Jump to content

raudskij

Members
  • Content count

    2,583
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

raudskij last won the day on November 23

raudskij had the most liked content!

Community Reputation

375 Excellent

1 Follower

About raudskij

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday 05/27/1959

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Milano

Recent Profile Visitors

16,856 profile views
  1. certamente, fuori di dubbio! Mi sembrava un prezzo esagerato per una chitarra con la paletta rotta e aggiustata in quella maniera.....
  2. prezzo assurdo, riparazione fatta ad minchiam,.....poi ho visto qual è il negozio che vende
  3. "strumento nuovo con riparazione alla paletta eseguita professionalmente" .....
  4. raudskij

    Scelta del chorus

    Ho avuto un po' di chorus in pedaliera, un paio di CE2, e molti altri, tutti andati. L'unica modulazione fissa in pedaliera da parecchi anni è l'ehx electric mistress deluxe. Non è un flanger propriamente detto, io lo uso più come chorus sui suoni puliti con compressore e delay sugli arpeggiati tipo gli angeli di Vasco. Potrei usarlo sul distorto cambiando qualche settaggio ma non lo faccio. È un padellone enorme, ho pensato mille volte di cambiarlo, ma non ho trovato nulla a prezzi umani che ne valesse la pena. Sempre in casa ehx prova a dare un'occhiata allo small clone, oppure al neo clone, lascia perdere il nano
  5. raudskij

    Sondaggio Radiochitarristico...

    Eh, ma infatti, è stato un pensiero matto, subito accantonato
  6. raudskij

    Sondaggio Radiochitarristico...

    Vale per gli over 60? Perché io, a 62 anni, visto che non riuscivo a far parte della mega finanza globalista (fanculo il mondo cesso), senza quasi il becco di ghello, e senza tatuaggi, che poi mi stufo e mi faccio male a levarli), essendosi pure rotto il lettore VHS, rendendo inguardabili gli heroes di tutti i generi, capisciammé, mi sono comprato una porsche, cercando di farmi l'amante 25enne, che però è scappata appena ho fatto il pieno di metano al distributore. Ho pensato allora di comprarmi, vendendo la Porsche a metano e con i soldi del risarcimento di uno str##zo che mi ha aggredito due volte, un Dumble e una burst del 59, che è una grande annata perchè modestamente ci nacqui, ma poi ho scoperto che alla fine da porsche e assalitore non ci prendo quasi nulla. Sto meditando di prendermi una tele classic vibe 50.... Però adesso imbraccio una squier tele standard indonesiana (e faccio pure fatica a scrivere, ma non me la voglio levare di dosso), ed ho pensato più volte di assumere tutti quelli di RC come consulenti. Per ora, per non scontentare nessuno, sto facendo una pedaliera ipertrofica, che contenga sempre qualcosa che possa piacere a qualcuno. quindi il double decker sì, ma lo uso con parsimonia, e con un lieve senso di colpa il creamtone, che esce benissimo nel mix, lo uso solo quando un certo "qualcuno" non mi può sentire penso spesso di ricomprare l'OCD solo per fare piacere a @Fra Ho levato tutti i boost i twisted tele sulla squier li uso solo quando @Ric67 non guarda .... e via così per 15 pedali e attrezzatura varia. Paradossalmente ho pensato anche di imparare a suonare. Assurdo, vero? Ma poi accendo tutte le lucine della pedaliera, la guardo mettendomi le mani dietro la schiena che inclino leggermente in avanti, sorrido, e passa tutto. In fondo sono solo un umarell 2.0
  7. raudskij

    Nuovi pick up per PRS

    Mi sembra di ricordare un alessandro barbetti (the gastube) entusiasta possessore. I P90 hanno decisamente il loro perché e la chitarra mi piace veramente tanto. Complimenti, ottimo acquisto!
  8. raudskij

    Nuovi pick up per PRS

    molto bella
  9. raudskij

    Mini Wha

    Ho avuto il japanese girl, venduto, ricomprato e venduto per prendere Dopo un Clyde deluxe, bellissimo, ma era un ciabattone enorme. Dopo che si é rotto ho preso il mini cry baby.... consigliabili entrambi
  10. raudskij

    Nuovi pick up per PRS

    La classic T è stata la mia seconda Suhr in ordine cronologico. Ottima, sicuramente, magari un po' diversa dalle classiche tele (ne ho avute tre / quattro, tra CS '63, MJT e altre). Venduta per fare spazio alla mia Suhr Alt T pro. La Tele è un'ottima scelta sicuramente ...... non sapendo che cosa suoni ti direi che, nonostante l'avversione alle strato, un giro su una SSH potresti provare a fartelo. Vieni da una PRS molto moderna e versatile, una SSH potrebbe avvicinarsi a quella versatilità. Senza nulla togliere alla tele, chitarra stupenda
  11. raudskij

    Nuovi pick up per PRS

    è quel che dicevo all'inizio, ho avuto la DGT, bella chitarra, ma Badge mi pare di capire che non solo gli interessano sonorità anni '70, ma cerca anche un suono splittato degno di un buon single coil.... nel futuro intravedo molti soldi sprecati.... meglio cambiare, se non scatta la scintilla, e, ripeto, si possono trovare validi sostituti in termini di liuteria, sustain e comodità d'uso
  12. raudskij

    Nuovi pick up per PRS

    Quel che temo é che, su chitarre come le PRS, quando iniziano questo genere di insoddisfazioni, il passo finale é il cambio, la variabile é quanti soldi si spendono inutilmente prima della definitiva capitolazione. Per me é stato così. Di sicuro potrai trovare chitarre ugualmente soddisfacenti in termini di liuteria, sustain e comodità, ma con un single alla tastiera...
  13. raudskij

    Nuovi pick up per PRS

    Immaginavo.... Prova anche con i P90, ce ne sono tanti in formato HB. Io ho usato un P94 gibson con soddisfazione
  14. raudskij

    Nuovi pick up per PRS

    Hai una strumentazione di ottimo livello, e hai 10 humbucker, anche splittabili, e neanche un single coil.... Scelta rispettabilissima, intendiamoci, ma se cerchi quel suono, se vuoi il real deal, io francamente non lo cercherei su un HB splittato. Se invece ti "accontenti", meglio se aspetti altri pareri, non ho grande conoscenza di pickup splittabili: tra quelli provati, i duncan 59 e JB non li prenderei in considerazione, mentre ho un buon risultato con i Suhr Thornbucker, montati sulla mia Suhr Alt T Pro; il suono split alla tastiera è valido, e ho un bellissimo suono HB neck. Rimane però il dubbio di come sia effettuato il wiring dello split, non sono sicuro che sia un cablaggio tipo i classici 4 fili duncan, ma temo che intervengano collegamenti più sofisticati (come mi pare fosse il caso dell'HB neck della DGT PRS) Visto che ho già fatto questo percorso (come ti dicevo comprate e rivendute 5 PRS, per paura di perdere comodità - forse le migliori come liuteria - e sustain, appunto, avendo però bisogno di altro) ti assicuro che chitarre con SC, con queste caratteristiche, al livello di prezzo della tua PRS si trovano Alla fine, un po' di anni fa, ho abbandonato PRS a favore di Suhr, ne ho due e venduta una terza, ma ho anche una strato professional che costa la metà delle suhr ma che ha una buona liuteria, comoda, con un gran sustain. E ce ne saranno in giro tantissime altre...
  15. raudskij

    Nuovi pick up per PRS

    Senza conoscere il resto della strumentazione (amp + effetti) e dal genere che suoni, personalmente non ho grandi consigli da darti, il mio timore è che quando si fanno discorsi del genere su queste chitarre al top, in realtà non si sta parlando di cambio di pickup... Anni fa ero fissato con la ricerca della "PaulCaster" e ho avuto 5 PRS; liuteria perfetta, ma non è mai scattata una scintilla. La migliore è stata la DGT, valido il suono splittato del neck pickup, meno bello quello al ponte. Però ad un certo punto mi sono chiesto perché usare chitarre con 2 humbucker splittabili , visto che alla tastiera mi serviva principalmente un single coil.... Alla fine ho preferito chitarre SSH, con pickup abbastanza scarichi ... mi manca sempre un bel suono single al ponte ma i suhr SSV e Thornbucker fanno un ottimo lavoro, e ho un vero SC alla tastiera, che uso nelle parti più blues, ma non solo...
×