Jump to content

texguitar

Members
  • Content count

    1,583
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

76 Excellent

2 Followers

About texguitar

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday 06/17/1974

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

7,705 profile views
  1. texguitar

    Cavi made in Italy

    Vero, 15€ ora, ma noi ritiriamo spesso, almeno 6 ordini in un anno, e per comodità ho linkato Thomann e non ho fatto ricerca per capire se lo Spirit lo abbia pure qualche negozio in Italia o qualche rivenditore con spese di spedizione minori...
  2. texguitar

    Cavi made in Italy

    https://www.thomann.de/it/sommer_cable_the_spirit_xxl_instr_gold_60.htm Questi non li ho mai avuti ma è da tanto che vorrei sentirli: https://www.thomann.de/it/cordial_cri_6_pp.htm
  3. texguitar

    Cavi made in Italy

    MPE mai sentiti. Se cade il veto italiano io da anni consiglio il Sommer Cable Spirit XXL e spendi pure qualcosina in meno, ma in Italia non so se li vendono, io li prendo da Thomann. Suono l'elettrica dall'88. Per i primi 10 e più anni ho usato qualsiasi cosa che non avesse i jack dissaldati e zero pippe, quindi quello che si trovava nel negozietto scrauso in provincia (Proel, Quiklok, Bespeco entry level). Poi dopo le prime frequentazione nei forum ho ricercato qualcosa di migliore. Sono passato a Reference RIC 01 (ultimamente ho comprato un più economico Ultimo Cavo ma molto meglio il RIC01), Valmusic Fat (non più in produzione), poi Mogami 2524 e Klotz La Grange, Vovox (regalati, non li avrei presi visto il prezzo, sono onesto) ed infine negli ultimi anni Sommer Cable (XXL, XL, LLX e Tricone) a seconda dell'utilizzo. Nella mia personalissima classifica i Vovox sono i migliori, segue Spirit XXL, poi RIC 01 e La Grange, poi 2524 e così a chiudere. Le mie personali impressioni e giudizi si riferiscono solo ad attività live (no registrazioni o altro).
  4. texguitar

    Cavi made in Italy

    Ok, ma il campo si restringe molto... https://www.strumentimusicali.net/product_info.php/products_id/20887/quiklok-vitamina-c-6-mt.html?utm_source=mm&utm_medium=cpc&utm_campaign=turbo&utm_content=20210109_145513_s71709418_a2977377_v6 https://www.mercatinomusicale.com/mm/a_proel-eso500lu10-cavo-professionale-esoterico-con-connessioni-jack-mono_id6539686.html
  5. texguitar

    Cavi made in Italy

    Si, per questo consigliavo ultimo cavo, perchè Meloins non ha chiesto consigli su cavi top di gamma, e poi c'è la discriminante "italiano", ed il campo si stringe tantissimo. Di italiano mi viene in mente il Vitamina C in quella fascia di prezzo, poi non saprei onestamente...
  6. texguitar

    Cavi made in Italy

    Si, vero, ma trovo abbiano aumentato di molto i prezzi rispetto a 15 anni fa, quando erano veramente concorrenziali, e ci sta, ci mancherebbe. Eravamo ancora su Guitartribe e ricordo di essere stato tra i primissimi ad usare e consigliare i Reference, ma si trovava il RIC 01 al metro a tipo 2,5€ al metro o giù di lì. Oggi ho questo: https://www.mercatinomusicale.com/mm/a_reference-l-ultimo-cavo-jj-gbk-4-5mt-neutrik-audio-per-strumenti-jack-mono-6-3mm-mon_id5599569.html Lo trovo buono, soprattutto il cavo è molto morbido e caldo, ma mi ha dato parecchie rogne sulla resistenza. Molti anni fa la Valmusic produceva ottimi cavi, ora mi pare non li produca più, soprattutto il modello FAT era veramente notevole.
  7. texguitar

    Cavi made in Italy

    Questo non lo conoscevo, sarà ottimo, ma non mi pare vada a nozze con il "non eccessivamente costoso" 😂
  8. texguitar

    Cavi made in Italy

    No, lo so che sono buoni, li ho usati per molti anni (RIC 01 in primis), ed ho attualmente un "Ultimo Cavo", ma non sono entry level tipo Proel o Bespeco. Trovavo che RIC 01 tagliasse un pò di alte rispetto ad altri cavi che ho poi usato (Vovox) o lo Spirit XXL che uso oramai da qualche anno.
  9. 1) Gilmour 2) Knopfler 3) Lukather 4) The Edge 5) Clapton 6) Burns 7) Summers 8) Schenker
  10. texguitar

    Cavi made in Italy

    Reference?? Ma non sono regalati.
  11. texguitar

    Decibelics KLONE

    Io ho il Mosky Golden ed ho appena preso il Mosky Argento, mi arriverà a breve. Il Golden mi piace molto, ma non chiedetemi paragoni, so solo che suona benissimo per i miei gusti. Non compro pedali sopra i 40€.
  12. texguitar

    tracolla "psichedelica"

    Tra le economiche sono carine le Ortega.
  13. texguitar

    Il fattore estetico

    Concordo, pessimo e rumoroso come una motosega.
  14. texguitar

    Il fattore estetico

    Della Snarling Dogs ho avuto il Blue Doo ed i wah Blue Dogs e Snarling Dogs e sono stati i pedali più apprezzati dai ragazzettti che restavano estasiati nel vedere gli occhi illuminarsi di rosso. Per il resto i cagnacci facevano veramente rumore, un bel fruscio, soprattutto l'overdrive.
  15. texguitar

    Mini mixer di linea

    Formato rack ci sono tante alternative. Il Masotti è ottimo, nulla da eccepire. Poi sempre a rack c'è il Missing Link che essendo a valvole tende a colorare il suono, può piacere oppure no, non è neutro. Poi trovi vari Rane e Rocktron e anche dei Custom Audio. Io per molti anni ho utilizzato un mixer puro, un Alesis Multimix 8 line, perchè usavo un solo multieffetto in parallelo, non mi serviva un mixer midi che potesse mettere in parallelo 2 o più multieffetti, e non mi serviva neanche la funzione per il cambio canali avendo un Pre valvolare con il midi. Se ti serve semplicità puoi prendere in considerazione un qualsiasi line mixer.
×