Jump to content
Sendo

Plugin UAD

Recommended Posts

A quanto pare i simpaticoni di UAD hanno cambiato business model, da azienda super esclusiva con plugin che potevano girare solo sulle loro schede da mille mila euro si sono riconvertiti (almeno parzialmente) in un'azienda che vende plugin accessibili in maniera nativa su qualsiasi computer con prezzi quasi normali.

Su PluginBoutique è altri store è infatti possibile acquistare bundle che vanno dai 49 dollari per 11 plugin a bundle da 330 dollari per 49 plugin, facendo i conti della serva si tratta di offerte piuttosto in linea con il mercato di altre aziende tipo PA e compagnia cantante.

Per quelli più "addentro" al mix nell'home recording secondo voi vale la pena di investire questi 330 sesterzi stranieri o conviene comprare qualcosa come T-Racs 5 MAX Ik multimedia che si porta via a 79 euro su Thomann?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Taggo a caso il buon [mention=51]*juanka78*[/mention]

Premesso che UAD fa eccellenti plugin, a te che serve? Che devi fare? Paragonare IK MULTIMEDIA a UAD su queste cose è un po’ come paragonare la Ferrari con la Fiat (tutto imho chiaramente) quindi se l’obiettivo è lavorare con roba figa andrei sul bundle di UAD.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto studiando un po’ le basi del mix, compressione, eq e via dicendo seguendo i corsi di una piattaforma on Line e rompendo le scatole ad amici.

Ho un paio di plugin waves presi gratis o comprati a due spicci ma che non posso aggiornare senza rinnovare la licenza, il total eq della HorNet con cui mi trovo molto bene, l’echoboy di Soundtoys e il VintageVerb di VDSP. Ora non mi dispiacerebbe aggiungere qualche simulazione dei comp più famosi, almeno un altro riverbero e una channel strip

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sto studiando un po’ le basi del mix, compressione, eq e via dicendo seguendo i corsi di una piattaforma on Line e rompendo le scatole ad amici.
Ho un paio di plugin waves presi gratis o comprati a due spicci ma che non posso aggiornare senza rinnovare la licenza, il total eq della HorNet con cui mi trovo molto bene, l’echoboy di Soundtoys e il VintageVerb di VDSP. Ora non mi dispiacerebbe aggiungere qualche simulazione dei comp più famosi, almeno un altro riverbero e una channel strip

Capisco. Ma registri roba tua o mixi tracce di altri?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per ora sto semplicemente lavorando su multi tracce free che si trovano su alcuni portali. In futuro mi piacerebbe registrare qualcosa di mio o fare i pre mix per i miei amici 🙂

Ma in fin dei conti l’unica cosa che mi interessa è capire come viene prodotta la musica su disco 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per ora sto semplicemente lavorando su multi tracce free che si trovano su alcuni portali. In futuro mi piacerebbe registrare qualcosa di mio o fare i pre mix per i miei amici
Ma in fin dei conti l’unica cosa che mi interessa è capire come viene prodotta la musica su disco 

Immagino tu non abbia hardware, giusto? Fai tutto itb, immagino. Io in generale per trattare tracce riprese da altri mi limiterei a un paio di comp (1176 e LA-2A), un EQ buono (già ce l’hai, mi pare), un paio di riverberi (tipo Lexicon e un plate) e magari un emulatore di nastro tipo Studer.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No non ho hardware esterno, in futuro vorrei prendermi un pre e un comp ma giusto per sfizio.

Se dovessi prendere le singole emulazioni di UAD di quella roba spenderei comunque intorno ai 270 euro a sto punto mi conviene il bundle, altrimenti hai altri brand da consigliare per le varie emulazioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites
No non ho hardware esterno, in futuro vorrei prendermi un pre e un comp ma giusto per sfizio.
Se dovessi prendere le singole emulazioni di UAD di quella roba spenderei comunque intorno ai 270 euro a sto punto mi conviene il bundle, altrimenti hai altri brand da consigliare per le varie emulazioni?

Black Rooster fa bella roba secondo me, meglio di Waves.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uad e' sempre una garanzia, i loro plugin sono ottimi e molto usati negli studi, se hai budget prendili, lascia stare IK...

io gli Waves li uso tanto, comunque hanno dei plugin che sono un punto di riferimento

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Luca71 dice:

Uad e' sempre una garanzia, i loro plugin sono ottimi e molto usati negli studi, se hai budget prendili, lascia stare IK...

io gli Waves li uso tanto, comunque hanno dei plugin che sono un punto di riferimento

A me sinceramente i Waves che avevo non hanno fatto gridare al miracolo e la roba che ho preso gratis di IK mi è sembrata fatta meglio 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sendo dice:

A me sinceramente i Waves che avevo non hanno fatto gridare al miracolo e la roba che ho preso gratis di IK mi è sembrata fatta meglio 😅

se vabbe'...guardati qualche video su youtube di Mix Engineers famosi, e guarda quanti plugin Waves o Ik aprono😉

i mix e i mastering non si fanno con i miracoli😄

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Luca71 dice:

se vabbe'...guardati qualche video su youtube di Mix Engineers famosi, e guarda quanti plugin Waves o Ik aprono😉

Ne ho visti un po’ e a parte il Pro Q3 vedo usare la roba più disparata Softubue, Kit Plugins, Kazrog, Valhalla, LiquidSonics, Eventide

Recentemente ho visto anche una roba di Phil Allen, quindi non l’ultimo degli scemi, che fa gran parte del mix con plugin stock.

 

Alla fine per chi è veramente bravo la differenza in molti casi la fa il tempo che ti ci vuole ad ottenere un risultato e quelle persone lì sono capaci di raggiungere buoni risultati con la qualunque:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ne ho visti un po’ e a parte il Pro Q3 vedo usare la roba più disparata Softubue, Kit Plugins, Kazrog, Valhalla, LiquidSonics, Eventide
Recentemente ho visto anche una roba di Phil Allen, quindi non l’ultimo degli scemi, che fa gran parte del mix con plugin stock.
 
Alla fine per chi è veramente bravo la differenza in molti casi la fa il tempo che ti ci vuole ad ottenere un risultato e quelle persone lì sono capaci di raggiungere buoni risultati con la qualunque:)

Ah su quello non ci piove, se sai mixare mixi con più o meno qualunque cosa: uno come Ghenea mixa tutto itb (se non ricordo male) e con dei plug vecchi di vent’anni…e sforna solo successi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, *juanka78* dice:

Comunque effettivamente PRO Q3 è lo standard per quanto riguarda gli EQ “neutri”, se non ce l’hai te lo consiglio vivamente.

Lo stavo puntando tre l’altro sono eleggibile all’account educational quindi posso comprare i bundle al 50%

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sendo dice:

Ne ho visti un po’ e a parte il Pro Q3 vedo usare la roba più disparata Softubue, Kit Plugins, Kazrog, Valhalla, LiquidSonics, Eventide

Recentemente ho visto anche una roba di Phil Allen, quindi non l’ultimo degli scemi, che fa gran parte del mix con plugin stock.

 

Alla fine per chi è veramente bravo la differenza in molti casi la fa il tempo che ti ci vuole ad ottenere un risultato e quelle persone lì sono capaci di raggiungere buoni risultati con la qualunque:

esatto...Robben Ford suonerebbe bene anche con una Squire (per usare un esempio chitarristico)...comunque gli Waves che tanto bistrattate, sono usatissimi, vedi Chris Lord Aldge, Andrew Scheps e co...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa bella del mondo del mix è che alla fine puoi usa il cazzo che vuoi e non lo vedrà mai nessuno. Alcuni fra i più grossi fonici al mondo usano plugin che danno in sconto al mercatone a 15 euri e spesso lavorano pure completamente in the box senza che nessuno gli cachi il cazzo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora niente aspetto di tornare a casa ma alla fine credo che prenderò sia quelli di IK che quelli di UAD e per non farmi mancare nulla anche qualcosa della Kazrog e alla fine non userò un cazzo se non i plugin stock di reaper

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sendo dice:

Ancora niente aspetto di tornare a casa ma alla fine credo che prenderò sia quelli di IK che quelli di UAD e per non farmi mancare nulla anche qualcosa della Kazrog e alla fine non userò un cazzo se non i plugin stock di reaper

di IK mi piace solo il clipper...ma se proprio ci tieni a prenderli...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me ce ne sono diversi validi, avevo provato un paio di demo qualche settimane fa, ad esempio il Sunset Sound Studio Reverb che avevo trovato molto interessanti
E non dimentichiamoci che anche il ToneX è sostanzialmente un plugin 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono appena tornato a casa a Milano e ho fatto quello che avevo detto, ho preso il True Iron della Kazrog, il bundle UAD e il T-Racsk e visto che è natale e non volevo farmi mancare nulla anche un paio di profili per ToneX da Boutique Tones, ora torno a piangere miseria

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×