pablogilberto79

Members
  • Numero contenuti

    676
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

pablogilberto79 last won the day on June 3 2015

pablogilberto79 had the most liked content!

Reputazione Forum

12 Good

1 Seguace

Su pablogilberto79

  • Rank
    Member
  1. Avuto per un po' quelli del gentilissimo ric67 e confermo...sulle acustiche la differenza c'è e si sente. Non tanto quanto a "maturazione" del legname (andrebbe verificato dopo qualche anno secondo me) quanto a maggiori vibrazioni se suoni la chitarra dopo qualche ora di trattamento. Direi ottimo per "scaldare " strumenti acustici ad esempio prima del concerto. Sulle elettriche..boh... Ho tutte chitarre costruite da parecchi anni e non ho notato differenze particolari legate all' uso del tone rite.
  2. Sono i Low peack. Medie bellissime. Comunque più "educati" dei fender a cui si rifanno, e cioè i Black bottom
  3. Io con 2 v60 e un ssv ho optato per toni e volumi 250 e hb senza controllo di tono. L'ssv mi piace anche con il volume a 250 anziché 500.
  4. Non posso scrivere una traccia con i classici suoni cowbell?
  5. Click solo al batterista. In teoria fa partire lui la sequenza. Quindi parto col creare una traccia click che poi panpotto tutta da una parte ? Ovviamente per il mastering userei i preset del programma.. Una domanda da babbo..premesso che entro nel mac con una apogee jam 96k, ho la possibilità di suonare sulla chitarra una sequenza di accordi e trasformarli ad esempio in un pad di tastiera?Ci sono anche dei loop già fatti in garageband?
  6. Cerco un po' di aiuto in una cosa in cui confesso totale ignoranza. Per recente progetto vorrei utilizzare delle sequenze nei live. Niente di che..qualche acustica, loop, magari qualche coro e qualche parte di chitarra. Posso fare un lavoro decente con garageband? Mi servirebbe capire, se qualcuno si cimenta, come fare le tracce, come mettere il click, come e se equalizzare e fare un mini mastering...insomma tutto. Grazie in anticipo alle anime pie che mi assisteranno
  7. Mxr una garanzia! Anche è soprattutto per la trasparenza e la qualità del suono. Poi midi, due fx controllabili, customer service...io al momento non ho trovato di meglio
  8. Io uso lo shubb (anche sulla strato) e lo trovo ottimo. No stonature.
  9. mi dice "impossibile aprire le seguenti immagini disco" "dati immagine danneggiati" che posso fare? una versione "compiacente" di GP per mac?
  10. ho provato a scaricarlo ma non mi funziona il tux
  11. Ne approfitto anche io non sapendo in che sezione postare il quesito. Esiste un programma tipo nux, guitar pro che funzioni su mac? Ovvero che legga i gp tab? Gratuito ovviamente. ..
  12. Io ho un dyna script logo originale e suona abbestia...ovviamente con le caratteristiche tipiche del circuito che possono anche non piacere. Ho anche il comprossor di analogman ed è strepitoso. Li metterei sullo stesso livello.
  13. Grazie ragazzi, in realtà io ho già la mia r7 del 2001, presa negli USA che è la mia n.1 . Mi proponevano in permuta alla pari una r7 2006 valutata 2700 euro per la mia strato cs60 relic e mi sembrava che i conti non tornassero. Ora ho capito! :)
  14. Ultimamente sul mercato usato gibson ci sto capendo poco. Se condo voi per una r7 del 2006 quale potrebbe essere il giusto prezzo?