Vai al contenuto

Strato86

Members
  • Numero contenuti

    293
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

93 Excellent

1 Seguace

Su Strato86

  • Rank
    Chitarraio da strapazzo

Profile Information

  • Location
    Sicilia, Palermo

Visite recenti

1146 visite nel profilo
  1. Se il neck ha 3 fili, due vanno a massa, uno è la massa della spira, l'altra quella della cover, e l'altro è l'hot da mandare allo switch.
  2. Qui sta a te decidere che suono tele vuoi. Se vuoi una bestiola da rock, scura, seduta sul mix, più esposta al centro e poco presente sugli estremi di banda vai di ontano, se invece vuoi una tele asciutta, dall'attacco secco e con più legnosità sotto le dita, io mi sento di consigliarti il frassino, per esperienza personale. Il connubio Rosewood Slab e Alder ti regala una grande chitarra ma un pelino scura. Se fosse stata veneer, la fetta di palissandro curvo, più sottile, avrebbe mascherato (in positivo) questa tendenza a scurire...Se ti servono i pickup, sai a chi chiedere.. 😎
  3. Strato86

    Foxgear Pedal

    In tutti i brani in teoria devi regolare il tempo...ce ne sono di obbligati per via di click, sequenze etc etc ma io per mio modo di vederla, l'essenzialità del tap tempo non la vedo, specie se hai padronanza della macchina e sopratutto se quest'ultima ti fornisce anche la possibilità di salvare dei presets. Parlo da ex utilizzatore TimeLine, non vengo dal nulla.
  4. Strato86

    Foxgear Pedal

    Ripeto, io ci suono live, Pink Floyd e il tap non lo uso, anche con il click. Ho fatto dei segni sul pedale con del nastro colorato 🙂 379, 440, 550 etc etc...
  5. Strato86

    Foxgear Pedal

    Il tap tempo è indubbiamente comodo per chi suona live e deve andare dietro al batterista che a volte va per campi, inoltre, devi anche sapere come usarlo, molti tappano a tempo (secondo loro) ma combinano più guai. Io momentaneamente continuo ad avere il providence dly 83, non ha preset ne tap tempo, so dove posizionare i controlli per i brani che mi servono ( ci suono Pink Floyd, live e i cambi di delay sono continui) . Non averlo può essere limitante, ma non lo ritengo essenziale. E' una mancanza che sono disposto ad accettare per avere il suono che dico io.
  6. Strato86

    T-Rex Replica

    E' la versione immediatamente successiva.
  7. Strato86

    T-Rex Replica

    sempre made in Denmark..
  8. Strato86

    Foxgear Pedal

    Io vorrei capire come acquistarli, vai sul sito ma non puoi procedere.
  9. Strato86

    mi vibra il Champ

    prova a sentire se si tratta delle finali, probabile che ce ne sia qualcuna microfonica, in più, vibra con qualsiasi "accordo" ? O solo in un determinato range di frequenze?
  10. Strato86

    Lasco innesto manico strato

    🤣🤣🤣🤣
  11. Strato86

    Lasco innesto manico strato

    Per chi vuole consolarsi, se questi che avete pubblicato sono laschi, questo è prossimo all'inaugurazione con tanto di taglio del nastro da parte del sindaco.
  12. Strato86

    champ e cameretta

    Io ti direi un buon Boss Blues Driver. Se non ti è piaciuto il TS808 che ha una vagonata di medi, prova il BD2, più presente sugli estremi di banda...e per mandare in crunch l'ampli il giusto che serva fa al caso tuo, ci metti che lo trovi a niente, gioco presto fatto.
  13. Strato86

    Bogner LA GRANGE - demo

    Io ne sono un felice possessore, è un pedale particolare con molte regolazioni di "fino". La botta sul boost di volume è parecchia, roll off del volume notevole. Ho riscontrato ottimi risultatisia con strato che con tele che con LP... Fender Twin, Hiwatt, Dr. Z, su tutti ha il suo carattere ma non lo definirei deludente, anzi. Stacked in pre o post con altri pedali di gain o su ampli un pò più incazzosi rende ancora meglio. 🙂
  14. Strato86

    Quali pickup per Tele?

    Klein, ricordo che sta bestiola è in vendita...
×