Jump to content

Auro

Members
  • Content count

    703
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

Everything posted by Auro

  1. Auro

    stratocaster da spenderci sui 5/600

    Cazzarola, allora la mia Road Worn '57, a cui tra l'altro ho fatto cambiare i pu (dai Texmex di serie ai Fat50), non deve essere proprio male né di pochissimo valore.
  2. Auro

    Pedalboard: uscitele!

    Giusto per curiosità statistica, con tutti i pedali che hai nell'armadio, quante board ci verrebbero?😄
  3. Qualcuno ha da vendere del velcro Dual Lock 3M?

    1. Show previous comments  3 more
    2. Auro

      Auro

      Minchia, dice 6,8 metri! Penso che ci avrei potuto cablare tutte le pedalboard di questi ultimi vent'anni! 😁

    3. electric swan
    4. Auro

      Auro

      Allora devo aver letto male...😄

  4. Auro

    Boss SY-1

    Qualcuno ce l'ha o ha avuto modo di provarlo bene? Dalle demo su youtube, anche se gli algoritmi sono differenti, mi sembra migliore del suo equivalente di casa Electro-Harmonix.
  5. Auro

    Boss SY-1

    Diciamo che è in ordine. 😉
  6. Auro

    Boss SY-1

    Alea iacta est.
  7. Auro

    Boss SY-1

    Nella demo del canale "The Gastube" di YT si fa riferimento ad un ottimo tracking.
  8. Auro

    Origin Fx: Magma57

    Non mi riferivo nello specifico a questo pedale.😉 Quanto al Revival Drive, be', ho avuto modo di sentirlo suonare di persona da Lory e devo dire che, a prescindere se piaccia o meno, effettivamente non sembra proprio produrre una saturazione da pedale, perché restituisce la sensazione di un ampli e soprattutto in stack con gli altri pedali, siano essi compressori, boost o altri od, è veramente notevole. L'aspetto che mi piace di più, almeno nell'uso che ne fa Lorenzo, è questa sorta di climax ascendente che si ottiene partendo dal pedale con il gain non troppo alto e aggiungendone in sequenza altri; sì, aumenta un poco il rumore di fondo (e ci mancherebbe), ma si avverte come il suono diventi più incisivo, pieno e sostenuto. Non è questione di quantità di gain, ma proprio di corpo, una sensazione quasi più tattile che uditiva. Poi, che io, per il motivo esposto prima, non provi alcun desiderio né lo sogni la notte è un altro discorso.
  9. Auro

    Origin Fx: Magma57

    Ah, cazzi vostri!😂😂 A me piace sentire e apprezzare i suoni di certi prodotti, ma quando vedo questi prezzi, non ho alcuna velleità né desiderio.😄
  10. Auro

    Boss SY-1

    Tempo fa avevo preso il pedale EHX che produceva suoni di organo (l'algoritmo più bello era, però, la simulazione del flauto del Mellotron). Gli effetti erano belli, ma, vuoi per la mia imperizia, vuoi per un tracking non preciso, alla fine mi ha stancato. Non vorrei che lo stesso difetto ci fosse anche nell'EHX Synth 9. Il Boss, come mi confermi, sembra avere un tracking migliore e, cosa non secondaria, non necessita di un alimentatore dedicato.
  11. Auro

    Boss SY-1

    No, il Synth 9.
  12. Negli anni ho avuto solo due pedali di questo genere, un MXR Auto Q e un Emma Discoumbobulator: il primo era credibile come effetto autowah, ma tendeva ad assottigliare il suono, mentre il secondo era praticamente un giocattolo quasi inutilizzabile. Poi, anche se non l"ho mai acquistato, c'era quel pedale con la costellazione sullo chassis, di cui però non ricordo il nome.
  13. Se c'è da firmare una petizione, ci sono!😂
  14. Auro

    Corde

    Da anni sulla mia Strato monto le Ernie Ball 010, ma l'altro giorno, poiché in negozio erano finite, ho preso due mute di GHS Gilmour Signature Red Set ; soltanto in seguito mi sono accorto che la scalatura non è la stessa (il Mi cantino e il grave sono rispettivamente da 10,5 e 50, invece che 10 e 46) e che quella muta è consigliata per le Gibson. Se le monto comunque sulla Strato, il setup di ponte e meccaniche deve essere rivisto?
  15. Auro

    Drive Boss: ne rivorreste uno?

    Il mio primo drive a pedale è stato un distorsore Washburn DX9, ma il prezzo era più o meno quello, se non ricordo male.
  16. Auro

    Drive Boss: ne rivorreste uno?

    I pedali di drive forse non erano tra i più expensive, mentre gli altri costavano un botto. Da adolescente nella seconda metà degli '80/inizio '90 non mi potevo certo permettere un chorus o un delay Boss. Il dd2 o dsd2 andavano, se non erro, intorno alle 300.00 lire di allora, altro che pedali economici!
  17. Auro

    consiglio pedale per aumentare la botta

    Sì, ho preso il Class5 di William.
  18. Auro

    consiglio pedale per aumentare la botta

    Ah, io allora sono abusivo: come ampli ho soltanto un Marshall Class5 e l'unica elettrica è una Road Worn...😆
  19. Auro

    Revival Drive - BluesPower - Duellist

    Avendo potuto ascoltare direttamente il suono di questo ampli, posso dire che si tratta di uno dei migliori clean/breakup che abbia mai sentito. La resa dei pedali, poi, cambia dal giorno alla notte.
  20. Auro

    Pedalboard: uscitele!

    A me il BF2 non è piaciuto più di tanto (ho avuto la prima versione), perché lo trovavo troppo metallico. Ecco, io non amo i flanger virati verso l'effetto jet, quindi, da come me lo descrivi allora il Valeton gli era davvero simile. Dopo quello in stile MIstress (solo con un settaggio, però...), questo potrebbe piacermi molto! Grazie!
  21. Auro

    Pedalboard: uscitele!

    IL Boss HF2 mi ha sempre incuriosito e in un paio di occasioni sono stato anche prossimo all'acquisto, per poi virare sul Valeton FL10 che, a detta del costruttore, ne sarebbe una replica. Ad ogni modo, è un flanger standard (quindi della tipologia del suo presunto clone) o riesce ad avvicinarsi anche a sonorità in stile Mistress? Grazie!
  22. Auro

    Drive Boss: ne rivorreste uno?

    Ah, io mi riferivo al discorso zanzare. Per il resto, concordo pienamente: se non è aiutato, come lead da solo non sembra indicato. Secondo me va arrotondato e spinto di volume con un compressore.
  23. Auro

    Drive Boss: ne rivorreste uno?

    Il problema principale del DS1 è il potenziometro del tono. Se superi ore 11, almeno con i PU singoli, comincia il festival dei Ditteri Nematoceri.
  24. Auro

    Drive Boss: ne rivorreste uno?

    Ora ho solo delay e looper di casa Boss, ma in passato ho avuto diversi drive tra i vari Ds1 (quattro, se non cinque), Ds2, Od2 (anche versione r), Sd1, Od3, Sd2, Bd2, Mt2 (alcuni di questi avuti due o tre volte). Tra questi riprenderei il Ds1, anche se usato a basso gain e con il tono a non più di ore 10, l'Ode e il Bd2, che per anni ho schifato, poiché a alto gain non mi piaceva, per poi scoprire che con la saturazione bassissima o tendente allo zero era invece molto buono.
×