Vai al contenuto

diego milinkovic

Members
  • Numero contenuti

    33
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

5 Neutral

Su diego milinkovic

  • Rank
    Newbie

Visite recenti

376 visite nel profilo
  1. in cuffia

    D'accordissimo con voi. Le ho provate tutte: varie schede, cuffie e software, ma non riesco a farmi piacere l'ascolto in cuffia. L'unico espediente che dà un minimo di piacevolezza al suono è impostare due simulazioni di ampli, panpottarle una tutta a destra e una tutta a sinistra e ritardarne una di pochi millisecondi. Questo dà un po' di tridimensionalità al suono e lo rende un po' meno crudo all'orecchio. E' l'unico modo in cui riesco a suonare in cuffia. Ma accendere l'ampli, anche a volumi da appartamento, è un'altra cosa onestamente...
  2. Il Pog e l'inutilità del bassista

    Si che sfarfalla un po' è vero. Però è il più preciso di quelli che ho avuto :-) Sarei curioso anch'io di provare quello vecchio big box, ma costa veramente un sacco... Ho avuto il POG2 e non mi ha entusiasmato. Il suono perdeva parecchio, si assottigliava.
  3. Il Pog e l'inutilità del bassista

    Bravo, bei video montati bene e suoni anche molto bene tu! Comunque io confermo la bontà del POG. Inamovibile dalla pedaliera. E' l'octaver più preciso che abbia mai avuto. In quello che fa (ottava sotto e ottava sopra) demolisce anche cose come il Pitch Factor.
  4. Nuovo ponte per telecaster.

    Però sto ponte mi stuzzica. Ci manca solo la gas da ponte
  5. B. Ste

    Un trittico da paura. Complimenti!
  6. Nuovo distorsore

    Ahahah in effetti sono stato piuttosto esigente :-) peró so che da Alberto posso esigere una cosa del genere. Possiedo 4 pedali suoi e sono tutti devastanti.
  7. Un delay tra tanti

    Hai già preso il Timeline? Per le tue esigenze (creare ambiente e tridimensionalità) a mio modesto avviso il Timeline è overkill. Io prenderei un Boss DD20. E' un ottimo delay digitale, hai 4 preset + 1, tap tempo e anche altre funzioni interessanti. E' molto ben suonante, semplice da settare e comodissimo da usare live. Inoltre nell'usato lo si porta via con poco (il che non guasta). Infine, per rispondere all'ultima tua domanda, moltissimi chitarristi affiancano un delay digitale (magari programmabile) a uno analogico.
  8. Suoni alternativi Whammy DT o Pog

    Discorso octaver: se vuoi l'ottava precisa e pulita vai di POG, ma a occhi chiusissimi. E' il migliore in questo e glitcha pochissimo, perfino se messo dopo OD/fuzz (cosa in cui altri octaver falliscono miseramente). Mi riferisco al Micro POG. Esiste anche il Nano-POG, ma, non avendolo provato, non so se suoni uguale al Micro. Il Whammy non è altrettanto preciso e pulito, ma ha molte funzioni interessanti e, se cerchi suoni alternativi, non è detto che i suoi glitch siano per forza un difetto (come insegnano Morello e Johnny Greenwood). Se invece vuoi un octaver più sporco e pazzo io andrei di Bit Commander. Si propone come synth per chitarra, ma in realtà altro non è che un octaver analogico con un (ottimo) fuzz incorporato (e regolabile). Fantastico. Ce l'ho in pedaliera al momento. Se vuoi andare ancora oltre c'è il Microsynth della Electro Harmonix che ha ulteriori controlli ed è molto, molto bello. Discorso "cosa manca in pedaliera" dipende molto dalle tue esigenze. Un pedale volume può essere indispensabile come anche inutile. Dipende da come suoni tu e da quali esigenze hai. Sappi che se lo metti prima delle distorsioni, col pedale volume regoli il gain, mentre se lo metti dopo le distorsioni regoli il volume e, come dice @ago, se lo metti tra le distorsioni e gli effetti d'ambiente puoi abbassare il volume tenendo attive le code di delay e riverberi. Per quello che suoni tu serve? prendilo. Non ti serve? evita la spesa ;-) Poi puoi valutare l'acquisto di un delay. Anche lì devi vedere se hai bisogno di un suono solo oppure più preset. Quello condizionerà la tua scelta. Insomma, è un discorso lungo. Che tipo di suoni cerchi?
  9. Pickup cazzuto per strato (ponte)

    Se non hai già provveduto prova un Rio Grande Muy grande. Suona grosso quasi come un P90 con tanta botta pur mantenendo brillantezza e dinamica. Sulla tele ho un set di Haussel Big Mag che hanno più o meno le stesse caratteristiche ma ancora più punch e dinamica
  10. Nuovo ponte per telecaster.

    Concordo... sembra interessante questo ponte. Da provare. Io di solito fatico a cogliere le sfumature delle piccole modifiche (es. modifiche elettroniche ecc.), peró quando sostituii le sellette della mia tele con un set Mastery (ho una tele col bigsby), la differenza fu evidente.
  11. pedaliera acustica consiglio per acquisti

    Ho provato diversi preamplificatori per chitarra acustica. I migliori che ho avuto sono questi tre. - BBE Acoustimax: suono convincente, molti controlli e malleabili, compreso un compressore molto utile. - L.R. Baggs, para acoustic DI: meglio ancora della BBE, suono ancora più naturale e notch filters molto efficaci. - VDL Analogics Studio Preamp: è quella che possiedo al momento. Molto semplice, solo controllo del volume, inversione di fase e boost attivabile via footswitch, ma delle tre è quella che restituisce il suono più naturale alla chitarra. Bilanciato su tutte le frequenze e già "pronto" così. Dal mixer non devo mai toccare niente.
  12. Nuovo distorsore

    Proprio in questo periodo mi sto facendo fare un distorsore custom da Alberto Dani (T-Pedals). Gli ho dato carta bianca, con pochi punti fermi: dinamica, volume, botta, buca-mix, definizione massima anche ad alti livelli di gain. Appena mi arriva ti dico com'è ;-)
  13. Pedaliera

    Ho avuto il soul food. Niente male davvero in rapporto al prezzo!
×