Jump to content

texguitar

Members
  • Content count

    1,759
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Everything posted by texguitar

  1. texguitar

    Magari sono passate di moda ma...

    Tutto dipende dalle tue esigenze, dal numero di pedali che utilizzi, se ti accontenti di avere un ordine di catena fisso oppure no, se ti serve il midi, o hai necessità di uscire in stereo dal Looper, ecc...ES-8 è completa, puoi spostare i loop a piacimento a prescindere dall'ordine di inserimento nel looper stesso ad esempio. In passato ho usato Vinteck e Masotti e mai avuto un problema. E' appena uscita la nuova Fender, mi pare abbia 5 loop cmq. C'è la E.H. che fa pure una bella pedaliera, molto completa. Attualmente io sto usando un looper della Joyo (è identico all'Harley Benton), ovviamente ha delle limitazioni, poche a dire il vero, ma usato lo trovi sulle 100€. Se ti servono info chiedi pure.
  2. texguitar

    Thomas Blug ha la pedaliera definitiva

    Per colpa (o merito) suo, comprai lo Zentera con la sua pedalboard, circa 15 anni fa...Ed anche lo ZenAmp a dire il vero, e poi la Trilogy, 2 TriAmp, Edtion Blue, il combetto valvolare da 20W, insomma ho arricchito la H&K 🤪
  3. texguitar

    E Yamaha tira fuori le Standard e le Professional

    La mia prima elettrica è stata la RGX721, fine anni 80, chitarra fatta veramente bene, non fosse per quel Floyd Tacheuki non all'altezza! In quella fascia di prezzo non sarà facile comunque per la nuova Pacifica, c'è concorrenza agguerrita, vediamo se sarà possibile provarla qui al Sud, ma dubito in tempi brevi.
  4. texguitar

    E Yamaha tira fuori le Standard e le Professional

    Anche la SA2200 è di fascia medio-alta.
  5. texguitar

    E Yamaha tira fuori le Standard e le Professional

    La larghezza del capotasto? 47mm
  6. Al prossimo giro da Thomann prenderò questo: https://www.thomann.de/it/harley_benton_ministomp_rodent.htm Tanto devo accenderlo una sola volta, poi andrà a finire nello switcher midi ed amen.
  7. texguitar

    Archetype Philip Sayce

    Sta cosa che il musicista fa sempre la differenza va comunque contestualizzata. Mi spiego meglio: se prendiamo chitarristi che partono da un suono più o meno simile ci può anche stare. Se a Slash dai una JCM800, una JCM900, un Friedman, ecc ed una LP è molto probabile che con i dovuti aggiustamenti riesca ad ottenere suoni molto simili al suo standard. Al contrario se diamo ad un metallaro una Strato con 3 single ed un Fender Twin e niente altro, vi sfido a farci i suoni metal. Del musicista possiamo cogliere chiaramente le intenzioni, la dinamica, il fraseggio, e tante altre caratteristiche peculiari che lo rendono facilmente identificabile o riconoscibile. Lo so che diamo per scontate certe cose, ma è sempre meglio specificarle.
  8. texguitar

    Cavetti per pedaliere

    Mai avuto nessun problema, ci sono di varie lunghezze: https://www.thomann.de/it/harley_benton_pro_20_gold_flat_patch_cable.htm
  9. Si vero, infatti qualche anno fa scelsi la Charvel DK24 rispetto alla R66 Santa Monica proprio per via del ponte Gotoh montato sulla Charvel. Ma la curiosità di avere una R66 è rimasta. Quindi il parere di una persona esperta sul ponte Vintage Diamond è sempre gradito.
  10. L'unica cosa che non mi convince di questa serie è il ponte Vintage Diamond, alcuni miei amici che hanno comprato le R66, Santa Fè, Santa Monica, non ne erano entusiasti. La serie R66 Custom Traditional, che costa qualche soldo in più, monta il Gotoh Vintage.
  11. texguitar

    Donne, è arrivato il Kemperino!!

    Si, ma se ci pensi è la sistemazione migliore, puoi ad esempio usare la stereofonia ed sentire chours, delay e rev al meglio. E' quello che andrò a fare io appena mi arriva il Captor X, solo che invece che usare un modeler uso la mia piccola testata valvolare, il Captor ed infine l'HX Effects per finire nel mixer.
  12. texguitar

    Donne, è arrivato il Kemperino!!

    Li metti in cascata come faresti in studio, dopo Amp e simulazione di cassa/mic, quindi esci dal Tonex ed entri in H9, Strymon, hx effects, ecc ecc.
  13. texguitar

    Donne, è arrivato il Kemperino!!

    La possibilità di usare gli effetti compresi nel pedale, 2 in Pre e 2 in Post, e non 8 come su Kemper Stage,ecc... Dal suo Tonex ti da un software con cui ti permette, utilizzando hardware esterno, di poter profilare.
  14. Sto per ordinare un Captor X. La mia testata è una PRS MT15 e come casse ho due 1x12 Archimede, in una c'è un Eminence Governor e nell'altra un Eminence GB128. Entrambe le casse montano coni da 8Ohm, ma quando le uso assieme, per sfruttare la sonorità di entrambi i coni, l'impedenza diventa di 16Ohm perchè su una delle 2 casse ho montato uno splitter passivo (smontato da una mia vecchia cassa H&K 4x12), che mi permette appunto di collegare le 2 casse e di avere una impedenza di 16Ohm (oppure 4Ohm, sempre in mono ovviamente). La mia testata ha 3 uscite cassa, 1 per cassa a 16Ohm, 1 per cassa da 8Ohm, ed infine 2 per casse da 16Ohm. Sinora non ho mai avuto problemi, perchè quando voglio collegare una sola cassa uso l'uscita ad 8Ohm e quando voglio entrambe le casse uso la singola uscita a 16Ohm utilizzando lo splitter. La domanda è: quale Captor X devo prendere, quello a 8 o a 16Ohm per mantenere entrambe le possibilità attuali? Se prendessi quello da 8Ohm dovrei limitarmi ad utilizzare una sola delle 2 casse. Ovviamente il problema si pone quando utilizzerei il Captor X come attenuatore, e non come LoadBox. Se prendessi il Captor X da 16Ohm e ci collegassi una singola cassa da 8Ohm potrei avere delle rotture? spero di essere riuscito a spiegare il mio dubbio, grazie...
  15. texguitar

    Captor X: dubbio impedenza...

    Ok raga, mi hanno spiegato questo: 1) se prendo il Captor X da 16Ohm esco dall'uscita del MT15 a 16Ohm, ci collego le 2 casse linkate con impedenza a 16Ohm, non ho alcun problema, fin qui facile 2) sempre prendendo un Captor X a 16Ohm esco dall'uscita a 8Ohm dell'MT15 collegando una sola cassa con impedenza da 8Ohm non dovrei rompere nulla ma ho un dimezzamento del volume e perdita di frequenze alte 3) se prendo un Captor X a 8Ohm e ci collego una sola cassa uscendo dall'MT15 a 8Ohm, tutto lineare E' corretto?
  16. texguitar

    Captor X: dubbio impedenza...

    Ci sono anche delle soluzioni economiche ma non mi sento di consigliartele, tipo la Benton/Bugera economica (meno di 100€). Sicuramente il Captor (senza X) è decisamente migliore ma ha il grosso limite di avere la soglia di attenuazione prefissata, quindi è molto scomodo, non potendo scegliere tu quanto attenuare. Già il PA250 sempre della Benton dovrebbe essere più affidabile. Altrimenti c'è il Palmer sempre in fascia medio-bassa, e poi si va su prodotti top tipo Tone King, Fryette, Suhr...
  17. texguitar

    Captor X: dubbio impedenza...

    Mi stuzzicherebbe ogni tanto fare il triamping, quindi dry sulle casse da chitarra, e wet in stereo sul PA passando per un HX Effects, potrei pure addirittura non attenuare nulla...
  18. texguitar

    Captor X: dubbio impedenza...

    Non lo prendo per quello. ma lo userei all'80% per fare da LoadBox, lo so che è limitato come attenuatore.
  19. texguitar

    pedaliere multifx

    No, non è così, se la vendo è per passare al ToneX che fa solo 1/10 delle cose che fa una pedaliera completa. Ho già una pedaliera analogica/digitale che uso su testata e casse, quindi pedalini per wah, od/dist e poi Line6 HX Effects per gli ambienti. Il ToneX mi permetterebbe di lasciare a casa testata e casse quando faccio serate più in piccolo con le bands. Non sto usando la Valeton con l'elettrica, ma solo nei miei 2 progetti in duo acustico, di fatto ho 2 set-up differenti. Qualora prendessi il ToneX userei sempre la stessa pedaliera, sia per elettrica che per acustica, sempre che il ToneX abbia qualche cattura di ampli x acustica, ancora non l'ho capito, anche se potrei portarmi solo l'HX Effects per i duo, anche se non ha un Pre dedicato all'acustica, ma potrei risolvere con una IR esterna. Di fatto sono pigro e non ho ancora provato la soluzione HX + acustica, perchè mi sono fatto un preset sulla GP200 che mi piace tanto e con quello faccio tutto, aggiungendo o togliendo mod, delay, comp, boost alla bisogna. Ti ripeto alla Nux ho preferito la Valeton, sia come suoni e soprattutto come facilità di utilizzo. La mia Line6 non ha simulazioni di Pre e non ho mai usato tutte le emulazioni di pedalinii od e dist avendo i miei analogici. Hotone Ampero non la conosco, ma credo che sia una pedaliera già con qualche anno in più sul groppone rispetto alla GP200 e questo nel digitale può essere una seria discriminante. Ampero II credo stia quasi sulle 500€.
  20. texguitar

    pedaliere multifx

    Bisognerebbe averle avute tutte, e non parlo di una prova al volo, ma portate a casa e poi metterci le mani sopra. Nel 90% dei casi i preset sono inquietanti, e questo vale per tutte le marche, forse solo Nux ha qualche preset quasi valido senza doverlo stravolgere. Ad esempio la Nux MG30, che ti fornisce anche un dual switch, nonostante questo, con pochi pulsanti, risulta scomoda nei live, che poi è lo stesso problema dell'HX Stomp.
  21. texguitar

    pedaliere multifx

    Boh, di fatto prova a spiegarti come funzionano le macchine, come si programmano, non si ferma a farti sentire qualche preset. Sono più interessato a capire come suonano le cose, come si programmano, piuttosto che giudicare come suona lui. Di sicuro c'è gente che suona meglio, che fa video più curati, ma che si fermano più alla superfice. E come dicevo prima non si limita a testare prodotti di fascia alta, ma tratta pure di oggetti entry level o di media qualità. A me è stato utile nello scegliere la MG30 e GP200 poi, ed infine la HX Effects, anche se non mi sono limitato solo ai suoi video. Non sono a conoscenza di vecchi eventi spiacevoli, lo seguo da poco, così come seguo Fanton, Barbetti, Milieri, Rizzo, Vicari ed altri.
  22. texguitar

    pedaliere multifx

    Certo, hai ragione, ma nello specifico, forse tra tutti quelli che seguo, Roby è quello meno condizionato, è un pesce piccolo rispetto ad altri, e nelle recensioni evidenzia gli aspetti negativi se li riscontra. Poi credo che nella fascia 250/400€ tutte queste pedaliere si somiglino, parlo di prodotti comunque recenti, ultimi 2/3 anni. Tra tutte la GP200 è quella che a livello hardware offre di più.
  23. texguitar

    pedaliere multifx

    Documentati, fatti la tua opinione, non è in vendita ancora, quindi non c'è fretta, almeno da parte mia...Comunque se posso aiutarti, nessun problema, in pubblico, in privato, come preferisci..
  24. texguitar

    pedaliere multifx

    Ok, però è quello che meglio spiega il funzionamento di tutte le pedaliere, anche i modelli più economici, e non solo il Cortex e le Fractal...
×