Vai al contenuto

Lino Pelle

Members
  • Numero contenuti

    6510
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    32

Lino Pelle last won the day on September 2 2016

Lino Pelle had the most liked content!

Reputazione Forum

321 Excellent

1 Seguace

Su Lino Pelle

  • Rank
    Meglio il Kemper o gli ampli reali? TUTTI E DUE!
  • Compleanno 02/12/1982

Profile Information

  • Gender
    Male

Visite recenti

9557 visite nel profilo
  1. Consiglio banda UHF per IEM

    Sto testando il Sennheiser EW 300 G3 e sto riscontrando un problema di fruscio di fondo (non molto) solo con auricolari inEar come gli Shure ES 315 e con quelli in dotazione con il sistema. Usando delle cuffie Beyerdynamic DT 770 Pro 250 Ohm non avverto nessun tipo di rumore e tutto è silenziosissimo. Non so più allora se è una questione di impedenza o altro... ho letto che il sistema sfrutta nache la massa delle cuffie per aumentare la portata di ricezione del ricevitore come se fosse un'antenna. Qualcuno sa aiutarmi? Grazie
  2. Consiglio banda UHF per IEM

    Sì... darò un'occhiata grazie! Ric.... e meno male che siamo su RADIOchitarra ... stiamo parlando di banda radio
  3. Consiglio banda UHF per IEM

    Grazie, dalle 863 alle 865 Thomann porta frequenze libere! Il problema è che non so se sono e rimarranno affidabili.
  4. MIXER DI LINEA in formato pedale

    Io mi sono trovato bene anche con il Mosquite Blender che ho ancora
  5. MIXER DI LINEA in formato pedale

    Lehle
  6. Consiglio banda UHF per IEM

    Carissimi, sto per passare ad un sistema di ascolto per il monitoring attraverso IEM di fascia professionale. Ho optato per il trasmettitore e ricevitore Sennheiser EW 300 G3 e per quanto riguarda gli auricolari ho intenzione di prendere gli Earfonik ET IEM3V. Mi trovo però in dubbio su quale frequenze di banda UHF scegliere per quanto riguarda il ricevitore. Su Thomann il modello E-Band pare sia quello con le frequenze 823 - 865 MHz che in Italia dovrebbero essere le più libere e prive da vincoli di licenza. Ma di fatto, con l'avanzare di tecnologie telefoniche e digitale terrestre, temo che possano divenire le più intasate. Voi avete esperienza a riguardo sui ricevitori e trasmettitori radio? Quale range di frequenza scegliere per l'Italia più idonea? Grazie
  7. Qualcuno ha un sistema wireless da vendere per inEar?

  8. Vacanze in...Kemper

    Visto che parlavi di vacanze.....
  9. Vacanze in...Kemper

    Sarebbe interessante un blind test... se capiti dalle mie parti sei il ben venuto!
  10. Vacanze in...Kemper

    Dipende solo da te (musicista) e da chi ti fa il profilo. Il Kemper sono certo anche io, non è la stessa cosa dell'ampli. Ora bisogna invece porsi un'altra domanda, chi è in grado di distinguere il Kemper dall'ampli? Ovviamente facendo i profili con un refine accurato credo sia davvero impossibile distinguerli, io in genere spippolo molto su questo aspetto.
  11. Dopo ben 10 anni, il Timefactor è ancora uno dei migliori delay in circolazione! Fantastico

    1. Mostra commenti precedenti  %s di più
    2. marco.desan

      marco.desan

      grande time factor e grandi punkreas :)

    3. osmosi

      osmosi

      Tutt'oggi credo che non sia facile entrare in Seminario , sè non si ha delle conoscenze ..(imho)

    4. domenicoRM

      domenicoRM

      se ciucci bene potresti passare avanti a molti.........preti de merda 

  12. Suhr Reactive Load

    Si scusate se sono un pò assente... devo svuotare la casella anche
  13. Suhr Reactive Load

    In Puglia non ne conosco... però basta appunto scrivere sul gruppo Facebook Kemper Amp Italia.
  14. Load box, IR contro lo sfratto :D

    I risultati di amp più load box (reattiva) sono di gran lunga superiori a qualsiasi altro sistema di registrazione home studio. Per ottenere risultati migliori (migliori per modo di dire perché per microfonare a dovere non basta solo l'attrezzatura, ma un bagaglio di esperienza professionale enorme) bisognerebbe rivolgersi a studi trattati acusticamente in modo pro, con microfoni costosi (un royer costa un occhio), pre e sommati Nive ecc. Il risultato che hai con gli IR più load box reattiva sono molto vicini a quello che si fa in questi studi. Io ho provato a registrare con un SM57 e i pre della Motu una 2x12 con V30 e poi ho fatto il paragone con la registrazione dello stesso amp con Suhr Reactive load più IR Ownhammer di una 2x12 con V30 e 57. Nettamente superiore la seconda perché le mie possibilità in home studio sono ridottissime.
  15. Boh... che sia bravo siamo daccordo... ma quando ti testa un IR e ti dice che l'ampli va nella Reactive Load e poi nell'Apollo con DAW Logic, il plug in di MixIR2 con un HownHammer, cosa c'è di complicato? Lo possono realizzare tutti con lo stesso identico risultato. Quindi due sono le cose: 1) Imbroglia e realizza i suoni con altri metodi 2) Non lo capiamo
×