Jump to content

Stormblast

Members
  • Content count

    928
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Stormblast

  1. Ciao a tutti. Da qualche tempo mi sta venendo il dubbio se tenere o meno questa pedaliera. Vi elenco una serie di pro e contro da sottoporvi. PRO - suona bene - ha un sacco di possibilità di collegamento (pure troppe) - la community è ancora molto attiva e si trovano un sacco di profilazioni convincenti, specie quelle di quel sant'uomo di Avrusci. Uso praticamente solo le sue CONTRO - Sezione effetti non eccelsa: octaver e pitch shifter spesso inutilizzabili perché non prendono la nota. Delay e reverberi mi sembrano tutti uguali. - il punto che più pesa, per me: la totale inaffidabilità di Mooer come assistenza. Pur essendo stata l'ammiraglia delle pedaliere (ormai rimpiazzata dalla GE1000), il rilascio di aggiornamenti è quasi sempre stato col contagocce, praticamente snobbano le richieste della clientela, che tutt'ora ne richiede il rilascio. Per me è una cosa inaccettabile e alquanto preoccupante perché già la pedaliera non costò poco e noni andrebbe di tornare live col rischio di restare a piedi. Per carità, capita anche con line6, headrush e simili, ma almeno lì sai a chi rivolgerti. Qui il quesito? Me la tengo o me la levo dagli zebedei fintanto che posso farci qualche soldo?
  2. Stormblast

    Mooer GE300. Vale ancora la pena tenersela?

    Mah, un po' di tutto. Dall'acustico al metal. Come ho scritto, sezione effetti a parte, il suono non è il problema ma è la macchina in sé. Mi stavo chiedendo, dato che ho una Helix fx, se non fosse il caso di levarmi la ge300 e farmi un tonex per la sezione amp.
  3. Stormblast

    Mooer GE300. Vale ancora la pena tenersela?

    Il problema non è comprare, ma levarsela...
  4. Stormblast

    schecter o ltd per metal

    Ma non è andato in bancarotta il tipo che le faceva? Così mi ricordo
  5. Stormblast

    schecter o ltd per metal

    Esistono ancora?
  6. Stormblast

    schecter o ltd per metal

    Perdono! Scusa se mi sono un po' perso ma, alla fine, che genere di metal vuoi fare?
  7. Stormblast

    schecter o ltd per metal

    Nel senso che il solo di Unforgiven è sì un capolavoro, ma è stato creato a 4 mani da Hammett su spinta/pressione di Bob Rock che continuava a dirgli che i suoi soli erano deboli.
  8. Stormblast

    schecter o ltd per metal

    Infatti nel video "A year and a half..." si vede quanto ci ha bestemmiato su Bob Rock per farglielo fare! 😆 Chiudo commentando chi cita spocchia, "vorrei vedere te..." e altre menate da stadio. Io non sono nessuno, non ho il loro talento né i loro fan né i loro concerti e nemmeno ho registrato dischi. Ma ho un paio di orecchie e un cervello in mezzo...
  9. Stormblast

    schecter o ltd per metal

    Game set match! Secondo il mio modesto parere di signor nessuno, si è semplicemente adagiato, fa il suo compitino e stop senza tirare fuori niente per cui tocca sudarci su. La questione Greenie è relativa. Ha i soldi e si è potuto permettere un pezzo di storia, un pò come la strato di Hendrix in casa di quel fulminato di Red Ronnie. Un esempio più calzante credo sia la perdita dello smartphone su cui aveva i suoi demo. Esiste almeno il backup sul cloud cristoddio! Sei un coglione se ci lasci materiale "sensibile" e poi ci vai in giro. Ciò detto, appoggio anche chi ha detto Charvel e Jackson. Dipende però sempre da che tipo di metal ci si vuole fare. Il djent alla Meshuggah non ce lo si fa facilmente.
  10. Stormblast

    schecter o ltd per metal

    Maiden, Scorpions e Metallica mi pare utilizzino da anni se non le stesse chitarre, lo stesso tipo. Fender, Gibson e Charvel i primi, Dean e Gibson i secondi e ESP i terzi (sebbene quel pirla di Hammett usci anche la Greenie e Hetfield le Ken Lawrence). Ciò detto, tornando on topic, riguardo LTD ho una V-250 smontata a casa e ci ho suonato parecchio metallo incazzato. Chitarra senza infamia e senza lode. Ho anche una signature Stephen Carpenter a 7 corde ed è veramente bella, tastiera comoda e pochi fronzoli. Delle Schecter ho un bellissimo ricordo per una signature Loomis primo modello, che mi calzava come un guanto. Purtroppo, 1 è fuori budget e 2 è pressoché introvabile. Della Schecter la cosa positiva è il diapason stile Fender che le rende ottime per ribassare le accordature, a differenza della Carpenter di cui scrivevo su che ha una scalatura standard. Cooomunque, io il metal lo suono anche con una Fender messicana, con una Les Paul Greco e con una Gibson Explorer (quest'ultima insensatamente accordata baritona).
  11. Stormblast

    Ridurre la sezione drive

    Io ho fuori il whammy. Mi sa che prendo una pedalierina piccola e ci schiaffo quello e il wah.
  12. https://www.instagram.com/reel/C7BxmQwsVGn/?igsh=djF5NmVxcjRxdzVy Geniale!
  13. Guarda guarda chi si rivede! Come stai Giampaolo! Ancora rido ripensando alla cena io, te Auro e Nicola dopo la comparsata al (fu)Musicarte!
  14. Stormblast

    Boss IR-2

    Confronti col tonex?
  15. Stormblast

    La tua pedaliera, cosa, perché e come.

    La butto lì. La mia pedaliera è la sagra del cheap, se si esclude l'HX FX che ho preso comunque con una enorme botta di culo nuovo. Il percorso del segnale: - Wah Dunlop Crybaby from Hell Dimebag signature. E' come il 535q, ma il look mimetico è più ignorante e sbarazzino. Fa capire fin da subito che ho un'impostazione tra lo Smooth Jazz, il Chill out e il SuperBrutalDeathmetal. - MXR Supercomp. Ora, io il compressore non lo so usare, perciò cambio settaggio ogni due per tre. Lo tengo sempre acceso. - Looper switcher Joyo PXL-Live. Il cervello della pedaliera con cui piloto i vari loop dei pedali, le patch della HX FX tramite midi e i canali dell'ampli con gli appositi relais. Al momento, il footswitch è collegato ad un cavo patch volante mono al Marshall, altrimenti collego i due jack cablati in stereo per collegarli alla 5150. Nel loop abbiamo: - accordatore cheapissimo Donner preso su Amazon, i cui led in cima sono coperti pietosamente con della carta gommata perché altrimenti accecano. Non avevo voglia di rimandarlo indietro perché funziona bene e perché non avevo voglia di tornare in posta... E' collegato alla pratica uscita Tuner del PXL-Live - Phaser Ninety Orange Mooer che accendo quando mi ricordo per fare l'Hendrix wannabe. - Boss SD1 e NS2 usati in accoppiata come booster per il canale distorto del Marshall. L'NS2 mi toglie fischi e ronzii e non sputtana il suono come molto sostengono. - MXR Wylde Overdrive. Lo tengo il pedaliera più per folklore che per necessità. Il SD1 ha preso il suo posto e, prima o poi, credo che lo cambierò con un NUX Horseman, un klone che in video mi è sembrato carino per avere un overdrive leggero leggero. L'MXR è leggero come una badilata nei denti... - Mooer Hustle Drive usato per avere un canale alternativo al distorto Marshall. Lo uso da solo o in accoppiata al SD1 quando proprio voglio fare lo stronzo. - DemonFx Precision Drive. E' lui o non è lui? Cerrrrto che è lui: il clone alla salsa di soia, preso nei più oscuri meandri di Aliexpress, del pedale copiat...ehm...ideato da Misha Mansoor, che al suo interno ha un TS9 con diodi al Mosconio (una variante del Germanio, ma con più brio e porco...) e un noise gate incorporato. Prima che cominciate a fare le veglie di preghiera come fecero all'uscita nelle sale di "L'ultima tentazione di Cristo", vi dico che con la 5150 suona bene (col Marshall non mi piace), che non avevo voglia di spendere 230€ per un overdrive copiato e che i Periphery mi fanno evacuare. Oh! Collegata al loop effetti dell'ampli abbiamo la suddetta Line6 HX FX, utilizzata per tutto quello che va in quel posto (cioè nel loop, eh!). Il tutto cablato alla meno peggio con cavi EBS e Harley Benton nel loop, autocostruiti con la creazione di una patch box a lato della pedaliera per poter utilizzare una più comoda frusta con 4 cavi, invece di quelli sfusi. Sorprendentemente, non ronza niente!
  16. Stormblast

    Chitarra da DROP

    Concordo. Pedaletto interessante. C'è un video di Euge Valovirta che spiega come funziona.
  17. Stormblast

    Chitarra da DROP

    Ho tutte le chitarre accordate un tono sotto, tranne l'explorer che ho accordato in B standard. Mai un problema.
  18. Vabbè, tra loro e quelli che stanno più su ne vendono (o ci provano) di bidoni. Minchia, poi, 1000€ proprio economica non mi pare... Paura che non gli mandino più niente perché?
  19. Stormblast

    Magari sono passate di moda ma...

    Quoto il buon Tex. Anch'io uso una Joyo PXL-Live e mi trovo molto bene. Ha 8 loop divisi in 2 banchi con relativo IN/OUT, uscita tuner, midi con cui cambio le patch dell'HX FX nel loop dell'ampli e doppio trigger per il cambio canali dell'ampli (ne uso uno singolo con la DSL100H e li collego in stereo con la 5150). Se uno non ha grandi pretese, per me è il top del rapporto qualità/prezzo. Unico difetto, se vogliamo, è che all'inizio è un po' macchinosa da programmare ma, fattoci il callo, si fa in un lampo.
  20. Stormblast

    I grandi interrogativi del Radiochitarra!

    Ci metto indegnamente del mio. 1. Ha ancora senso perdere tempo con le chitarre? Ma si! Non ho più il fisico per la droga, per il sesso ci sto ancora lavorando, quindi rimane il rock&roll. 2. Perché hai cominciato? Perché il flauto alle medie mi aveva rotto i coglioni! 3. Per cuccare le slandrine? Caz! (Cioè sì!). Però non ce l'ho mai fatta... 4. Volevi diventare una rock star? Magari! 5. Analogico o digitale? Entrambi. Il primo perché fa figo avere la roba, il secondo perché pesa poco. 6. Perché le chitarre vintage suonano meglio di quelle moderne? Perché sennò a chi daremmo la sola? 7. Legni o pick up? EMG    8. Qual è il miglior delay definitivo in circolazione? Devo vedere in Radio Effetti. Poi mi passa la voglia... 9. E se non c’è il display? Con l'HX FX mi fa comodo. Chi cazzo si ricorda cosa c'ho nei preset? 10. A cosa serve il tap tempo? A complicarsi la vita, ovvio. 11. Ti piace il relic? No 12. Perché i grandi guri del Radiochitarra non scrivono più un cazzo? Perché stanno ancora cercando il delay o l'overdrive definitivo. 13. Dov’è finito il Messia? Io lo invoco tutti i giorni, ma credo sia parente di Babbo Natale 14. Qual è il miglior clone Klon? Quello che costa meno. 15. Il tuo overdrive definitivo? Come sopra: l'SD1 16. Cos’è l’overdrive trasparente? Quello col case in plexiglass. Sarebbe una figata e forse ci farebbe capire quanto siamo scemi noi chitarrai 17. A cosa serve il Klon? A far vedere che hai i soldi. 18. Cosa pensi del Tube Screamer? Che fa cagare. 19. Fender o Marshall? Marshall e (Peavey 5150) 20. Il culo is the new figa? Dipende di chi. Il mio, no. 21. Hai mai mandato un PM a Oby? Una volta, mi pare. 22. Se ti fai le canne, poi suoni meglio? A ricordarsi come si fa (entrambi) 23. Dio c’è? E se c'è, dov'è? E se dov'è, perché? 24. Faresti lo Youtuber? Se non mi ci volesse mezza giornata tra fare ed editare i video, riprenderei volentieri. 25. I migliori chitarristi sono tutti comunisti? Tom Morello è comunista come Elon Musk. 26. il Blues ha rotto i coglioni? Mentre fai bricolage tiene molta compagnia. Insieme alla musica barocca. 27. Il Rock è morto? Solo se lo uccidiamo noi. E ci stiamo impegnando... 28. Ti piace il Metal? Caz! (Cioè, sì!). 29. Parteciperesti a un talent show? Solo se torna Morgan. 30. Perché non li fanno più quelli come il Panza? Credo abbia risposto giusto il Jimmy. Adesso devi essere figo, effeminato e ultratatuato. 31. Perché i comodini sono meglio delle Straterelle? Perché ci vuole il fisico per suonarli. 32. Single coil o hamburger? Entrambi, se buoni. 33. Sei più da tagliere Telecaster o Super Strat che senza Floyd Rose la vita non ha senso oppure il suono è nelle mani? Sono da comodino e da tagliere. Sennò il coltello va storto. In culo il Floyd. Oh, se mi rispondi a tutte le 33 domande, vinci nell’ordine: 1. Tour guidato con spiegatoria nel boudoir di guitarGlory. 2. Un Pm da Oby. 3. Il corso completo di spippolaggio amp di Jimmy.  4. La comprensione di Dado. 5. Il corso di chitarra Blues di Toplop. 6. Una consulenza gratuita su come fotografare la board da Giorgetto.  7. L’ambitissimo Bananas Approved Platinum.
  21. Stormblast

    Maaa una 800 non la fa nessuno?

    Io, con la Mooer ge300, scarico i profili fatti da max avrusci. Ne fa diverso, ma non so se li fa anche per altre macchine.
  22. Mi raccontavi. La mia è una scrausissima made in Vietnam (fa amole lungo lungo) e il problema del bias drift non dovrebbe avercelo.
  23. Per citare un noto poeta e letterato italiano: "Eh la madonna!". Bella bella bella in ogni sua sfaccettatura. Far suonare bene un ampli a volumi da oratorio è un dono non da poco! Potessi, ti farei moddare la mia dsl, anche se già mi piace di suo.
  24. Stormblast

    Cavetti per pedaliere

    Dopo anni passati a perdere diottrie e produrre blasfemie varie per cablare la pedaliera, credo che anch'io opterò per una soluzione simile. L'unico problema è che non vedo cavi angolo-dritto da collegare i pedali al looper. Gli EBS mi paiono i più indicati, perché i mogami non ci stanno in larghezza, purtroppo.
×