di cose: 1) Il termine FRFR è solo marketing: tutte le casse da PA e tutti gli studio monitor sono FRFR, per il semplice fatto che hanno un +/- 5db sulla curva delle frequenze. Quelle che non rientrano in questa casistica sono le casse da HiFi, che sono fatte apposta per enfatizzare determinate frequenze più piacevoli all'ascolto, ma i sistemi PA sono FRFR. E' chiarito anche qua, risposta numero 2 "A standard PA monitor speaker is, basically, an FRFR speaker." https://line6.com/support/topic/25222-is-frfr-really-necessary-for-helix/ 2) I sistemi full range non funzionano come le casse da chitarra (che non sono full range neanche morte), sono appunto full range, ovvero coprono (quasi) tutte le frequenze che l'uomo può sentire (20Hz-20Khz, sulla carta) quindi possono ricevere sia il segnale da chitarra che una base insieme. 3) Le Yamaha HS5 storicamente venivano usate perchè sono monitor che non perdonano, dato che tendono a enfatizzare determinate frequenze medie (mi pare intorno ai 1000hz, ma non ricordo con sicurezza) che fanno risultare il suono "vuoto" se non equalizzate a dovere. Erano molto popolari proprio perchè se un brano suonava bene sulle HS5, suonava bene praticamente ovunque 4) Più che le frequenze, nei monitor da studio sarebbe importante tarare la disposizione nell'ambiente in relazione all'ascolto, misurando il tutto con un microfono da misurazione, scheda audio e pink noise, in modo da eliminare somme o cancellazioni di frequenze. 5) se avete bisogno di una cassa FRFR per l'ascolto perchè avete bisogno di potenza, potete usare una cassa da PA se oltre a voi il suono deve arrivare a altri, altrimenti potete usare un monitor da palco, che copre una distanza più limitata ma copra in orizzontale un'area più ampia, quindi vi potete muovere di più senza avere effetti di "scomparsa" di frequenze. Se avete bisogno di altre informazioni, chiedetemi pure, è tutta roba relativa al mio lavoro e qualcosina dovrei saperla.
  25. mbrown

    Era monotono..

    Bellissimo lavoro, complimenti!
×