Vai al contenuto

Giorgio V.

Staff
  • Numero contenuti

    5375
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

506 Excellent

2 Seguaci

Su Giorgio V.

  • Rank
    Senior Member
  • Compleanno 05/10/1984

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Padova

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Io penso che per praticità sia dura battere il kemper in una scheda audio.
  2. Giorgio V.

    Klon KTR, OCD 1.7 e Xotic RC Scott Henderson.

    Penso che tu abbia azzeccato l'ordine corretto, ma potresti provare anche invertendo ktr e ocd (ocd primo, ktr in mezzo).
  3. Giorgio V.

    Foxgear Echosex Baby

    Bello, personalmente di un delay come l'echosex grande me ne farei poco e non saprei dove metterlo, questa pare una buona alternativa per chi ha usi più limitati.
  4. Giorgio V.

    Pedaliera essenziale

    La mia pedaliera "grande" ha 4 pedali... Piccola sarebbe overdrive e delay.
  5. Giorgio V.

    Klon ktr?

    Eh può darsi ma non metterei la mano sul fuoco.
  6. Giorgio V.

    Klon ktr?

    Io ricordo un confronto fatto al raduno di qualche anno fa tra un gold (forse di oby?), un ktr, un mnk e un altro pedale che non ricordo, dentro una plexi credo di Lucio. A parte il pedale che non ricordo gli altri erano molto simili, non vi erano differenze del tipo "questo lavora bene, questi altri no". L'mnk era il più fedele al gold, sostanzialmente indistinguibile, il ktr per me è leggermente più magro, il gold è leggermente più ricco sulle mediobasse. Ripeto, si trattava di sfumature, non cose del tipo "questo è bello, questo è mediocre", fanno tutti lo stesso lavoro. E in ogni caso si trattava di QUEL gold e QUEL ktr. Un'altra volta abbiamo confrontato due ktr e non suonavano perfettamente identici neanche quelli.
  7. Giorgio V.

    Nuove PRS Silver Sgay

    Ma poi il controsenso: usano una paletta che non c'entra nulla, e poi vanno a mantenere quella placca del jack orrenda. Maddai...
  8. Giorgio V.

    Nuove PRS Silver Sgay

    Personalmente trovo che sia una chitarra stupida nell'essere una copia spudorata della strato. Mi fa voglia zero. Però se ne trovassi una che suona ammerda non è che la lascerei in negozio.
  9. Giorgio V.

    scelta colore Telecaster MJT e manico roasted?

    Io te lo appoggio lì: aztec gold.
  10. Giorgio V.

    scelta colore Telecaster MJT e manico roasted?

    Il charcoal no per me. Personalmente tra i rossi che hai indicato nessuno mi fa impazzire, specialmente senza il binding, ma tra i tre direi burgundy mist
  11. Sono molto simili, probabilmente anche nel suono, ma a livello estetico secondo me la Les Paul con le buche a F non si può proprio vedere. A me il manico senza binding piace di più in verità.
  12. Se il modello vende bene la variante arriverà quasi certamente.
  13. E' una semihollow, come si può pretendere che costi come una Junior?
  14. Pare che inizino a vedersi i frutti del dopo Henry Juszkiewicz. La linea di chitarre 2019 mi sembra molto interessante ed in particolare mi piace questo nuovo modello, la ES 235. Nulla di straordinariamente innovativo, eppure è un modello che prima non esisteva. A me, personalmente, piace tutto di questa chitarra, dall'estetica alle specifiche. In sostanza è costruita come una 335, cioè con laminato e blocco centrale. Il manico è 50s rounded, abr-1 di serie, il top è carved mentre il back no, il bottone della tracolla è dietro il manico, i pickup sono due BB pro. Si vede la volontà di tagliare tutto il "grasso" ma offrire tutte le spec giuste per il suono: niente binding sul manico, niente battipenna, intarsi dot, il logo è silkscreen (come sulle Studio, niente intarsio). Diciamo che per il logo un pò storco il naso, ma tutte le altre rifiniture "spartane" invece mi piacciono moltissimo. Prezzo di partenza 1700 su thomann. Personalmente è sul mio radar, aspetto di confrontarla a qualche sorella 335 per capire se è un esperimento interessante o una pallida copia, ma le premesse IMO sono molto, molto interessanti.
  15. Giorgio V.

    Pareri sulla epiphone riviera custom?

    A me piaceva la riviera elitist con due mini humbucker ma se la fanno pagare... Però in generale le hollow/semihollow epiphone non sono affatto male. Ad un mio amico per la laurea abbiamo regalato una casino qualche anno fa, e suona benone, anche se i pickup lasciano un poco a desiderare.
×