Jump to content

raudskij

Members
  • Content count

    2,254
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

173 Excellent

1 Follower

About raudskij

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday 05/27/1959

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Milano

Recent Profile Visitors

7,530 profile views
  1. raudskij

    Microfono davanti all’ampli

    anche per me live E906, per suono e comodità (appunto no asta)
  2. beh certo, anche la mia pedaliera pre-switcher era gestita così!
  3. Avevo visto il gec9, stavo per prenderlo, ma purtroppo a me serve il midi per gestire il timeline.... Io sto dedicando qualche bank a brani specifici ,(appunto brick in the wall, still havent found ecc) e ne tenevo altri per un uso più generico, tipo bank pop, bank rock ... Se tengo fuori il creamtone che ha comunque il boost separato, potrei gestire più facilmente dei suoni di base... vedremo, spero di fare abbastanza pratica prima di ricominciare con i pochi live che devo fare da qui alle ferie.
  4. Ok, chiaro. Io mi sono comprato lo switcher in realtà proprio perchè mi sono trovato spesso in difficoltà con brani tipo gli angeli, in cui appena fatta la frasettina prIma del solo che non mi fa nessun altro ("ma devo sempre fare tutto io in questa casa?!") devo: a. levare il capotasto b. cambiare tipo di delay c. spegnere il mistress d. accendere l'OCD e. accendere il klon-e non ce la faccio a farcela, con l'flx8 schiaccio un pulsante e sono a posto, sotto questo punto è fantastico, come ogni looper ovviamente. sì, potrebbe essere così. Non ho mai pensato ad accorpare più pedali in un loop, effettivamente potrei fare patch definite, per suoni che DEVONO essere in un certo modo e tenermi una maggiore flessibilità per suoni più standard accorpando più OD/dist. grazie, ottima idea, non ci avevo pensato
  5. Ho preso l'FXL8 da qualche settimana, ma ho ancora qualche dubbio, non tanto sulla programmazione, che è semplice, ma sul modo d'uso. Mi spiego meglio; prima ero abituato ad avere più pedali simili, soprattutto boost pre e post e vari OD in modo da cambiare al volo dal vivo ciò che mi sembrava non idoneo Manca sustain ? (è successo live con ampli su gradonate di cemento...) > boost in pre non mi piace l'OD ? (troppo chiaro/scuro/non mi piace il timbro > cambio OD Tutto questo adesso non mi pare sia più possibile e mi sembra di avere perso flessibilità. Prima di tutto ho più pedali degli 8 slot, per cui tengo fuori dallo switcher Buffer, wah, e compressore, poi entro nello switcher , esco verso reverb e boost. > ampli In questo modo mi pare di potere gestire al volo alcuni suoni puliti e da usare secondo necessità il booster anche con switcher attivo. Sto meditando di inserire fuori switcher , dopo il compressore, il creamtone, anche per avere un setup minimo disponibile in caso di malfunzionamento dello switcher stesso. Nello switcher ho messo: MNK K-lon come pre boost rat creamtone OCD mistress tremolo timeline ho impostato alcuni bank fissi per particolari brani, tipo brick in the wall oppure still haven't found, per i quali ho bisogno di delay particolari. Per la maggior parte degli altri brani vorrei usare patch generiche, che possano andare bene un po' per tutto. Vorrei avere no switcher per suoni puliti con eventualmente compressore e riverbero e volendo boost patch A: pulito con delay lungo e mistress (attivo il compressore a parte se necessario) per arpeggi B ritmica crunch con delay breve, C e D con OD e delay diversi per solo veloce o lento il tutto in varie varianti di delay (tape, digital ecc) voi come vi comportate? alla fine mi sembra che questo aggeggio richieda di tenere meno pedali possibile,,,,
  6. raudskij

    Pedal Switcher/looper economico

    Grazie, volevo spendere un po' meno.... anche le dimensioni contano, come diceva una mia amica scuotendo la testa, ma nel mio caso più piccolo è meglio è. Anche se mi sto decidendo a cambiare pedaliera, quindi probabilmente potrei starci con un looper più grande... Ho già i George L's, anche se avevo cablato gran parte della pedaliera con Hicon e Sommer.... per il fatto di essere riduttivo avere 4 bank non so, cerco comunque di limitarmi nell'uso dei pedali, devo far tutto con Compressore, MNK Klon, OCD, Buffalo Fx, tremolo , Boost EP xotic (se lo tengo fuori looper rimetto il riverbero), boss/keeley, Mistress, Timeline, lasciando fuori il buffer, il wah (tanto comunque ci devo poggiare il piede per usarlo, inutile attivarlo via switch e risparmio un posto pedale ), l'accordatore ed eventualmente il boost/riverbero) Potrei vedere anche altro, decidendo di allargare la pedaliera (già così temo di non starci)...
  7. raudskij

    Pedal Switcher/looper economico

    Premesso che a me serve la versione MIDI, se non ho capito male avrei 4 preset per ogni bank, giusto? Quello che non ho ben capito é la differenza loop 1 loop 2; una persona mi ha detto che un loop è usato solo per le modulazioni, l'altro per OD ecc, ma è vero? Tra l'altro io ho un bassman, non ho send/return quindi ho gli effetti tutti in linea. L'uso che ne farei è collegare gli 8 effetti e programmar lo switcher e in modo da usare una configurazione tipo Bank 1 switch A: compressore+mistress+ delay a Bank 1 switch B: compressore+mistress+ delaya+ boost Bank 1 switch C: compressore+OD1+ OD2 + delay b i vari effetti sono inseriti sia nel loop 1 che nel loop 2 (ho mistress, delay e riverbero, nel quarto slot del loop 1 terrei il boost) passando poi al bank 2 con diverse combinazioni è possibile?
  8. raudskij

    Pedal Switcher/looper economico

    Riesumo il 3d, sono anche io interessato. Mi serve il midi per pilotare il timeline + altri 6/7 pedali gestendo la combinazione di più pedali (tipo switch 1 compressore mistress e delay1, switch 2 OD boost e delay 2) L'harley benton sembra l'ideale per dimensioni e prezzo: controindicazioni? cosa mi perdo rispetto ad una px8 voodoo lab per esempio? grazie mille
  9. qualcuno mi vende uno screw driver deluxe?

    1. Fra

      Fra

      Aaahahhahhhhhhhh

      inimitabile Rudi ❤️

    2. raudskij

      raudskij

       ... sto cercando un buon compare per la mia LP .. :P

  10. Les Paul Classic 2018 goldtop in da house. Con lei l'OCD brilla di luce propria....:banana:

    1. evol

      evol

      L'OCD però fa brillare quasi tutto di luce propria! Provala coi pedali più stronzi e vedi come si comporta!

    2. raudskij

      raudskij

      eh, ma quali sono ? :rolleyes: con il rat mi è piaciuta, Tube Driver anche, forse troppo "ingombrante". Creamtone ok

  11. raudskij

    gibson sg dilemma

    Provare un P94 neck o simile? io l'avevo preso per montarlo su una les paul, poi ho preso una coppia di bare kcuckle stormy monday (neck buono, ponte deboluccio), poi ho venduto la les paul 🙂 il p94 l'ho appena smontato dal ponte di una yamaha 611, comunque mi piaceva molto...
  12. raudskij

    MINI WAH... consigli

    forse era il mio, venduto e ricomprato
  13. raudskij

    MINI WAH... consigli

    L'AMT l'ho in pedaliera da un bel po', potrebbe avere un po' più di acuti per le mie orecchie vetuste e una escursione più graduale, ma non è male,. L'ho preferito ad un mini cry baby (meglio dell'originale? mah, forse il mio non era un modello particolarmente riuscito....). Il selettore delle tre bande non produce effetti estremamente diversi, ma funziona. nel frattempo ho preso anche il plutoneium chi wah wah; pick lo descrive bene, i vari potenziometri funzionano, ma alcune delle cose che faccio con l'amt non riuscivo a farle. In più, messo in pedaliera mi andava in crisi il tibiale anteriore ( ho una certa età ), e poi insomma.... mi piaceva globalmente più l'AMT, pensando che erano anche 180 euri.. l'ho ridato indietro.... se lo trovi usato ne vale la pena IMO. Altrimenti proverei comunque il mini cry baby, su amazon 118 € secchi (se hai prime )
  14. Ho appena preso un plutoneium chi wah wah, stasera lo provo in saletta, ma non mi ci trovo troppo, e penso di restituirlo. Interessa eventualmente a qualcuno?

    1. Show previous comments  2 more
    2. raudskij

      raudskij

      non mi ci trovo molto bene. Facciamo cover varie, da vasco ai negrita a clapton a joe cocker.... tutto ciò che valorizza la voce del cantante. Il wah lo uso per colorare qualche solo a mia discrezione, anche quando non è usato nel brano originale, ma mediamente su qualche solo o accompagnamento reggae

       

    3. Pick

      Pick

      ah ho capito :) 

    4. Pick

      Pick

      soprattutto ti consiglio di seguire le istruzioni in merito a come impostare i Pot perchè danno un grande aiuto in merito :) 

       

  15. raudskij

    Plutoneium chi wah wah

    E' da un po' che lo vorrei provare.... è come dici tu Pick, lo manovri con la punta del piede. L'ha in pedaliera albino, se non sbaglio
×