Jump to content

raudskij

Members
  • Content count

    2,618
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    11

raudskij last won the day on May 28 2022

raudskij had the most liked content!

Community Reputation

397 Excellent

1 Follower

About raudskij

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday 05/27/1959

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Milano

Recent Profile Visitors

20,897 profile views
  1. raudskij

    Riparazione pedale SMD

    Ho risentito il bassista, pensate che roba assurda.... mi ha detto che l'ha provato stamattina fuori dalla pedaliera ed ha funzionato. L’ha rimesso dentro e non si sentiva più nulla; allora ha provato uno per uno i cavetti e i pedali ed erano ok. Ha invertito la catena con il multieffetto si è messo a funzionare. Mah! Grazie a tutti per l'aiuto, Legnano dovrà aspettare
  2. raudskij

    Riparazione pedale SMD

    ok, gli dico che è da buttare
  3. Un saluto a tutti Al bassista della band si è improvvisamente rotto un pedale G&K Plex Preamp (è un pre attivo) si accende ma non esce nessun suono. Suggerimenti per un riparatore in zona Milano/Rho? Immagino che sia un pedale SMD..... Grazie
  4. Sto ancora valutando la combo iridium/108, il primo live senza ampli l'ho fatto due settimane fa, negli altri ho sempre portato sia ampli, sia la 108, preferendo il primo, non mi sentivo ancora sicuro. Preferisco in generale sempre avere il mio bassman, ma devo dire che con la 108 davanti sono andato in feedback, l'ho sentita interagire bene con la chitarra, e questa cosa mi è piaciuta. Un po' ricca di bassi, ma il giudizio complessivo è buono; del resto, è la mia prima cassa attiva, non ho metri di paragone. Non ci ho fatto troppi pensieri prima di prenderla: più che altro ho pensato: se suono a casa a bassissimo volume le sfumature si sentono poco, se posso usare volume vado di ampli, nel caso di stage monitor tengo il volume quel tanto da riuscire a sentire quali note faccio... Quindi l'ho comprata sulla base di varie recensioni su Amazon, con la possibilità di ridarla indietro e alla fine l'ho tenuta La mia schiena ringrazia sentitamente.
  5. E' la soluzione che uso e che mi sembra più flessibile. Una sola pedaliera, se ho spazio sul palco mi porto l'ampli bypassando l'Iridium, altrimenti vado in diretta con la headrush come monitor
  6. Sto cominciare a muovere i primi passi. Iridium > headrush FRFR-108. Un piccolo eccesso di bassi. La uso a casa, sto iniziando a usarla nei live, pedaliera con iridium nella 108 come stage monitor e dalla 108 al mixer.
  7. raudskij

    John Cruz ghitars

    eh, quasi quasi.... in realtà
  8. Sembra vada meglio, la porto stasera alle prove per il responso definitivo
  9. ma infatti, sulle lame del pivot sembra anche a me.... la chitarra sembra veramente nuova. eh, lo sto già gridando forte, anche senza vesuvio comunque la situazione sembra un pochino migliorata, la lascio riposare e poi la strapazzo ancora un po'. Grazie ancora a tutti
  10. raudskij

    Pedalini equalizzatori

    Anche io ho il source audio 1, 4 preset
  11. Non ho lime tonde, ho passato prima delicatamente una carta vetrata 120 avvolta ad un piccolo cacciavite per levare l'asperità che sentivo, poi la 1000 per lucidare. Al tatto sembra tutto liscio.... Adesso devo uscire, più tardi provo a rimontare il tutto e vi dico!
  12. Smontato il ponte, si vedrà poco dalle foto, ma al tatto la lama di sinistra sembra un poco ruvida
  13. L'avevo notato anche io, potrebbe funzionare da molla e giustificare la scordatura crescente... Ma è un problema anche per chitarre con il locking nut?
  14. Ok, oggi pomeriggio provo a smontare e a controllare le lame, il blocca corde sembra ben serrato.... le dirò che le voglio bene lo stesso, anche se ha la paletta sbagliata no, è alto, provvedo grazie a entrambi. Non ha le viti passanti, comunque le avvito per bene. infatti l'FR1000 della Charvel precedente non aveva problemi. Ho riaccordato e suonato per qualche minuto, usando la leva. Tutte crescenti, E e G più di tutte https://i.postimg.cc/NfZhQRnm/IMG-20220129-140114.jpg https://i.postimg.cc/281Rp00C/IMG-20220129-140124.jpg https://i.postimg.cc/bwn7rsXM/IMG-20220129-140229.jpg https://i.postimg.cc/g0VbSrNR/IMG-20220129-140848.jpg https://i.postimg.cc/TwTMZG4s/IMG-20220129-140940.jpg https://i.postimg.cc/C563B8xy/IMG-20220129-141012.jpg https://i.postimg.cc/vTBRZhML/IMG-20220129-141022.jpg ecco le foto, anche della paletta.... è normale che la piastrina bloccacorde sia così piatta, senza scanalature? Quindi, in pratica: Smonto le corde e avvito bene il locking nut pulisco la tastiera, che male non fa controllo le lame, spero di non dovere fare nulla ... magari passo un po' di grafite sui piloncini, può servire? Rimonto le nuove corde ( ho a disposizione delle DR veritas 9-42...) e faccio un po' di stretching controllo l'allineamento del ponte, adesso mi sembra ok, vediamo dopo stretching finale avvito le piastrine del locking nut scongiuri maschili di rito.... dimentico qualcosa? grazie mille a tutti per i suggerimenti!
  15. sì, è recessed ed è già parallelo. Lo stretching l'ho fatto successivamente..... Come scrivevo, la mia precedente charvel era sempre intonatissima, ed in teoria ha lo stesso ponte di questa (queste charvel montano un FR 1000 series di serie), per questo temo che abbia qualcosa che non quadra come controllo le lame?
×