Vai al contenuto

Enrì

Members
  • Numero contenuti

    1584
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

300 Excellent

2 Seguaci

Su Enrì

  • Rank
    Ultrà della Strato Rossa Belgrado
  • Compleanno 01/07/1966

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Visite recenti

5565 visite nel profilo
  1. Special guest anche lui... ci ho fatto un giretto con la strato e non posso che confermare le ottime sensazioni avute all'ultimo raduno.
  2. Posso solo confermare quanto è stato detto sopra... grande giornata piena di gear, battute e spirito di amicizia, improvvisata con 2 telefonate e 4 messaggi. E per la serie "trova l'intruso" aggiungo che il /13 ha giocato qui un ruolo di sponda per rappresentare quella che definirei l'antitesi costruttiva e sonora del classico D-sound. Tirato in ballo solo alla fine e suonato da Tiltuzzo nostro mi ha letteralmente commosso ragione per cui non mi resta altro che toglierlo subito dalla vendita e rinnovargli la mia fedeltà. P.S. La strato '64 mi è bastato abbracciarla...
  3. Juanka e B.Ste: che IR Loader avete usato? se non ricordo male Celestion offre IRs con tempo di campionamento fino a 500ms che non tutti i Loader sono in grado di caricare e se possibile vorrei approfondire questo aspetto.
  4. Jan Ray Vemuram - Carr Rambler

    Che dire se non... gustoso come un malvasia!
  5. Ciao si la Strato è lei e me la tengo stretta. Poi il suono che senti non è altro che una delle numerosissime varianti che è possibile ottenere in post-produzione cambiando IR, EQ ed effetti.. io mi sono fermato al primo risultato che mi desse soddisfazione all'ascolto.
  6. Ciao Lorè grazie per l'accurata analisi (proverò a farci caso..) e LOL per Cathedral e l'idolatria.
  7. Mi scuso in anticipo se ultimamente tendo ad essere polemico ma trattandosi di home recording uno si aspetterebbe di sentire almeno qualcosa di registrato in casa e non dal Pete Thorn di turno o addirittura dal chitarrista di S. Vai. Su radio recording c'è una discussione di 3 pagine sullo Suhr reactive load dove ci si arrangia come sempre a parole cercando di descrivere un suono, si allega qualche video dei soliti noti del tubo (e in passato si è addirittura asserito che forse barano perché i risultati non sembrano mai replicabili..) ma nessuno schiaccia il tasto Rec per farci sentire qualcosa quindi alla fine lo faccio io registrando un brano con SRL e WoS di Two Notes di cui si è parlato in lungo e in largo nel topic. Finalmente esiste una cosa oggettiva sulla quale si può dibattere apertamente confrontando le varie opinioni sul risultato bello o brutto che sia avendo tra l'altro in questo caso a disposizione tutti i dettagli sui mezzi utilizzati per ottenerlo e invece cosa succede? che il thread è ancora fermo all'8 novembre data della mia pubblicazione perché per oltre un mese nessuno e ribadisco nessuno si è scomodato a dare la benché minima opinione o fosse anche un semplice commento su un contributo che risulta del tutto in topic e riguardante un tema per giunta tuttora di attualità come dimostra la partecipazione a questo stesso thread. Qualcuno mi può spiegare PERCHE'? grazie scusate l'OT e buona continuazione.
  8. Profumi e balocchi

    e io il deluxe limited edition. Domanda: abbiamo forse aggiunto qualcosa che può essere utile agli altri?
  9. devo trovare il tempo per recensire la Boss ES-5...
  10. Consiglio Gibson 339

    A caso no di certo.. diciamo che semmai ci hanno provato (questa è la storia che conosco io ovvero che i bene informati asserivano che la 339 non fosse una "vera" Custom Shop..).
  11. Consiglio Gibson 339

    E' ovvio che se si va cercando il suono 335 è inutile prendere una 339 solo per risparmiare! Scusate ma la critica dell'ibrido non la trovo azzeccata (come pure per la PRS). Io per esempio cercavo proprio un ibrido è ho trovato soddisfazione nella Gibson 339. Può suonare Les Paul ma in modo più arioso, volendo anche jazzy flavour, e senza tutto quel peso restando sempre molto più maneggevole di una 335. Se però come sempre restiamo legati ai riferimenti storici per la 339 non ne troviamo proprio questo è chiaro! Se non proprio innovativa colma comunque una nicchia che non c'era. Per le specs invece è un casino perché ogni anno hanno cambiato qualcosa, meccaniche, p.u. etc. La mia è una 2009 con pickup Classic '57 e meccaniche Kluson ed ha decal e certificato CS. Pare che la denominazione Custom Shop fosse un po' forzata in quanto non ci fosse nulla di concretamente riconducibile al CS per giustificare il blasone al punto che Gibson ad un certo punto lo tolse (se tutto ciò corrisponde a verità la produzione è rimasta quindi tale e quale a prima..).
  12. Enrì

    Grazie, si sono i George L's. Li avevo in casa in un cassetto perché alla lunga mi hanno dato problemi di affidabilità. A sto giro li ho assemblati con estrema cura, li ho stretti con la pinza e gli ho messo anche la cuffietta... vediamo.
  13. Grazie, al Boss ci arriviamo presto. Il G2 è un ottima macchina ma di un altro prezzo.. e i tempi corrono.
  14. Grazie, piaciuto il riassunto? :)
×