Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'Lp'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Radio Chitarra: Istruzioni per l'uso e presentazioni
    • OFF: MANIFESTO DEL FORUM
    • 900Mhz: Radio Chitarra Siamo Noi!
    • 900Mhz: Info dalla Regia
    • 999Mhz: WikiRadio
  • In onda su Radio Chitarra ...
    • 100Mhz: Radio Chitarre
    • 100.5Mhz Radio Acustica
    • 101Mhz: Radio Amplificatori
    • 102Mhz: Radio Effetti
    • 105Mhz: Radiocronaca
    • 118Mhz Radio Wave
    • 155Mhz: Radio Elettra
    • 160Mhz: Radio Recording
    • 190Mhz: Giornale Radio
  • Radio Mercato: The GAS Station
    • 400Mhz: Mercato Chitarre
    • 401Mhz: Mercato Amplificatori
    • 402Mhz: Mercato Effetti
    • 403Mhz: Mercato Varie
    • 404Mhz: Archivio Mercatino
  • MyRadioSpace
    • 300Mhz: Radio Gear
    • 301Mhz: Bande Radio
  • Media Radio
    • 201Mhz: Radio Cultura
    • 200Mhz: Radio Scantinato
    • 202Mhz :Radio Extrema
  • Radio Didattica
    • 500Mhz: Lezioni
    • 501Mhz: Suonare nello stile di ...
    • 502Mhz: Radio Jam

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 5 results

  1. Kamasi Washington: The Epic è il disco di esordio di questo Favoloso musicista 34enne di LA. Il titolo potrà sembrare quasi sbruffone,carico di superbia ma ...ha ragione Lui. Secondo me qui siamo di fronte ad uno sviluppo del Jazz che parte dal Free Jazz fino a contaminarsi con il Bebop,il funk,il trip hop,hip hop.. e altre sfumature sempre gradevoli. il disco si Sviluppa il 3Cd che trovo quasi perfettamente divisi come tre atti diversi,in alcune parti sembra la colonna sonora di 007 e in altre qualcosa che arriva direttamente dalla cultura afro '70 americana. i suoni sono perfettamente miscelati e sono un continuo di ambienti e note che avvolgono questa nostra esperienza di ascolto. Ascoltatelo!
  2. Courtney Barnett Sometimes I Sit and Think, and Sometimes I Just Sit Il 23 di questo Mese mi sono imbattuto per caso in questo disco..inizio l'ascolto e ..scorre via molto molto molto molto bene. questa ragazza che è esteticamente NORMALE e nessun fenomeno visivo o da media secondo me sfodera un lavoro Intelligente con la giusta verve fra grunge,cantautoriale,folk e pop anni 90.. il disco parte con una bella doppietta in apertura:sorniona la prima canzone mentre Pedestrian at Best sente di un sorridente richiamo al grunge..non male. Personalmente trovo la terza traccia " An Illustration of Loneliness (Sleepless in New York)" MOLTO BELLA..in bilico fra blues,leggera psichedelia e qualche richiamo alternative anni 90. sentitevi pure il bel richiamo vagamente fra country e Lou Reed che questa giovane cantante confeziona in “Depreston”... Secondo me un disco ben riuscito,magari non originalissimo ma ben scritto nei testi,registrato bene e dalla bella atmosfera.. Complimenti a Courtney Barnett per questo ottimo Debutto! https://www.youtube.com/watch?v=POE0zhCydkE Poi oggi con il sole ci stava da dio anche se si era al lavoro
  3. -Oby-

    Pallbearer

    Pallbearer - Sorrow and Extinction Questi 4 americani poco allegri hanno sfornato un disco SPETTACOLARE ...il mio disco dell'apocalisse imminente! Doom metal intriso di fortissime divagazioni melodiche di richiamo doom classico alla Black sabbath e Candlemass e della prima epoca e già che c'erano ste mattacchioni hanno messo pure qualche richiamo psichedelico che non fa mai male......che bello!!! La voce è strepitosamente emotiva e sofferente non ci sono apici di virtuosismi gratuiti e growl forzati,solo tanta tanta malinconia e sentimento,il timbro del cantato poi ricorda vagamente il primo Ozzy ma senza perdere una vena più grossa e pastosa. Le chitarre sono grosse e al servizio del pezzo..ribassate e con il suono grosso al punto giusto..riff ossessivi e eterei a cui si affiancano linee melodiche e soli ben cadenzati e miscelati nel mood del disco. Basso..lento e celebrativo...cazzo si! Ambienti e tastiere..non troppo gotici e pacchiani..diciamo Veri e sentiti,cosa che ultimamente è raro incontrare in questi generi. Già che ci sono e solo per i più coraggiosi...qui ve lo sentite tutto: a me comunque ditemi quello che volete ma il Doom mi da sempre aria di casa
  4. Il 2011 stà finendo e volevo chiedere a tutti voi quali sono secondo voi i migliori dischi in questo Anno tormentatissimo.. Se possibile ogniuno posti una Top 3/5 o anche più... di quelle che sono secondo Voi le migliori cose uscite ed Ascoltate quest'anno, Dividerei tutto in una tripla categoria -BEST ALBUM: -BEST SONG: -Best EP: Io la mia aspetto ancora a metterla che se a me è chiarissima.. Sotto Con la nostra Top Chart!!!
  5. Ciao Belle Gioie.. Le foglie verdi stanno Finalmente sparendo e si sono tramutate splendidamente in un colore caldo e decadente.. Embè? Adoro gli ascolti musicali di stagione e siccome l'autunno e l'inverno mi mettono in uno splendido rabbioso e disagevole carattere vi chiedo qualche piccolo suggerimento: Vorrei ascoltare un Disco che quando lo sento mi faccia sentire il male,la violenza,la nebbia che c'è attono ...me lo trovate un bel disco ??? :priest: (i chitarroni sono ben accetti)
×