Jump to content

A wild Manni

Members
  • Content count

    732
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    9

A wild Manni last won the day on March 24

A wild Manni had the most liked content!

Community Reputation

151 Excellent

1 Follower

About A wild Manni

  • Rank
    A volte puzzo
  • Birthday 03/08/1991

Contact Methods

  • Skype
    francesco.manni.91

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Terni

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. A wild Manni

    La mia Einstein totalmente clean

    Non le conosco se non di nome ma questo clean mi piace molto. Di distorto ci si tirano fuori anche crunch tranquilli o solo suoni pesanti?
  2. A wild Manni

    Re-wind PAF

    Si si non discuto che ci si faccia easily, dico che però le differenze si appiattiscono molto. Il doom non lo inquadro molto in quello che intendevo, pensavo più proprio al metal moderno. Al momento a casa ho Foley e Wolfetone ma se facessi quei generi non li avrei presi.
  3. A wild Manni

    Re-wind PAF

    Sono convinto che su determinati suoni le differenze siano molto sottili se non nulle. Per esempio un pickup da 300 euro per suonare death metal è totalmente inutile e non perché il death metal è brutto (anche se a me fa un po' cagher) ma perché a quel livello di compressione e saturazione tante caratteristiche della chitarre sono completamente perse. Detto ciò se si suonano generi che usano dal clean al crunch non troppo spinto e si sperimenta un po' le differenze tra due marche diverse per lo stesso riferimento di pickup sono spesso abbastanza plateali.
  4. A wild Manni

    THE GREAT STRAT SHOOTOUT

    La Xotic non aveva 3 single coil. è stata sacrificata
  5. A wild Manni

    THE GREAT STRAT SHOOTOUT

    Allora, a me è sembrato che il clean da registrazione fosse venuto medio-bassoso ma potrebbero essere le mie casse/cuffie. Con quei bassoni la palettona sono d'accordo che usciva meglio perché più definita delle altre, ma mi sembrava un controbilanciare quelle medio basse più che un suonare meglio. @guitarGlory dal vivo il clean com'era?
  6. A wild Manni

    THE GREAT STRAT SHOOTOUT

    Vittoria per me la 62 e la crema col battipenna tortoise, una spanna sopra tutte le altre. Tra le due sentite così non saprei quale scegliere.
  7. A wild Manni

    THE GREAT STRAT SHOOTOUT

    Sono appena tornato da laboro, mi stappo una birra e trovo le cuffie decenti.
  8. A wild Manni

    Re-wind PAF

    Boh, però il fatto che faccia cloni quando tutti gli altri citati fanno a loro volta versioni spesso molto classiche di plexi varie e con su sopra mod stra conosciute e magari messe a punto da altri non mi pare sto grosso scoop. Mi dirai che ad avere il budget c'è chi fa meglio, ma dal punto di vista "morale" non mi sembra molto diverso. Oltretutto il tipo avevo capito fosse proprio malese, sbaglio? Già l'altro che sparisce per 2 anni per un set di pickup mi sembra molto molto peggio, siamo ai limiti della truffa.
  9. A wild Manni

    Double stops

    Mi fai un esempio di frase coi double stops che vorresti approcciare?
  10. A wild Manni

    Corde

    Mai provate, come sono?
  11. A wild Manni

    Corde

    Sul loro sito direttamente: https://www.dogalstrings.it/
  12. A wild Manni

    Re-wind PAF

    Molto interessante, dinamica ne abbiamo?
  13. Per me l'humburger è odioso perché risponde in maniera mooolto diversa da un singolo, mi rimane molto limitante.
  14. A wild Manni

    Upgrade Fender Road Worn

    Ma una fotina? Le road worn mi piacciono assai
  15. A wild Manni

    Upgrade Fender Road Worn

    Io ne ho 5 in un cassetto e la strato a ponte fisso. Non chiedete. https://www.thomann.de/it/raw_vintage_spring_set.htm?ref=intl&shp=eyJjb3VudHJ5IjoiaXQiLCJjdXJyZW5jeSI6IjIiLCJsYW5ndWFnZSI6Iml0In0%3D https://www.peachguitars.com/accessories/raw-vintage-tremolo-springs.htm
×