Jump to content

effeelle

Members
  • Content count

    340
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

effeelle last won the day on September 19 2020

effeelle had the most liked content!

Community Reputation

96 Excellent

About effeelle

  • Rank
    Member

Recent Profile Visitors

7,252 profile views
  1. effeelle

    La mia les paul.

    La mia ha i suoi p90 stock, non i duncan design comunque, devo dire che non sento l'esigenza di cambiarli, quello al manico è sottoavvolto per essere un p90, misurato 5,50 circa e cacchio mi piace così, la suono quasi sempre al manico infatti, che faccio metto un p90 corretto e poi non mi piace o comunque perdo questo suono che gradisco molto? Cazzo me ne fotte, per spingere si spinge in mille altri modi, così come arrotondare se fosse il caso, ho invece, ma forse già avevo detto, cambiato il rullo abbassa corde del b70 mettendone uno con i cuscinetti come sul b7 e più per sfizio che altro messo delle bloccanti economiche tipo kluson con la rotellina dietro per bloccare, in arrivo un roller bridge ma non ho problemi con l'originale e un po' di Sburro cacao nelle sellette
  2. effeelle

    La mia les paul.

    Io nel 98 presi una Gretsch G6119 Tennessean del 67 (che ho tuttora), nel 2021 una Cort Source BV, p90 e bigsby, meravigliosa, peddire va.
  3. effeelle

    Svisetto serale, tanto per

    Ah, pour parler, il cort a prezzo pieno forse no ma ogni tanto c'è uno store che li da in offerta e così l'ho beccato, in seguito l'hanno dato anche a 250€ in versione head che è da pazzi, ho subdorato che si potesse trattare di una interpretazione asiatica di uno schema 18W TMB.
  4. effeelle

    Svisetto serale, tanto per

    Grazie, una cort source con i p90, corde ernie ball prossime al compleanno, un cort 😁 cmv15h, cassa palmer 1x12 con emi gb128, un danelectro roebuck overdrive e un hardwire rv7 e il telefono a mo' di sm57, volume condominiale, si sentono i miei mugugni sotto
  5. https://drive.google.com/file/d/1NfJvfDpZVFe1FKG_3RDfQcFKTtoziRED/view?usp=drivesdk
  6. effeelle

    Sembra il palinsesto estivo: mandiamo le repliche

    È andata che ad un certo punto (credo fra i 90 e i primi 2000) qualcuno decise di premere su questa specifica (analog dry path and feedback circuit) per fare marketing, geniale, una cosa che era praticamente la norma ha fatto diventare di colpo poco desiderabili oggetti che implementavano la stessa tecnologia senza che fosse specificato.
  7. effeelle

    Sembra il palinsesto estivo: mandiamo le repliche

    Sempre stato analogico il dry del replica, viene comunque alterato rispetto al segnale originale, a me non è piaciuto per nulla, da questo punto di vista non vedo cambiamenti sul nuovo, dry e feedback analogici, il resto digitale, ma questo lo fanno anche i boss entry level (si, anche il DD-3) e tanti altri delay proletarissimi, anche di plastica, spesso riescono anche a lasciare inalterato il dry, magari qui quello che comunemente viene lamentato come difetto (il dry che non suona come il segnale in origine) diventa caratteristica che fa "mojo" .
  8. effeelle

    Les paul economica: quale??

    Io le CR non le ho provate ma ho una Source BV e nonostante abbia strumenti più prestigiosi ne sono innamorato, non ho toccato l'elettronica ma ho messo delle bloccanti (da 30€) e la barra tensionatrice del bigsby b70 su cuscinetti
  9. effeelle

    Les paul economica: quale??

    Anche le Cort CR e qualcosa
  10. effeelle

    La Line6 corre ai ripari dopo lo scherzo della Nux

    Non saprei, qui non mi sembra di averne letto, magari fanno anche cagare oppure sono fantastici, mi focalizzavo più sul concept, chiaro che avranno un altro suono
  11. effeelle

    La Line6 corre ai ripari dopo lo scherzo della Nux

    Secondo me hanno capito che l'utente tipo del dl4 voleva quel tipo di interfaccia con qualche plus, almeno una grossa fetta dell'utenza, l'altra, quella del display, secondo me ha tentato di intercettarla la ik multimedia e secondo me non è un caso che l'abbiano fatto di quel verde lì, un po' un richiamo a mio avviso e così un po' per tutta la serie, appena vista ho pensato ai pedaloni line 6 degli anni 2000 attualizzati
  12. effeelle

    La Line6 corre ai ripari dopo lo scherzo della Nux

    Ma, quello della ik multimedia? Avrà uno switch in meno ma ha il display e pure l'analog dry trough, è anche verde, certo non è iconico né lo diventerà, io continuo a tenere il dd-20 nel cassetto e ad usare un de-7, a volte il dl-5
  13. effeelle

    Bellaaa...

    Intanto so Cort puru chisti...il che a me schifo non fa, intendiamoci, per nulla proprio ma magari te le faccio cadere dal cuore e ti togli il pensiero tattà.
  14. XO è un DMM, SMD certo, chip bbd reissue by xvive da un certo punto in poi ma il circuito è quello e sicuramente sarà così per questo nano, voltaggio compreso che, ripeto, è di 15V, non 24, un conto è l'alimentazione e un altro è ciò che avviene internamente, prima si passava dai 24 in ingresso a 15, in quest'ultimo molto probabilmente si va da 9 a 15
  15. Si, rate alto, diversamente da prima dove c'erano due sole velocità preimpostate, chorus e vibrato, adesso c'è il controllo rate, ma è così dalla versione XO, cambia la nomenclatura del pot, a meno che quello del XO non sia uno switch rotativo, io ho avuto solo il big box, nei tap tempo ci sono comunque rate e depth
×